WTA Charleston: Errani crisi senza fine, prima vittoria per Trevisan

Italiani

WTA Charleston: Errani crisi senza fine, prima vittoria per Trevisan

Solo un game raccolto da Errani contro Puig. L’azzurra ora rischia di uscire dalle prime 250 del mondo. Trevisan si regala un secondo turno contro Bertens

Pubblicato

il

Sara Errani - Qualificazioni WTA Indian Wells 2019 (foto Luigi Serra)
 

È decisamente pesante la sconfitta che Sara Errani subisce al primo turno del Premier di Charleston per mano di Monica Puig. A onor del vero, neanche la campionessa olimpica, n. 63 WTA, sta vivendo il miglior periodo della carriera e non mette in fila due vittorie in un torneo da settembre, quando raggiunse i quarti a Wuhan. In ogni caso, forte del 3-0 nelle precedenti sfide, pur con l’unica in cui ha perso un set proprio sulla terra, Monica cede il primo e unico game del match sul 6-0 4-0.

Al gioco successivo, Sara ha quattro opportunità di break che potrebbero minare le già poche certezze della portoricana, la quale, però, sventa il pericolo e chiude in meno di un’ora. Lo scorso anno in questo stesso torneo, Sara arrivò agli ottavi di finale; perde così 54 punti, scendendo (virtualmente) al numero 243, posizione che potrebbe ulteriormente peggiorare visto che ci sono altre giocatrici appena dietro di lei ancora in gara. Con una tale classifica, le diventa praticamente impossibile partecipare ai tornei WTA.

Convincente vittoria invece per l’altra italiana Martina Trevisan, che dopo aver superato le qualificazioni ha liquidato un’altra qualificata, l’ucraina Kichenok, con un perentorio 6-2 6-1 in 58 minuti.. Per lei si tratta della prima vittoria in un tabellone principale; al prossimo turno per lei la seconda testa di serie Kiki Bertens che ha usufruito di un bye al primo turno.

Risultati:

S. Sorribes Tormo b. F. Stollar 6-0 6-3
T. Zidansek b. A. Friedsam 1-6 6-2 6-0
[14] A. Tomljanovic b. M. Linette 6-2 7-6(7)
[10] J. Ostapenko b. J. Larsson 6-1 6-4
[WC] S. Rogers b. E. Rodina 6-4 6-2
T. Maria b. N. Vikhlyantseva 6-2 7-5
M. Puig b. S. Errani 6-0 6-1
[13] S. Kenin b. [WC] S. Lisicki 7-5 6-4
A. Bolsova Zadoinov b. [Q] F. Di Lorenzo 6-3 7-5
T. Townsend b. [Q] A. Sharma 3-6 6-2 6-3
A. Kiick b. P. Parmentier 6-3 6-0
[9] B. Bencic b. [Q] D. Aiava 6-3 6-0
M. Minella b. A. Schmiedlova 3-6 7-5 6-0
J. Pegula b. I Khromacheva 1-6 7-6(4) 6-1
[Q] M. Trevisan b. [Q] N. Kichenov 6-2 6-1

Il tabellone completo

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement