ATP Ranking: Djokovic sono 142 le settimane al n.1, superato Nadal

ATP

ATP Ranking: Djokovic sono 142 le settimane al n.1, superato Nadal

Pubblicato

il

 

Nella settimana appena trascorsa non ci sono state variazioni nelle prime posizioni della classifica. Numero 1 per la 142esima settimana, Novak Djokovic supera Rafael Nadal fermo a 141. Salgono Martin Klizan (29) e Jack Sock (36), perde terreno Fernando Verdasco (40)

Con i big a riposo in vista del Masters 1000 di Montecarlo, la settimana appena trascorsa non ha visto alcuna variazione di rilievo tra i primi venti posti del ranking ATP, fatta eccezione per Anderson (15) e Bautista Agut (16) che si sono scambiati la loro posizione. Resta però una settimana da ricordare, perché segna il sorpasso di Novak Djokovic ai danni di Rafael Nadal per numero di settimane trascorse in testa alla classifica mondiale: 142 a 141. Adesso il serbo è il sesto giocatore all-time nella speciale graduatoria, alle spalle dei soli Roger Federer (302), Pete Sampras (286), Ivan Lendl (270), Jimmy Connors (268) e John McEnroe (170). 

Numero 1 del mondo per la prima volta il 4 luglio del 2011, ad un giorno dal suo primo Wimbledon vinto proprio su Rafael Nadal, Djokovic per tre anni ha concluso la stagione al numero 1 del ranking (2011, 2012 e 2014), cedendola per 4 mesi a Federer nel 2012 e per 9 mesi a Nadal a cavallo tra il 2013 ed il 2014, senza più mollarla dallo scorso 7 luglio quando è avvenuto il definitivo passaggio di consegne tra lui e lo spagnolo.

Lo slovacco Martin Klizan e l’americano Jack Sock si sono aggiudicati i primi due tornei della stagione su terra battuta. Klizan, all’ATP di Casablanca, ha superato in finale lo spagnolo Gimeno-Traver con un doppio 6-2, mentre, all’ATP di Houston, Jack Sock ha avuto la meglio sul connazionale Sam Querrey. Per Klizan si tratta del terzo trionfo in carriera in un torneo ATP, dopo San Pietroburgo nel 2012 e Monaco di Baviera nel 2014. In entrambe le occasioni aveva battuto in finale Fabio Fognini.

Nel ranking mondiale il venticinquenne di Bratislava guadagna dodici posizioni e si colloca al numero 29, Jack Sock sale, invece, di dieci posizioni e raggiunge il suo best ranking (numero 36). Perdono terreno Fernando Verdasco (40), che non è riuscito a difendere il successo di Houston dello scorso anno, e Marcel Granollers (63), finalista a Casablanca nel 2014. Balzo in avanti notevole di Daniel Gimeno-Traver che si piazza al numero 68, bene anche l’israeliano Dudi Sela che ritorna nella top 100 (numero 93). Sempre più giù l’ex numero 9 del mondo Nicolas Almagro (100), eliminato nei quarti di finale del torneo di Casablanca.

ATP TOP 25

Schermata 2015-04-13 alle 10.55.35

ITALIAN RANKING
Guadagna una posizione Fabio Fognini (28), ne perdono una Andreas Seppi (38) e Simone Bolelli (49). Notevole balzo in avanti di Matteo Donati che, grazie alla finale raggiunta al Challenger di Napoli, guadagna ben 108 posizioni e si piazza al numero 247.

Schermata 2015-04-13 alle 10.55.58

TEEN RANKING
La classifica prende in considerazione i tennisti che non hanno ancora compiuto i 20 anni. Il numero 1 è Nick Kyrgios. Best ranking  per Borna Coric (54), Thanasi Kokkinakis (106) e Hyeon Chung (112).

ATP Nome Nazionalità Data di nascita
34 Nick Kyrgios AUS 27-04-1995
54 Borna Coric CRO 14-11-1996
106 Thanasi Kokkinakis AUS 10-04-1996
112 Hyeon Chung KOR 19-05-1996
122 Alexander Zverev GER 20-04-1997
154 Yoshihito Nishioka JPN 27-09-1995
179 Jared Donaldson USA 09-10-1996
184 Elias Ymer SWE 10-04-1996
193 Nicolas Jarry CHI 11-10-1995
235 Christian Garin CHI 30-05-1996
244 Pedro Cachin ARG 12-04-1995

NATION RANKING
La classifica per nazioni somma il ranking dei primi tre giocatori di ogni Paese. Conduce la Spagna con Rafael Nadal (5), David Ferrer (7) e Feliciano Lopez (12). Al secondo posto si piazza la Francia con Gilles Simon (13), Jo-Wilfried Tsonga (14) e Gael Monfils (18). La Repubblica Ceca scavalca la Croazia e si colloca al terzo posto.

1 Spagna 24
2 Francia 45
3 Repubblica Ceca 85
4 Croazia 86
5 Stati Uniti 96
6 Italia 115
7 Serbia 119
8 Argentina 130
9 Australia 139
10 Germania 146
11 Austria 174
12 Giappone 188
13 Russia 233
14 Ucraina 253
15 Svizzera 284
Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement