Errani-Vinci a caccia del secondo US Open, i Bryan del 100esimo titolo in carriera

Flash

Errani-Vinci a caccia del secondo US Open, i Bryan del 100esimo titolo in carriera

Pubblicato

il

 

TENNIS – Non solo singolari agli US Open: sono 5 le donne impegnate nel doppio (Giorgi si è ritirata) e quattro gli uomini: c’è ovviamente la coppia Errani – Vinci, numero 1 al mondo, e poi Pennetta, Schiavone e Knapp tra le ragazze; le coppie Bolelli – Fognini e Bracciali – Seppi tra i ragazzi. Tra questi, attenzioni ai Bryan, a caccia del 100esimo titolo.

È cominciato oggi a Flushing Meadows il torneo di doppio femminile. Quello maschile era iniziato martedì. Testa di serie numero 1 del tabellone è la nostra coppia, Errani – Vinci, fresca vincitrice di Wimbledon ma soprattutto del Career Grand Slam. Qui le Cichies hanno vinto nel 2012 in finale contro Hlavackova – Hradecka, diventando per la prima volta numero 1 al mondo . La favorite sono loro che al primo turno dovranno affrontare Klepac – Torro Flor. Flavia Pennetta giocherà in coppia con Martina Hingis, che ha vinto questo torneo in singolare nel ’97.  Se dovessero vincere contro Petkovic – Rybarikova, una coppia non facile da battere, affronterebbero proprio Errani – Vinci.

La Schiavone in coppia con la Hantuchova ha perso 6-2 6-4 dalle teste di serie numero 4, Makarova – Vesnina. La Knapp, che gioca con la Begu, battuta al secondo turno in singolare da Vinci, non è certo favorita contro Hsieh – Peng. La cinese avrà il morale a mille per aver battuto Radwanska ed essere passata al terzo turno.

Tra gli uomini, invece, si è già qualificata al secondo turno la coppia Bracciali – Seppi, che ha vinto contro Bopanna – Qureshi col punteggio di 7-6 (10) 4-6 7-6 (5), e che affronterà la coppia  Granollers – Lopez.  Bolelli – Fognini, invece, hanno perso 7-6 6-2 l’incontro di primo turno contro Paes – Stepanek, testa di serie numero 6 e vincitrice di due prove dello Slam, un Australian Open e proprio uno US Open.

Menzione speciale infine per i gemelli Bryan, favoritissimi per la vittoria finale (sarebbe il quinto titolo degli US Open), in virtù anche dell’incredibile record che raggiungerebbero: 100 titoli in carriera per la coppia numero 1 al mondo.

 

 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria2 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza5 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Sorpresa Sonego, Sinner vince e convince, Musetti riprova a battere Djokovic”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement