WTA Hobart: Mertens spegne il sogno Fett, finale con Niculescu

WTA

WTA Hobart: Mertens spegne il sogno Fett, finale con Niculescu

La tennista belga vince la sfida tra qualificate con Jana Fett. Affronterà Niculescu, che ha approfittato del ritiro di Tsurenko

Pubblicato

il

È bastata poco più di un’oretta a Elise Mertens per avere ragione di Jana Fett, in completo stato confusionale. Le due tenniste entrano in campo accolte dall’applauso (timido) del pubblico, mentre soffia un forte vento laterale,che sarà una delle chiavi di volta del match. Entrambe le giocatrici tengono i rispettivi turni di servizio inaugurali, ma nel terzo gioco Fett dimostra di non avere molta dimestichezza con le variazioni ambientali e inizia a sbagliare troppo. I tanti errori da fondo, conditi da un doppio fallo, consentono alla Mertens di portarsi in vantaggio di un break. Sembra che non ci siano possibilità di recuperare, ma la 20enne croata ottiene il controbreak nel sesto gioco, esibendo consecutivamente tre pregevoli accelerazioni lungolinea. Nel successivo turno di servizio, Fett si porta sul 40-15, ma affossa un paio di colpi a rete e viene poi (ironia della sorte e del gioco ) infilata lungolinea dalla belga, che si riporta in vantaggio. Mertens tiene d’autorità il suo turno di battuta e si procura un set point,in risposta,ben annullato da Fett. L’appuntamento con la conquista del parziale è però semplicemente rinviato e Mertens si presenta puntuale, chiudendo 6-4.

Nell’intervallo tra primo e secondo set, un acquazzone si abbatte sul campo, ma le tenniste non rientrano negli spogliatoi. La pioggia nel giro di 5 minuti cessa così come era iniziata. Il secondo parziale non viene praticamente giocato. Una Fett senza mezze misure decide di semplificare il compito dei giudici di linea, spedendo palline fuori di metri o insaccandole a mezza rete. Mertens dal canto suo, si limita a giocare in modo solido, alimentando le insicurezze della croata. Di fatto, Fett si breakka da sola per tre volte di fila, ma continua imperterrita a picchiare su ogni palla, con risultati disastrosi. Solo quando si trova a un punto dal bagel e dalla sconfitta,abbozza una reazione. Annulla con coraggio due match point e si procura una palla break, salvo poi capitolare tre punti più tardi. Questa vittoria consente a Mertens si accedere alla prima finale WTA in carriera e di entrare per la prima volta in top-100.

La sua avversaria sarà Monica Niculescu (nessun precedente fra le due), che quest’oggi non è scesa in campo per il ritiro di Tsurenko, colpita da un virus.

Risultati:

[Q] E. Mertens b. [Q] J. Fett 6-4 6-0
[3] M. Niculescu b. L. Tsurenko W/O

Lorenzo Colle

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement