Pre-quali Roma, wild card: Gaio batte Quinzi e accede al tabellone principale assieme a Donati

Flash

Pre-quali Roma, wild card: Gaio batte Quinzi e accede al tabellone principale assieme a Donati

Federico Gaio batte Gianluigi Quinzi e conquista la wildcard per il tabellone principale, come Donati, che batte Caruso in due set. Nel femminile Burnett e Sabino si giocheranno la wildcard per il tabellone principale

Pubblicato

il

Primi verdetti in vista dei prossimi Internazionali BNL d’Italia. In questi giorni si stanno ultimando gli incontri di pre-qualificazioni maschili e femminili.

In ambito maschile le prime due wild-card per le qualificazioni sono state assegnate a Napolitano e Mager che hanno vinto lo spareggio di pre-qualificazione,  rispettivamente contro Eremin (7-6 6-3) e Sinicropi (4-6 6-3 6-4), tutti e quattro sconfitti ai quarti di finale del torneo di pre-qualificazione.

Donati vince il suo incontro di semifinale contro Caruso grazie ad una solida prestazione, chiudendo il match in 2 rapidi set: 6-3 6-1. Grazie a questa vittoria l’italiano conquista la wild-card che gli permette di accedere direttamente al tabellone principale.

Quinzi ha invece perso contro Federico Gaio, che si è imposto per 7-6 6-3. Ora Gianluigi dovrà affrontare il tabellone di qualificazione degli Internazionali d’Italia se vorrà trovare posto nel tabellone principale.

In ambito femminile Burnett e Sabino si giocheranno un posto per il tabellone principale. Le altre le 4 wild-card previste per le qualificazioni saranno così suddivise: una alla giocatrice battuta in finale; due alle giocatrici sconfitte in semifinale e l’ultima sarà contesa fra le quattro giocatrici eliminate nei quarti di finale: (Ferrando, Di Giuseppe, Camerin e Paolini).

Ecco il riepilogo generale di tutti gli incontri:

Tabellone maschile

Semifinali:
Gaio c. Quinzi 7-6 6-3
Donati b. Caruso 63 61

Spareggi 2 wc qualificazioni:
Mager b. Sinicropi 46 63 64
Napolitano b. Eremin 76(1) 63

Tabellone femminile

Semifinali:
Sabino (SUI) b. Barbieri 62 61
Burnett c. Dentoni 4-6 6-3 6-2

Spareggi 1 wc qualificazioni:
Di Giuseppe b. Ferrando 75 63
Paolini b. Camerin 75 61

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement