Simona Halep: "Henin era il mio idolo"

Flash

Simona Halep: “Henin era il mio idolo”

La vincitrice di Wimbledon 2019 parla con (e della) pluri-campionessa Slam Justine Henin, il suo idolo da ragazzina

Pubblicato

il

Simona Halep - Wimbledon 2019 (foto via Twitter, @wimbledon)
 

Tutti gli sportivi sono cresciuti con un idolo in mente. Non fa eccezione Simona Halep, bi-campionessa Slam e vincitrice dell’ultima edizione di Wimbledon. Proprio l’unico Slam che manca a Justine Henin, che l’ha intervistata nel corso del podcast di Eurosport “Tennis Legends“; nel corso della chiacchierata si è scoperto che proprio l’ex tennista belga è stata l’idolo di Halep.

Della tennista belga, vincitrice di sette Slam e dell’oro olimpico nel 2004, Simona ammirava “Il rovescio, che ho amato“; l’attuale numero due del mondo ha ammesso senza mezzi termini di aver sempre “copiato i suoi movimenti perché aveva gambe forti e giocava molto vicino alla linea di fondo. Ho provato a copiarla anche in questo ma per me è più difficile perché sto più lontano dalla riga di fondo, ma so che sarebbe la scelta migliore quando non sei molto alta“.

Spazio anche per una discussione di natura tecnica. Halep stessa si rende conto che dovrebbe andare più spesso a rete: “Me lo dicono tutti! Mi tremano le mani quando sto vicino alla rete“. L’intervista completa sarà disponibile sul sito di Eurosport il 14 maggio.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

ATP3 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Australian Open, Scanagatta: “Ora per tutti Sinner è diventato il favorito. Per lui meglio Medvedev piuttosto che Zverev. E’ stato 7 ore in campo meno del russo battuto a Pechino, Vienna e Torino” [VIDEO]

Jannik Sinner - Australian Open 2024 (foto X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open: estasi Sinner! Djokovic si arrende in quattro set, è la prima finale Slam [VIDEO]

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Cahill e Vagnozzi, i “tagliatori” del diamante Sinner

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Vagnozzi prima della semifinale: “Le vittorie degli ultimi sei mesi hanno reso Jannik più forte e consapevole”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement