Arrivano le attese conferme: ATP Cup 2020 a Brisbane e Sydney – Ubitennis

Flash

Arrivano le attese conferme: ATP Cup 2020 a Brisbane e Sydney

Tennis Australia svela due delle tre città che a partire dal prossimo anno ospiteranno il nuovo torneo per nazioni voluto dall’ATP. Depredata della popolarissima esibizione d’inizio anno, è probabile che per la sede ancora vacante verrà indicata Perth

Pubblicato

il

Il lancio della ATP Cup (foto Alberto Pezzali/Ubitennis)

Non ci si aspettava nulla di diverso, solo l’ufficialità che vidimasse sensazioni circolanti nell’ambiente da tempo e puntualmente confermate nella mattinata australiana odierna. Congiunte nel rendere pubbliche le decisioni prese, Associazione giocatori e Tennis Australia hanno comunicato che l’ATP Cupprossima competizione per squadre nazionali all’esordio nel 2020 creata allo scopo di rendere la vita difficile alla nuova Davis plasmata da ITF, si giocherà a Sydney, a Brisbane e in una terza sede che verrà “prossimamente comunicata. Come ampiamente prevedibile, le organizzazioni patrocinanti hanno voluto, e in qualche modo dovuto, risarcire chi fino a oggi è stato titolare di tornei storici e peraltro quasi sempre riuscitissimi; eventi che verranno spazzati via dal vento riformatore soffiato dai grandi capi del tennis mondiale.

Brisbane e Sydney rimarranno con i tornei WTA nella loro versione classica, mentre la voragine prodotta dall’assenza dei 250 maschili verrà colmata dalla presenza della nuova manifestazione. Davanti a una platea popolata da molti atleti attualmente impegnati nell’ATP di Sydney e nel Fast 4 Tennis, Chris Kermode (boss dell’associazione dei professionisti uomini), Craig Tiley (presidente di Tennis Australia) e vari altri maggiorenti politici locali, tra cui la Premier del Queensland Annastacia Palaszczuk, hanno all’unisono benedetto la nuova era della racchetta australe, definita a più riprese l’alba di un cambiamento necessario, ribadendo la volontà di “accrescere l’interesse e la rilevanza del tennis in tutto il Queensland e nell’intero Nuovo Galles del Sud“.

Tutto pronto o quasi, dunque, per il debutto della Coppa: manca solo il nome della terza sede, ma anche in questo caso la faccenda ha tutte le sembianze del segreto di Pulcinella. Quale altra città australiana ospita un evento di rilevanza mondiale nelle settimane che verranno occupate dall’ATP Cup? Esatto, la Hopman. La miglior esibizione al mondo, e a parlare sono i numeri sempre crescenti in termini di pubblico, sponsorizzazioni e interesse mediatico, perderà ogni ragione di esistere tra un anno esatto, ma la città di Perth ha buone probabilità di vedersi regalare un succedaneo in tempi piuttosto brevi. Probabilmente non sarà la stessa cosa, e l’operazione convince il giusto: a questo punto tocca sperare che l’azzardo paghi, per non assistere al funerale delle due settimane pre-Major più interessanti dell’anno.

Continua a leggere
Advertisement
Commenti

Flash

Australian Open, junior: tripletta azzurra nella terza giornata

MELBOURNE – Lisa Pigato, Federica Rossi e Giulio Zeppieri superano tre teste di serie e si qualificano per gli ottavi di finale

Luca Baldissera

Pubblicato

il

Lisa Pigato - Australian Open Junior 2019

da Melbourne, il nostro inviato

Con il punteggio di 6-4 6-1 in 72 minuti di gioco, il 17enne Giulio Zeppieri (nato il 7 dicembre 2001 a Roma), ha superato il francese Valentin Royer (11esima testa di serie) e strappato un pass per gli ottavi di finale dell’Australian Open junior. Al prossimo turno sfiderà l’ottavo favorito del seeding, il ceco Jonas Forejtek.

Nella terza giornata del torneo junior, buone notizie da Melbourne sono arrivate anche dalle ragazze, con due vittorie in tre set per le qualificate Federica Rossi e Lisa Pigato. Federica (18 anni il prossimo 7 giugno) ha sconfitto per 6-2 2-6 6-1 la 12esima favorita del seeding Thasaporn Naklo e agli ottavi di finale se la vedrà con la svizzera Lulu Sun, testa di serie numero 7. Una testa di serie al prossimo turno anche per la classe 2003 Pigato (16 anni il prossimo 21 giugno), che al secondo turno ha superato in rimonta la spagnola Marta Custic. Lisa affronterà negli ottavi la canadese Leylah Annie Fernandez, quarta favorita del seeding.

 

Nella giornata di martedì torneranno invece in campo Lorenzo Musetti (testa di serie numero del torneo junior maschile) e il qualificato Luciano Darderi. I due azzurri proveranno a raggiungere Pigato, Rossi e Zeppieri agli ottavi sfidando rispettivamente il vietnamita Phuong Van Nguyen e lo statunitense Emilio Nava.

I risultati degli azzurrini nella terza giornata

Ragazzi:

G. Zeppieri b. [11] V. Royer 6-4 6-1

Ragazze:

[Q] L. Pigato b. [15] M. Custic 3-6 6-4 6-3
[Q] F. Rossi b. [12] T. Naklo 6-2 2-6 6-1

Gli azzurri in gara martedì

Court 7secondo match (ore 03 circa)
[1] L. Musetti vs P. Nguyen

Court 22secondo match (ore 03 circa)
[13] E. Nava vs [Q] L. Darderi

Continua a leggere

Flash

Australian Open: le foto più belle di Federer-Tsitsipas

MELBOURNE – Trenta scatti per rivivere le emozioni della partita vinta da Stefanos Tsitsipas contro Roger Federer. Foto di Roberto Dell’Olivo e Chryslène Caillaud (@Sport Vision)

Vanni Gibertini

Pubblicato

il

Roger Federer e Stefanos Tsitsipas - Australian Open 2019 (foto @Sport Vision, Chryslène Caillaud)

Continua a leggere

Flash

Australian Open, il programma del Day 9: martedì mattina con Kvitova e Nadal

MELBOURNE – Via ai quarti di finale. Bautista Agut-Tsitsipas e Pavlyuchenkova-Collins nella notte. Alle 09 Petra contro Barty, a seguire Tiafoe sfida Rafa

Vanni Gibertini

Pubblicato

il

Rafa Nadal - Australian Open 2019 (foto @Sport Vision, Chryslène Caillaud)

da Melbourne, il nostro inviato

Entra sempre più nel vivo l’Australian Open 2019: nella giornata di martedì tornerà in campo la parte bassa del tabellone maschile e femminile per i primi quattro incontri di quarti di finali, tutti programmati sulla Rod Laver Arena. Ad aprire il programma (non prima delle 02.30 italiane e al termine del doppio delle leggende tra Ferreira/Ivanisevic e Bahrami/Philippoussis) sarà la sfida inedita tra Roberto Bautista Agut, ancora imbattuto in questo inizio di stagione, e Stefanos Tsitsipas, reduce dall’impresa con Roger Federer. Non prima delle 04.30 scenderanno in campo Anastasia Pavlyuchenkova e Danielle Collins, entrambe a caccia della prima semifinale Slam della carriera. Anche in questo caso si tratterà di una sfida inedita.

A partire dalle 09 italiane occhi puntati sulla sessione serale. Le prime a scendere in campo saranno Petra Kvitova e Ashleigh Barty. Tre i precedenti tra le due, tutti vinti dalla ceca: il primo nel lontano nel 2012 (6-1 6-2 al Roland Garros), il secondo nel 2017 (4-6 6-3 6-2 nella finale di Birmingham), l’ultimo giocato nella finale di Sydney a inizio anno (1-6 7-5 7-6). A spegnere le luci sulla RLA sarà la sfida inedita tra Rafa Nadal, che giocherà il suo 11esimo quarto di finale a Melbourne, e il 21enne Frances Tiafoe, giunto per la prima volta in carriera tra gli ultimi otto in uno Slam.

 

Il tabellone maschile  Il tabellone femminile

Il programma completo (orari italiani)

Rod Laver Arena
Non prima delle 02.30
[22] R. Bautista Agut vs [14] S. Tsitsipas
Non prima delle 04.30
A. Pavlyuchenkova vs D. Collins
Non prima delle 09
[8] P. Kvitova vs [15] A. Barty
A seguire
F. Tiafoe vs [2] R. Nadal

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement