Simon firma il tris a Metz, torna nei primi 30

ATP

Simon firma il tris a Metz, torna nei primi 30

Il francese centra il quattordicesimo titolo ATP, il terzo al Moselle Open: il tedesco Bachinger in partita solo per un set

Pubblicato

il

 

G. Simon b. [Q] M. Bachinger 7-6(2) 6-1

Quando si affrontano in una finale ATP due giocatori di età simile ma con un bagaglio di esperienza e di curriculum enormemente diversi, il risultato di solito è segnato. Così è stato anche nella finale del Moselle Open di Metz dove Gilles Simon ha conquistato per la terza volta il titolo dopo quelli del 2010 e del 2013.

Il suo avversario, Matthias Bachinger, N.167 del mondo, era invece alla sua prima finale ATP a 31 anni dopo essere passato attraverso le qualificazioni. La finale odierna si è decisa di fatto nel giro di pochi minuti quando Simon ha annullato 3 set point consecutivi sul 5-6, 0-40. Come spesso accade dopo un simile salvataggio ha dominato l’insperato tie-break vinto per 7 punti a 2 vincendo 6 degli ultimi 7 punti.

A quel punto il secondo set diventa una passerella per Gilou che completa il parziale con un parziale di 26 punti a 8 di cui solo 3 ceduti al servizio.

Arriva il quattordicesimo titolo ATP per lui, il secondo dell’anno dopo quello conquistato a Pune in India nella prima settimana del 2018. Si tratta del sesto titolo indoor in carriera. Con questo risultato guadagna 10 posti in classifica mondiale, sarà N.29 tra poche ore. Non male per un veterano che pareva sul viale del tramonto.

 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement