La ITF abolisce il Silent Ban, fine della protezione per i tennisti sospesi per doping

Flash

La ITF abolisce il Silent Ban, fine della protezione per i tennisti sospesi per doping

La International Tennis Federation ha comunicato una importante modifica al suo regolamento: da settembre tutti i casi di sospensione per violazione del codice anti-doping saranno resi pubblici

Pubblicato

il

 

La ITF prende un altro provvedimento all’insegna di una maggior trasparenza. Dal primo settembre infatti sarà abolito il tanto criticato “Silent Ban”, ovvero l’articolo 13.3 del regolamento che vincola la federazione internazionale alla segretezza in merito ai casi di sospensione per violazioni del codice anti-doping. Dunque, a partire dalla data specificata, tutti i provvedimenti presi in tal senso saranno annunciati pubblicamente. La decisione è stata presa poiché la “reputazione del Programma (anti-doping) è stata danneggiata da accuse che i giocatori scontassero la sospensione senza che essa fosse resa pubblica”, e di conseguenza, “per proteggere il tennis”.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Perché credo che questo Sinner batterà questo incerto Djokovic. Ma non al quinto set

Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Senza categoria4 settimane fa

Australian Open LIVE: Sinner in semifinale, nemmeno Rublev riesce a strappargli un set!

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Sinner tranquillizza tutti: “L’addome? Nulla di che”. Contro Djokovic alle 4.30 italiane

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Sinner batte Rublev e vola in semifinale con Djokovic senza aver perso un set [VIDEO]

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – La grande attesa per i duellanti dai tanti punti in comune Djokovic e Sinner. Vinca il migliore? “Sperem de no”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement