Roland Garros Wild Card Challenge: rispunta Taylor Townsend

Flash

Roland Garros Wild Card Challenge: rispunta Taylor Townsend

La statunitense ottiene l’invito e giocherà a Parigi per la quinta volta consecutiva. Resta ancora da assegnare la wild card per il torneo maschile

Pubblicato

il

Non c’è sorpresa più grande di un ritorno inaspettato, a maggior ragione se si tratta del ritorno di una persona conosciuta. Stavolta il nostro volto noto risponde al nome di Taylor Townsend. La statunitense si è infatti appena guadagnata un pass per il tabellone principale del Roland Garros 2018, vincendo il tradizionale Wild Card Challenge indetto dalla USTA.

In virtù dell’accordo tra la federazione francese, quella statunitense e anche quella australiana, i tre tornei dello Slam di rispettiva competenza riservano due wild card (una per il tabellone maschile e una per il femminile) per ciascuna delle altre due federazioni. Le modalità di assegnazione di tali inviti sono assolutamente a discrezione dell’organo federale che li riceve. La USTA (United States Tennis Association) ormai da anni li offre al giocatore e alla giocatrice che ottengono più punti in determinati eventi. Per il Roland Garros maschile, sono conteggiati tutti i tornei professionistici su terra con montepremi superiore a 50,000$ (ATP World Tour, ATP Challenger Tour o USTA Pro Circuit), mentre per le ragazze sono presi in considerazione i soli eventi USTA Pro Circuit.

La competizione femminile si è conclusa questo fine settimana con la vittoria di Taylor Townsend che farà così la sua quinta apparizione consecutiva a Port d’Auteil. La 22enne di Atlanta infatti ha già vinto il Wild Card Challenge nel 2014 e nel 2016, mentre nel 2015 e nel 2017 è entrata in tabellone per diritto di classifica. Quest’anno, grazie alla vittoria a Dothan e alla semifinale di Charlottesville, Townsend ha incassato 157 punti, quota che nessun’altra giocatrice è riuscita a superare nell’ultimo evento valido, a Charleston. Taylor sta attraversando un buon periodo come testimonia anche il best ranking appena raggiunto (85 WTA) e spera di poter sfruttare al meglio questa nuova possibilità, come ha già fatto in passato. Nel 2014 infatti, proprio grazie alla vittoria nel Wild Card Challenge, riuscì sorprendentemente a raggiungere il terzo turno nello Slam parigino, sconfiggendo Vania King e Alizé Cornet (tds numero 20) prima di cedere a Carla Suarez Navarro.

Non è invece ancora stata assegnata la wild card per il tabellone maschile. La sfida si concluderà questa settimana con il Challenger di Savannah. Al momento la situazione vede Noah Rubin in testa con 86 punti, Bjorn Fratangelo secondo con 50 punti e Denis Kudla terzo con 39.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement