Qualificazioni ATP e WTA: Italia all'arrembaggio!

Flash

Qualificazioni ATP e WTA: Italia all’arrembaggio!

Da Praga fino al Marocco, quattro successi su quattro. Napolitano già al turno decisivo, strada più lunga per le giovani azzurre. A Estoril si attende l’asciutto

Pubblicato

il

 

È un bel weekend bianco, rosso e verde fino ad ora. Oltre alla semifinale “tutta nostra” a Budapest, c’è sparso per i campi d’Europa un gruppetto tricolore già col pensiero alla prossima settimana. Nell’attesa che a Estoril smetta di piovere – e che il nostro inviato possa così raccontarvi le sorti dei tre italiani in gara nelle qualificazioni dell’Open più a ovest del Vecchio Continente – sembra splendere il sole sugli altri azzurri e azzurre impegnati a guadagnarsi un posto nei tabelloni principali dei piccoli tornei al via questo lunedì.

Quattro successi in altrettanti incontri giocati tra Marocco, Repubblica Ceca e Turchia, con una sola “sudata” a fronte di tre incontri vinti più che agevolmente. Per un en plein di promozioni alla giornata successiva, che per Stefano Napolitano, testa di serie numero 8 nel tabellone cadetto dell’ATP 250 di Istanbul, sarà già decisiva per l’accesso al main draw. La netta vittoria contro Tobias Kamke, un 6-2 6-4 complicato solo nel finale da un contro-break e da sei palle break annullate nell’ultimo gioco, lascia ben sperare per il classe 1995 di Biella in vista del prossimo match contro l’esperto Daniel Gimeno-Traver.

Ci sarà un po’ di strada in più da fare per le ragazze invece, dato che le qualificazioni dei WTA International di Praga e Rabat prevedono non due ma tre turni. In Repubblica Ceca sia Jasmine Paolini, numero 4 del seeding, sia Deborah Chiesa erano state fortunate in fase di compilazione dei tabelloni: alla prima è capitata una alternate, Shuko Aoyama, entrata a seguito della defezione di Kathinka Von Deichman, alla seconda la ventunenne wild card locale Miriam Kolodziejova, la quale ha strappato a Chiesa il primo set con un colpo di coda prima di cedere i successivi con l’identico punteggio di 6-2.

Dal Marocco è arrivato anche l’unico risultato contro pronostico, almeno dal punto di vista del ranking: Martina Trevisan ha lasciato appena due giochi a Georgina Garcia Perez, cedendo appena sette punti al servizio in tutto l’incontro. Una nottata di riposo e se la vedrà con Barbora Krejcikova, ottava testa di serie tra le qualificate. Le due co-protagoniste in Fed Cup di quest’anno invece troveranno avversarie simili a quelle di oggi: ancora una ceca per Chiesa, stavolta Tereza Martincova, e un’avversaria molto indietro nel ranking per Paolini, la norvegese numero 245 Ulrikke Eikeri.

Risultati:

ATP 250 Istanbul (round 1 di 2)
[8] S. Napolitano b. T. Kamke 6-2 6-4

ATP 250 Estoril (round 1 di 2)
[2] C. Moutet vs S. Caruso 1-1 sospesa
J. Domingues vs [5] A. Giannessi 4-1 sospesa
[4] S. Bolelli
vs F. Auger-Aliassime rinviata

WTA International Praga (round 1 di 3)
D. Chiesa b. [WC] M. Kolodziejova 5-7 6-2 6-2
[4] J. Paolini b. [Alt] S. Aoyama 6-1 6-3

WTA International Rabat (round 1 di 3)
M. Trevisan b. G. Garcia-Perez 6-0 6-2

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement