Wimbledon scommesse: puntiamo su Kuznetsov, Garcia, Davis

Flash

Wimbledon scommesse: puntiamo su Kuznetsov, Garcia, Davis

Pubblicato

il

 

TENNIS WIMBLEDON SCOMMESSE – Siamo arrivati al primo venerdì della quindici giorni londinese e per adesso  grandi sorprese non ce ne sono state. Diamo un’occhiata ai match di giornata e proviamo a proporre qualche idea sensata e perché no, vincente.

Mattinata piovosa, ma dal primo pomeriggio dovrebbero esserci schiarite e non sono previste piogge intense per tutto il resto della giornata.

L.Mayer – Kuznetsov
Battere David Ferrer ed essere sfavorito contro un avversario che su erba ha un tabellino che dice 11 vittorie e 16 sconfitte , è logico? beh, lo diventa se si pensa che il russo non è mai riuscito a giocare a certi livelli nei tornei ATP. Però, per chi l’ha visto all’opera con lo spagnolo, il match giocato e vinto è stato di altissimo livello. Ora arriva il difficile, confermarsi. Leo Mayer viene da due buone vittorie, Seppi e Baghdatis gli avversari eliminati. Nomi importanti, ma tennisti che non sono arrivati al match con l’argentino in condizioni fisiche ottimali. Per un terraiolo come Leo è difficile partire con i favori del pronostico dalla sua parte. Credo che potrebbe pagare questa situazione e quindi dico Andrey Kuznetsov @2.05 Stake medio.

C.Garcia – Makarova
Devo ammettere che Caroline è un mio cavallino in questa stagione 2014. Ha fatto il salto di qualità e finalmente se la gioca con qualsiasi avversaria. L’ho vista con la Errani ed è stata pazzesca dal tiebreak del secondo set fino alla conclusione del match. Si è poi confermata con la Lepchenko, non sempre una conseguenza dopo una vittoria di buon livello.  E’ nettamente sfavorita per i books e per il mercato, ma ho l’impressione che sia il curriculum della Makarova che indirizzi tutti. Ekaterina è una giocatrice che su erba ha vinto parecchio ed ha tennis per fare bene. Ma come si sa, nel betting è il momento di forma che può convincere o no a prendere un quota. Ho visto la russa la scorsa settimana contro la Kerber e mi ha fatto una cattiva impressione proprio dal punto di vista fisico. Poi ha rischiato tanto nel primo turno contro nonna Kimiko Date ed anche con la modesta Doi ha convinto il giusto. Sembra non essere al meglio e per questo motivo si deve controllare puntando la francese.  Caroline Garcia @3.14  Stake medio.

L.Davis – Peng
Entrambe le ho seguite molto bene nei match dell’ultimo turno che hanno portato a casa. Peng molto solida al servizio e con la risposta alla seconda delle Kirilenko ha fatto la differenza. Colpo importante perchè se funziona da la possibilità alla cinese di comandare il gioco e non andare mai in difesa, dove invece non brilla. Mentre la russa non è mai riuscita ad entrare in partita dimostrando i limiti dopo il lungo stop per infortunio, la Davis ha messo in mostra tutte le proprie qualità con la nostra Flavia Pennetta. Tanto movimento con le gambe, velocità di piedi impressionante e semplicità nell’impattare la palla da fondocampo su entrambi i lati mantenendo ritmi parecchio elevati. Questo è il punto che mi invoglia a puntare sull’americana.  Se la cinese non riesce a prevalere sullo scambio veloce da fondocampo, come può vincere il match? Lauren Davis non ha tremato con la Pennetta nei momenti topici del match, non credo che lo farà domani.  Davis @1.76 Stake medio/alto

Valutazioni sulle quote di due match che mi interessano dal punto di vista tecnico, ma non bettistico:

Kvitova-V.Williams
Davvero un peccato che per Venus non si sia aperto uno spiraglio tra teste di serie meno adatte all’erba. Petra si è fermata ad Eastbourne per un problema al ginocchio e si temeva per la settimana londinese, ma i 3 games concessi alla Hlavackova e i 2 alla Barthel parlano da soli. Entrambe hanno gioco che si adatta perfettamente all’erba, ma chiaramente l’americana non gioca come ai tempi in cui questo torneo lo vinceva. Il servizio incide meno ed i piedi non sono veloci come un tempo.  Sia con Nara che con la Torro Flor, l’americana ha giocato anche un buonissimo tennis, ma a sprazzi. Il cippino sarebbe logico con quote diverse. Per quanto mi riguarda non ho nessuna voglia di andarmi ad impelagare in una partita cosi complicata con una quota cosi bassa. Non credo che Venus possa valere meno di @3.00… quindi si guarda, si tifa.

Stakhovsky – Chardy
Altro match in cui sono d’accordo con quote e mercato ma che non ho forza di andare a cliccare. Perchè non ho forza? perchè Stakhovsky da favorito non va MAI giocato!  questa è una regola che ho imparato con gli anni. Giocatore di buonissimo livello sopratutto su superfici molto veloci, ma che quando deve confermarsi fa spesso fatica. Chardy  è un avversario abbordabile, ma non è uno sprovveduto. Non ha il passante tra i suoi colpi, ma difende bene il proprio servizio e viene da vittoria con Matosevic che può avergli dato fiducia. Se la quota di Stakhovsky dovesse arrivare a 85, allora un pensierino lo farei. Ma cosi proprio non ce la faccio. Linea Under/Over sui 42,5 games, davvero tanti. Si lascia.

Aggiungo anche una  tripla da stake medio:

Credo che le difficoltà di Fognini su questa superficie verranno messe ancora più in rilievo dalla forza del sudafricano Kevin Anderson, giocatore dall’ottimo servizio e dal gioco aggressivo da fondocampo che su erba può fruttare parecchi punti.

Berdych è giocatore di altissimo livello ed in passato ha dimostrato di poter essere devastante sul verde di Wimbledon. Cilic è avversario da non sottovalutare, ma nel complesso direi che il ceco non dovrebbe avere problemi.

Stesso discorso per Caroline Wozniacki che all’improvviso è tornata a giocare un signor tennis. La giovane croata ha un futuro radioso davanti, ha giocato bene finora, ma penso possa essere arrivata al capolinea.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
Flash20 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash1 giorno fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria4 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza7 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement