Il Roland Garros ha chiuso con 24 milioni lordi di utili

Flash

Il Roland Garros ha chiuso con 24 milioni lordi di utili

Nonostante la ridotta presenza di pubblico, la Federazione Francese è riuscita a trarre un guadagno di 24 milioni lordi dall’edizione 2020

Pubblicato

il

 

Nonostante le mille difficoltà legate alla pandemia, in primis l’assenza di pubblico, che hanno portato ad un evidente calo di fatturato, il Roland Garros ha comunque chiuso l’edizione 2020 con un guadagno di 24 milioni di euro lordi. I ricavi generali sono ovviamente diminuiti di molto rispetto alla scorsa edizione: circa 147 milioni totali (-43%). Hanno pesato, com’era prevedibile, le restrizioni sulla partecipazione del pubblico che hanno limitato l’accesso all’impianto ad un massimo di 1000 spettatori giornalieri. In totale sono state dunque 15.000 le persone che hanno assistito agli incontri quest’anno, contro le 519.000 della passata edizione.

Il presidente della Federazione Francese (FFT), Bernard Giudicelli, ha espresso grande soddisfazione per questo traguardo, che in effetti con i tempi che corrono non è affatto impresa da poco. Giudicelli ha anche dichiarato che non aumenterà le tasse federali per i club, in modo da non andare a pesare troppo sulle casse degli stessi. A detta del presidente l’impatto delle quote federali non sarebbe così alto (circa 13 milioni su 320 nel 2019) e possono dunque essere lasciate invariate.

Questa mossa, unita ai piani di sostegno ai circoli promossi durante la crisi e al successo economico del Roland Garros, potrebbe dare a Giudicelli qualche carta in più da giocarsi nel corso dell’assemblea elettiva che, il 12 dicembre, decreterà il nome del prossimo presidente della FFT. Carte che potrebbero aumentare ulteriormente se anche il Masters 1000 di Parigi Bercy – per il quale ricordiamo che varranno le stesse limitazioni di pubblico del Roland Garros con l’aggiunta della completa chiusura delle porte nelle sessioni serali – dovesse chiudersi in attivo.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash3 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria2 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza5 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Sorpresa Sonego, Sinner vince e convince, Musetti riprova a battere Djokovic”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement