Bob e Mike Bryan: "L'oro olimpico a Londra 2012 la nostra vittoria più grande"

Flash

Bob e Mike Bryan: “L’oro olimpico a Londra 2012 la nostra vittoria più grande”

Si è molto discusso sull’importanza delle Olimpiadi relativamente al mondo del tennis, ma se per qualcuno i Giochi non hanno un particolare valore, c’è chi al contrario considera quest’evento uno dei momenti più belli della propria carriera, a cui non vorrebbe rinunciare mai

Pubblicato

il

 

Bob e Mike Bryan sono una delle coppie più forti mai viste su un campo da tennis, con più di cento trofei vinti tra cui figurano ben sedici titoli del Grande Slam; ma se provate a chiedergli se getterebbero via tutto per un oro olimpico, la risposta sarebbe senza dubbio sì!

“Per noi non c’è stata vittoria che abbia significato tanto quanto questa, abbiamo riso per mesi e a ripensarci ci scappa ancora un sorriso” afferma Bob ricordando la vittoria alle Olimpiadi di Londra nel 2012, “ha cambiato la nostra carriera. Eravamo già grandi nel mondo del tennis, ma quella vittoria ha accresciuto la nostra popolarità anche al di fuori del nostro sport”.
I due, nativi di Camarillo in California, erano già andati vicino al successo a Pechino 2008 quando vinsero la medaglia di bronzo, ma a Londra “pensammo che sarebbe potuta essere la nostra ultima possibilità di vincere un oro, e in due settimane ce l’abbiamo fatta!”.

Ma non solo per i gemelli Bryan le Olimpiadi rappresentano un evento più unico che raro, sono molti infatti i tennisti che aspettano con trepidazione quest’evento a cui non vedono l’ora di partecipare, soprattutto gli specialisti del doppio che in tale manifestazione hanno l’occasione di giocare di fronte ad un pubblico più numeroso del solito.

Riccardo Sozzi

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash3 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria2 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza5 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Sorpresa Sonego, Sinner vince e convince, Musetti riprova a battere Djokovic”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement