Due match fra i kazaki Golubev e Nedovyesov sollevano dubbi presso gli scommettitori

Scommesse

Due match fra i kazaki Golubev e Nedovyesov sollevano dubbi presso gli scommettitori

Impossibile districarsi a volte fra quel che succede sui campi da tennis dacchè si può scommettere online. Ora che si vedono i “market moves” è tutto cambiato

Pubblicato

il

Fonte

Scheveningen non è un nome familiare per la maggior parte delle persone. Un sottodistretto olandese, un’affascinante localitá marina che ospita un torneo Challenger su terra battuta dove partecipano giovani speranze e tennisti esperti.

In questo torneo, due tennisti della stessa nazione, freschi di viaggio in aereo dopo la trasferta di Davis in Australia erano stati sorteggiati uno contro l’altro nel primo turno.
Nedovyesov e Golubev, erano dati dalla maggior parte dei bookmakers alla stessa quota con un perfetto 50/50 di probabilitá di vittoria.

Nel primo set, Golubev si portava sul 6-2 tranquillamente e la sua quota scendeva fino a 1.26 come ogni match normale di tennis senza particolari anomalie.

Durante il secondo set, sul 3-3, cominciano invece a muoversi le quote in maniera che pare strana: infatti Golubev che non aveva mai perso il servizio, diventava sfavorito con Nedovyesov che veniva quotato 1.69 con una percentuale di vincita del 57,2%, situazione oggettivamente anomala per un tennista sotto di un set.

Difficile infatti pensare che Nedovyesov sotto di un set, potesse essere quotato meno di quanto venisse quotato in apertura match. Questo avrebbe potuto spiegarsi se Golubev fosse apparso vittima di un qualche infortunio. Ma questo non era invece accaduto, a quanto si è potuto ricostruire.

Arrivati al tie break, Golubev aveva giocato senza aver problemi nei propri turni di battuta, ma nonostante questo veniva quotato 3.00 vincente set e 1.61 vincente partita. Durante il tie break, Golubev commetteva 3 errori non forzati e un doppio fallo: 0-4. Poi però risaliva a 2-4 da 0-4. Ma tutto questo non convinceva i bookies che continuavano a darlo sfavorito. Anzi la quota di Nedovyesov vincente partita arrivava fino a 1.27. Eppure Nedovyesov, era sotto di un set ed avanti di un solo mini-break.

 

http://2.bp.blogspot.com/-T-CGJj5_-ik/Va_azGgUmDI/AAAAAAAADME/p4W6th8cPq8/s1600/golubev.jpg

Finito il secondo set con il punteggio di 7-6 a favore di Nedovyesov, in una partita dove i due tennisti erano all’inizio stati quotati alla pari e si trovavano un set pari, ti potevi aspettare di nuovo di trovare delle quote simili oppure magari leggermente sbilanciate a favore del vincitore del secondo set.

Clamorosamente ad inizio terzo set la vittoria di Nedovyesov era invece quotata 1.17, senza che il suo avversario avesse patito alcun apparente infortunio.

Dopo il break in apertura di terzo set, Nedovyesov scendeva a 1.07 per poi fissarsi sugli 1.01: eppure, in un match sulla terra rossa, i break non sono impossibili.

Il match terminava poi con una netta vittoria di Nedovyesov sollevando lamentele da parte di molti giocatori su internet e di molti bookmakers che durante il match avevano chiuso le giocate su quell’ evento.

I due giocatori si erano già incontrati al Challenger francese di Aix En Provance e lì il risultato finale era stato di 4-6 6-4 6-3 in favore di Golubev con lo stesso andamento di quote sul 3-3 Golubev nel secondo set.

Mah…bando a sospetti gratuiti, però succedono cose strane e difficili da spiegarsi no? Preghiamo lettori di evitare commenti querelabili (ci andremmo di mezzo anche noi…), cancelleremo quei commenti che possano crearci problemi. Pubblicheremo solo post con fatti circostanziati, documentati. Senza allusioni, insinuazioni, sospetti. Chi vorrà scrivere la sua, lo faccia senza riferimenti particolari al fatto su esposto, per il quale non abbiamo volutamente fatto altro che esporre fatti senza aggiungerci alcun nostro commento od opinione.

IL VIDEO INTEGRALE DEL MATCH

Maris de Michele

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement