ATP Marrakech: aspettando Simone Bolelli, avanzano Montanes e Gonzalez

ATP

ATP Marrakech: aspettando Simone Bolelli, avanzano Montanes e Gonzalez

Nel torneo ATP 250 di Marrakech, in attesa dell’esordio degli italiani Simone Bolelli e Lorenzo Giustino, vincono in due set Gonzalez, Montanes e Facundo Bagnis che batte in due set il marocchino Lamine Ouahab

Pubblicato

il

Parte il Grand Prix Hassani II del Marocco, torneo ATP 250 su terra battuta, con montepremi di 463,520 $ e che vedrà ai nastri di avvio anche Simone Bolleli e Lorenzo Giustino.  Da quest’anno il torneo cambia location, spostandosi da Casablanca a Marrakech. Bolelli affronterà domani il giapponese Taro Daniel, numero 91 dell’ATP, primo incontro tra i due nel circuito maggiore. Il nostro qualificato Lorenzo Giustino se la vedrà invece con Denis Istomin, numero 72 del mondo, una grande vetrina comunque vada per il giocatore azzurro. Ultimo vincitore italiano in Marocco Bracciali nel 2006. Domani in campo anche Almagro contro Radu Albot, il vincitore incontrerà al secondo turno il numero uno del tabellone Garcia-Lopez.

In campo domani anche Gabashvili e Gimeno-Traver: il vincente andrà contro Albert Montanes, che oggi ha battuto in due set il croato Franco Skugor, numero 151 dell’Atp. Incontro senza storia, con Skugor già in difficoltà nel terzo game del primo set, dove ha fronteggiato con successo 4 palle break. Capitola però il croato nel 7 game e cede il servizio, perde il set per 6 a 4 senza conquistare nemmeno una palla break. Secondo set più divertente con uno scambio di break, prima che Montanes nel nono game metta di fila ben 5 palle break, prima di strappare il servizio al rivale. Chiude poi con la battuta di nuovo per 6 a 4. Vince in due set anche l’argentino Maximo Gonzalez contro lo spagnolo Munoz-De La Nava, in uno scontro tra specialisti della superficie, e ora attende o Mathieu, vincitore qui nel 2007, o Albert Ramos. Vince anche l’argentino Facundo Bagnis contro l’idolo di casa Lamine Ouahab, numero 320 dell’ATP, che però nel primo set tiene testa al più quotato avversario, trascinandolo al tiebreak. Il marocchino strappa il servizio nell’undicesimo game del primo set a Bagnis, alla seconda palla break. Pubblico che si scalda, ma nel game successivo è l’argentino a riportarsi in parità, dopo che Ouahab si difende con le unghie e i denti da 4 palle break, ma l’ultima gli è fatale. Tiebreak con 4 mini break a 2 per l’argentino e set chiuso, non senza recriminazioni del marocchino. Troppa la fatica per Lamine, che perde il servizio brekkato nel primo e nel terzo game del secondo set, e si va per il 6 a 2 finale senza più sussulti. Ora Bagnis affronterà Joao Sousa, numero 2 del tabellone.

Risultati:

[Q] M. Gonzalez b. D. Munoz-De La Nava 6-1 6-4
A. Montanes b. [Q] F. Skugor 6-4 6-4
F. Bagnis b. [WC] L. Quahab 7-6 (2) 6-2
[Q] N. Mektic b. [WC] R. El Amrani 7-5 6-3

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza1 settimana fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash1 settimana fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement