Atp Bucarest: saranno Vesely e Garcia-Lopez a contendersi il titolo

ATP

Atp Bucarest: saranno Vesely e Garcia-Lopez a contendersi il titolo

Pubblicato

il

Si  sono concluse entrambe al terzo set le semifinali del torneo ATP di Bucarest: la prima ha visto prevalere il ceco Vesely sullo spagnolo Gimeno-Traver, mentre nella seconda semifinale il francese Monfils è stato sconfitto dallo spagnolo Garcia-Lopez

Il primo match di giornata, che ha visto opposti Vesely e Gimeno-Traver, è stato un match a fasi alterne e non particolarmente spettacolare nel quale ha prevalso, in tre set, il giovane Vesely su un Gimeno-Traver che, dopo aver giocato un ottimo primo set, si è letteralmente spento, lasciando la vittoria ad un Vesely mostratosi molto più efficace, sia in risposta che al servizio, rispetto al suo avversario.

All’inizio del primo set, Gimeno-Traver riesce subito, al primo game, a strappare il servizio a Vesely, ma il ceco non si lascia abbattere e conquista subito il controbreak però, nel game successivo, ancora una volta, non riesce a tenere la battuta e lo spagnolo torna in vantaggio. In questo primo set vediamo un Gimeno-Traver  che mette in campo un gioco molto più incisivo rispetto a quello del ceco e riesce in questo modo, al settimo game, a consolidare il proprio vantaggio, mettendo a segno un altro break e aggiudicandosi il set per 6-2.

Nel secondo set, però, la musica cambia radicalmente con un Gimeno-Traver che appare molto distratto e confuso tanto da lasciarsi breakkare subito, già al secondo game, da Vesely il quale si ritrova in pochissimi minuti in vantaggio di 3-0. E da qui il ceco è molto bravo ad amministrare il vantaggio approfittando del prolungato momento di black-out di Gimeno-Traver per strappare, al sesto game, un altro break allo spagnolo e andare poi a vincere agevolmente il secondo set per 6-1.

E continuano, nel terzo set, le difficoltà al servizio per Gimeno-Traver che, già al primo game, è costretto a fronteggiare una palla break: riesce però a salvarla evitando così di subire un nuovo break. Break che, però, è solo rimandato di poco, poiché, al terzo game, Vesely, inevitabilmente, riesce a strappare la battuta al suo avversario. Il ceco, poi, tiene facilmente i suoi successivi turni di battuta e riesce ad essere anche molto incisavo in risposta tanto da riuscire a mettere ancora in difficoltà lo spagnolo costringendolo a concedere altre palle break. Comunque, alla fine, è il break conquistato da Vesely al terzo game ad essere decisivo per la vittoria del set poiché, sul 5-4, il ceco va a servire per il match e non fallisce aggiudicandosi, per 6-4, il terzo set e guadagnandosi così il primo dei due posti disponibili per la finale di domani.

Più frizzante, almeno nei primi due set, è la seconda semifinale, che vede opposti Monfils e Garcia-Lopez, anche grazie a qualche coup de théâtre tipico dell’estroso giocatore francese. Comunque è lo spagnolo ad imporsi grazie ad un gioco molto più solido e concreto rispetto a quello del francese.

Comincia subito in salita il primo set per Monfils che è costretto, già al secondo game, a salvare una palla break strappatagli da un Garcia-Lopez che si mostra subito molto combattivo in risposta, oltre che molto concreto al servizio. Il francese, però, non è certo il tipo da farsi intimidire e controbatte bene agli attacchi dello spagnolo e così il set procede con entrambi i giocatori che tengono il servizio senza concedere palle break fino al sesto game quando Garcia-Lopez riesce a mettere sotto pressione Monfils strappandogli il break. Ma il francese non si arrende e continua a combattere fino all’ultimo punto tentando di conquistare il controbreak finché, al nono game, riesce a mettere allo spagnolo una pressione tale da riuscire a strappargli il break e riportando così il set in equilibrio e poi riuscendo, dopo un lottatissimo dodicesimo game in cui Garcia-Lopez si guadagna anche un set point, a trascinare lo spagnolo al tie-break che l’indomabile Gael riesce ad aggiudicarsi, per 7-2, andando così a vincere, inaspettatamente, il primo set.

Il secondo set si apre con un Garcia-Lopez che cerca subito di recuperare lo svantaggio provando a strappare il servizio all’avversario già nel primo game e, con tenacia, lo spagnolo riesce nell’impresaa e, dopo tre palle break salvate da Monfils, alla quarta Garcia-Lopez riesce ad aggiudicarsi il break. Lo spagnolo, poi, prova a ripetersi al quinto game strappando al francese ben cinque palle break, ma questa volta Monfils riesce a salvarle tutte evitando così un break che avrebbe definitivamente consegnato il set nelle mani di Garcia-Lopez. Ma, alla fine, Monfils non riesce nell’impresa di conquistare il tanto cercato controbreak e così Garcia-Lopez va a vincere il secondo set per 6-4.

Nel terzo set la concretezza di Garcia-Lopez continua a prevalere sull’estro di Monfils tanto che lo spagnolo, al terzo game, riesce ad infliggere un nuovo break al francese che appare abbastanza provato fisicamente tanto che lo spagnolo riesce, al quinto game, a conquistarsi un ulteriore break mettendo in questo modo la parola fine sul terzo set, e dunque sul match, e va ad aggiudicarsi il set col punteggio di 6-2 volando così alla finale di domani ad incontrare Vesely.

Risultati:

[7] J. Vesely b. D. Gimeno-Traver 2-6 6-1 6-4
[5] G. Garcia-Lopez b. [2] G. Monfils 6-7(2) 6-4 6-2

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement