Serena Williams: "Sono stanca di giocare infortunata, tornerò quando sarò almeno al 70-80%"

Flash

Serena Williams: “Sono stanca di giocare infortunata, tornerò quando sarò almeno al 70-80%”

L’anno 2016 di Serena Williams potrebbe chiudersi così. Coach Mouratoglou: “Serena pensa a riposarsi per rimettersi in salute dopo un’annata ricca di problemi fisici: solo 8 tornei giocati e 3 cocenti delusioni negli Slam”

Pubblicato

il

 

Per una qualsiasi giocatrice di tennis giocare 3 finali Slam in un anno vincendone una è sinonimo di stagione straordinaria: per tutte tranne che per Serena Williams e il suo coach Patrick Mouratoglou.

Serena non ha intenzione di darsi una data per il rientro nel circuito che prevederebbe 2 tornei in Cina, Wuhan e Pechino, oltre alle WTA Finals di Singapore. Difficile pensare che sarà in campo tra pochi giorni in Cina date le sue parole alla CNN:

“Sono stanca di giocare tornei infortunata e subire sconfitte che normalmente non subirei mai. “Voglio assicurarmi di essere in salute e di poter giocare al meglio o almeno al mio 70-80%. Solo così posso giocare a un livello superiore”.

Negli ultimi 12 mesi la Williams ha avuto problemi prima alla spalla e poi al ginocchio, il che non ha fatto altro che aumentare la sua frustrazione con il proseguire della stagione 2016. Intanto lunedì prossimo spegnerà 35 candeline.

Le sconfitte subite in finale all’Australian Open da Angelique Kerber e al Roland Garros da Garbine Muguruza non sono andate giù nemmeno al suo coach:

“Dobbiamo essere onesti, è stata una brutta stagione per lei, è stata infortunata spesso il che è anche peggio perché vuol dire che ha giocato poco, solo 8 tornei. Per Serena ogni risultato che non è un titolo in bacheca è un brutto risultato quindi 3 finali Slam di cui una vinta e 2 perse non ci può soddisfare come bilancio. Ci sono molte spiegazioni ma alla fine è stata una cattiva annata, dobbiamo imparare da essa e fare meglio il prossimo anno, quello è certamente l’obiettivo. Quello che è successo quest’anno non ci soddisfa per niente”.

Parole che hanno senso solo nel magico mondo di Serena Williams….

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement