Hewitt: “Non so se Tomic giocherà più in Davis”

Flash

Hewitt: “Non so se Tomic giocherà più in Davis”

Ancora polemiche all’interno della squadra di Davis australiana. Lleyton Hewitt è sempre più frustrato dallo scarso amor di patria di Bernard Tomic

Pubblicato

il

 

Clima come sempre molto teso in casa Australia in vista del primo turno casalingo di Coppa Davis contro la Repubblica Ceca. Il capitano Lleyton Hewitt ha dichiarato di non essere sicuro che Bernard Tomic rappresenterà ancora l’Australia in Davis. Hewitt è frustrato dal poco attaccamento alla causa del n.27 del ranking ATP che non ha dato la sua disponibilità per il tie di Melbourne contro i cechi. Ufficialmente Tomic ha motivato la decisione al proprio capitano con problemi di calendario. Ma, secondo i ben informati, il forfait è da attribuire a frizioni tra il clan Tomic e Tennis Australia riguardo ai finanziamenti per la sorella Sara.

Ad una precisa domanda di un giornalista sul fatto che Tomic possa avere un futuro nel team australiano di Davis, Rusty ha polemicamente risposto: “Non sono sicuro. È una sua decisione non la mia. Non capisco quanto sia seriamente intenzionato a giocare la Coppa Davis per l’Australia. Dovreste chiederglielo voi”. L’ex n.1 del mondo ha poi proseguito: “Ovviamente è deludente non averlo a disposizione perché ha giocato bene per l’Australia in passato e ha fatto regolarmente parte della squadra.  Non andrò a pregare questi ragazzi per giocare per la loro nazione. È un privilegio e un onore vestire questi colori e voglio che siano completamente devoti alla causa. Dicendo questo abbiamo una squadra questa settimana che vuole andare fuori e dare il massimo per il proprio paese. È una sua decisione. Certamente non sono d’accordo ma dobbiamo guardare avanti”.

Nella stessa conferenza stampa il campione di Adelaide ha inoltre affermato che, a contrario di Tomic, Nick Kyrgios “è molto motivato a giocare per l’Australia”. Hewitt pensa di “avere un impatto” positivo sull’imprevedibile talento di Canberra.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
Flash20 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash1 giorno fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria4 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza7 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement