Errani sfata il tabù cinese Piegata una fallosa Li Na

Senza categoria

Errani sfata il tabù cinese Piegata una fallosa Li Na

Pubblicato

il

TENNIS WTA PREMIER 5 ROMA – Al settimo tentativo, Sara Errani interrompe una serie di dodici set consecutivi persi nei precedenti con Li Na e la batte 6-3 4-6 6-2. E’ la prima vittoria in carriera su una top 3, la seconda semifinale consecutiva raggiunta al Foro Italico. La cinese chiude con 52 errori gratuiti. Tutte le foto del day 7

Tutte le quote dei quarti di finale

 

Appena l’ultimo dritto di Na Li finisce fuori, il boato del Centrale è qualcosa di indescrivibile. Sara Errani salta di gioia: “Siete stati pazzeschi, mi avete fatto vincere voi!”, è il suo messaggio d’amore agli spettatori che non hanno smesso un attimo di sostenerla durante l’impresa.

Perché di impresa si tratta: l’azzurra vola in semifinale agli Internazionali d’Italia per la seconda volta in carriera, piegando 6-3, 4-6, 6-2 Na Li, la numero 2 del mondo, la sua bestia nera. Ci aveva perso sei volte su sei, perdendo gli ultimi 12 set. E’ anche la prima vittoria in carriera su una top 3 per lei, spesso criticata per non riuscire a spuntarla con le giocatrici top.

Na Li ha commesso una marea di errori gratuiti (52, contro i 21 della nostra giocatrice) ed è stata a lungo irriconoscibile – in conferenza stampa ha fatto sapere d’aver mangiato pasta al sugo e d’aver iniziato a vomitare questa mattina, ma questo non toglie nulla ai meriti di Sara, una formichina che è rimasta sempre sul pezzo e ha tolto fiducia alla più quotata avversaria sgretolando il muro contro il quale troppe volte aveva sbattuto in passato. La Errani non ha mai mollato, neanche quando il secondo set le è scivolato di mano: un merito in più in un match così importante.

Quando inizia l’incontro, a mezzogiorno, il cielo è nuvoloso e il Centrale presenta ampi spazi vuoti, che saranno riempiti nel corso di una partita che resterà a lungo negli occhi degli appassionati. Na Li inizia in maniera disastrosa e il simbolo è un dritto in rete su una sorta di rigore in movimento, che consegna alla Errani il break del 2-1, ma immediatamente arriva il controbreak.

La cinese fa fatica a tenere la palla in campo e Sara è pronta a castigarla. Indietro 2-3, la romagnola annulla tre palle break e nel game successivo, approfittando di altre stecche di Na Li, ottiene il break del 4-3 con un bel passante di rovescio: boato del Centrale. “Dai che è cotta!”, urla uno spettatore, e in effetti la Errani non se lo lascia ripetere due volte e incamera 6-3 il primo set.

Anche Sara ci mette del suo e, a inizio secondo set, un paio di dritti vincenti ravvicinati esaltano un pubblico traboccante di entusiasmo. Avanti 3-2, l’azzurra non riesce a trasformare due palle break: “gol sbagliato, gol subìto” e nel game successivo cede il servizio a zero. La romagnola non si perde d’animo e aggancia il 4-4, ma poi Na Li si ricorda di essere una campionessa: gioca un paio di game da par suo e con un ace firma il 6-4.

L’inerzia del match sembra dalla parte della cinese, ma la Errani ci mette il cuore e vola sul 2-0, grazie anche a un doppio fallo della cinese. “Sara, Sara!”: il Centrale è una bolgia e gli applausi ritmati prima dei punti importanti diventano una costante. Raggiunta sul 2-2, l’azzurra annulla una delicata palla break e nel game successivo strappa ancora il servizio all’avversaria.

Intanto spunta un caldo sole e quando Sara agguanta il 5-2, si inizia a fare il conto alla rovescia. Na Li serve per rimanere nel match, ma va sotto 30-40 e si arrende: Sara è in semifinale e non intende certo fermarsi qui. Contro Jelena Jankovic proverà a diventare la quarta italiana, dopo Valeri, Ullstein-Bossi e Reggi, a raggiungere la finale agli Internazionali d’Italia. Con la serba si sono affrontate due volte spartendosi una vittoria a testa, sebbene il successo della Jankovic sia piuttosto datato essendo arrivato nel 2010 ad Indian Wells. La romagnola s’è invece aggiudicata l’ultimo confronto giocato sul finire dello scorso anno ai WTA Championships.

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Indian Wells, il programma di domenica 17 ottobre: finale femminile alle 22, finale maschile alle 01

Ultima giornata del BNP Paribas Open. In campo le due finali di singolare

Pubblicato

il

Indian Wells Tennis Garden 2020 (foto Twitter @BNPPARIBASOPEN)

Dodicesima e ultima finale del BNP Paribas Open di Indian Wells. In programma le due finali di singolare.

Stadium 1 – a partire dalle 13 locali (le 22 in Italia)

[21] P. Badosa vs [27] V. Azarenka

 

Non prima delle ore 16 locali (le 01 in Italia)

[21] C. Norrie vs [29] N. Basilashvili

Continua a leggere

Senza categoria

Indian Wells, il programma di sabato 16 ottobre: semifinali maschili a partire dalle 22.30

Penultima giornata a Indian Wells, si assegnano i titoli di doppio a contorno delle semifinali maschili

Pubblicato

il

Indian Wells 2021 (via Twitter, @BNPPARIBASOPEN)

Undicesima e penultima giornata del BNP Paribas Open, come di consueto dedicata alle semifinali maschili e alle finali di doppio. Lo spostamento del torneo all’autunno e il cambio dell’emittente titolare dei diritti da ESPN a Tennis Channel ha portato a qualche cambiamento di orario. Probabilmente per minimizzare la concorrenza televisiva del football NCAA è stato deciso di posticipare l’inizio delle due semifinali del singolare maschile alle 13.30 locali, le 16.30 sulla costa est degli USA e le 22.30 in Italia.

Anche gli orari delle finali di domenica sono stati modificati, con ogni probabilità per non cozzare con la NFL. La finale femminile verrà disputata a partire dalle 13 locali (le 22 in Italia), e di seguito ci sarà la finale maschile che però non inizierà prima delle ore 16 (le 01 in Italia).

Questo l’orario completo per sabato:

 

Stadium 1 – a partire dalle 11 (le 20 in Italia)

Finale doppio femminile
V. Kudermetova/E. Rybakina vs [2] S.W. Hsieh/E. Mertens

Non prima delle 13.30 (le 22.30 in Italia)
Semifinali maschili
[23] G. Dimitrov vs [21] C. Norrie
[31] T. Fritz vs [29] N. Basilashvili

Non prima delle 17.30 (le 2.30 in Italia)

Finale doppio maschile
[7] J. Peers/F. Polasek vs A. Karatsev/A. Rublev

Continua a leggere

Senza categoria

Indian Wells, il programma di venerdì 15 ottobre: quarti maschili di giorno, semi femminili la sera

Decima giornata a Indian Wells: quattro singolari in programma. Il tabellone maschile si allinea alle semifinali

Pubblicato

il

Indian Wells Tennis Garden - Indian Wells 2021 (foto Twitter @BNPPARIBASOPEN)

Come da tradizione, il secondo venerdì al BNP Paribas Open di Indian Wells vede la sessione diurna dedicata agli ultimi due quarti di finale maschili e la sessione serale occupata dalle due semifinali femminili.

Stadium 1 – A partire dalle 11 locali (le 20 in Italia)

[29] N. Basilashvili vs [2] S. Tsitsipas
[31] T. Fritz vs [3] A. Zverev

 

Non prima delle ore 18 (le 3 in Italia)

[27] V. Azarenka vs [24] J. Ostapenko
[12] O. Jabeur vs [21] P. Badosa

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement