Roland Garros interviste, Nishikori: "È stato un match solido"

Interviste

Roland Garros interviste, Nishikori: “È stato un match solido”

Roland Garros, primo turno: K. Nishikori b. P. Mathieu 6-3, 7-5, 6-1. L’intervista del dopo partita a Kei Nishikori

Pubblicato

il

Cosa ci puoi dire del pubblico? Era davvero vivo e stavano tifando molto durante il match, ha avuto effetto su di te?
Non molto, cioè, credo sia normale quando giochi con i francesi, ed è così soprattutto qui. Ho avuto un match simile in passato, quindi è normale.

So che i buu non erano diretti a te ma a come stavano girando gli eventi. Li hai sentiti e hanno influito su di te quando sei andato a cambiarti la maglietta?
Non lo so (sorride). Di solito non sento molto quando sto giocando, quindi niente ha effetto su di me, e abitualmente mi concentro piuttosto bene durante il match. So che delle volte qui diventa un po’ più rumoroso e, come dire, pazzo, ma cerco di non ascoltare troppo e di concentrarmi ogni volta.

Come ti senti giocando? Perché nel match hai avuto un secondo set duro, e nel terzo sei stato davvero brillante. Come ti sei sentito oggi?
Credo sia stato un match solido, nel secondo ha iniziato a giocare molto meglio. Stava colpendo la palla molto bene, soprattutto di rovescio. Comunque sì, dopo tutto sul campo ho giocato un buon tennis, e sai, non è facile giocare tre set di fila facilmente. Quindi ci sono degli alti e bassi e penso di averli superati piuttosto bene.

Non so se ti è già stato chiesto del grande contingente di giocatori giapponesi qui. Credo sia la prima volta dal 1967 che ci sono così tanti giocatori giapponesi agli Open di Francia. Questo cosa ci dice della situazione del tennis nel tuo paese?
Sì, è fantastico vedere tanti giocatori giapponesi qui e credo che il tennis maschile ora sia migliorato in Giappone. Questi due giovani ragazzi, Taro e Yoshi, stanno giocando un grande tennis, si sono qualificati anche per lo US Open, e ora qui, quindi è grandioso per il tennis giapponese vederlo.

Traduzione di Paolo Di Lorito

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement