Kyrgios su Twitter: "Vorrei che alcuni giocatori subissero il test antidoping più spesso"

Flash

Kyrgios su Twitter: “Vorrei che alcuni giocatori subissero il test antidoping più spesso”

Pubblicato

il

 

Nick Kyrgios ha goffamente espresso in un tweet poi cancellato i suoi sospetti su alcuni giocatori in merito all’uso di sostanze dopanti

Nick Kyrgios, attuale n. 34 del mondo, ha postato ieri sera su Twitter un messaggio nel quale esprimeva tutto il suo disappunto per essere stato sottoposto al test antidoping sangue-urine per la seconda volta negli ultimi due mesi. Nel post, il talentuoso ventenne di Canberra (spegnerà le venti candeline tra pochi giorni, lunedì 27 Aprile) chiudeva con una frase tutt’altro che trascurabile. Ecco le sue parole: “Test di sangue e urine, incredibile. Mi hanno controllato due volte in circa due mesi. Mi piacerebbe che altri giocatori venissero controllati”. L’australiano era evidentemente seccato per essere stato sottoposto al test dopo che era appena arrivato a Barcellona dall’Australia per prendere parte all’ATP 500 della città catalana, che partirà lunedì prossimo e sancirà il suo ritorno alle competizioni dopo aver saltato Miami e Montecarlo per l’infortunio alla caviglia patito a Indian Wells.

Dopo poco tempo, però, ha cancellato il tweet, certamente pentito per essersi lasciato scappare quelle parole sul desiderio che “altri giocatori venissero controllati”. A chi si riferiva infatti Kyrgios? Facile che alla prima occasione a Barcellona qualche cronista gli farà questa domanda, visto che il tweet è stato inevitabilmente ritweettato da diversi appassionati e giornalisti.

Kyrgios_tweet

Vedremo come il n.34 del ranking saprà essere ovviamente diplomatico nella delicatissima risposta, certo rimane la convinzione di Kyrgios sul fatto che alcuni suoi illustri avversari facciano uso di sostanze proibite.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement