David Goffin conclude il suo 2021: "Devo recuperare dai problemi fisici"

Flash

David Goffin conclude il suo 2021: “Devo recuperare dai problemi fisici”

Reduce da una serie di risultati negativi, il belga ha deciso che tornerà a giocare nel 2022. In particolare è il ginocchio che gli dà problemi

Pubblicato

il

David Goffin - US Open 2020 (via Twitter, @usopen)
 

La stagione 2021 di David Goffin è già terminata. Con un video pubblicato sul suo profilo Instagram l’ex numero 7 del ranking ATP ha detto che rinuncerà ai restanti tornei dell’anno, per motivi di natura fisica. Ho un dolore al ginocchio da qualche tempo e ho bisogno di tempo per guarire totalmente ” ha dichiarato il belga. “Vorrei recuperare da tutti gli infortuni sofferti ultimamente per poi tornare più forte l’anno prossimo. Chiedo scusa a tutti i tornei che salterò e ai fans, ma ci rivedremo nel 2022!”. Per qualche mese David, finalista alle ATP Finals del 2017, si concentrerà quindi solamente sul recupero e poi inizierà la preparazione atletica per la prossima stagione. Sembrerebbe la decisione migliore, visti gli ultimi risultati nel Tour.

Goffin sta vivendo una delle stagioni più difficili della sua carriera, nonostante sia riuscito a conquistare un trofeo, a Montpellier. Durante il 2021 il fisico non gli ha quasi mai dato tregua. Spesso è sceso in campo non totalmente pronto fisicamente, per questo il record vittorie-sconfitte recita 14-15. È reduce da una brutta sconfitta in tre set a Flushing Meadows contro Mackenzie McDonald, la sua sesta consecutiva. In particolare sembra soffrire i match tre su cinque ultimamente: negli ultimi quattro Slam ha sempre perso al primo round. L’ultimo match vinto in generale risale al torneo di Roma, sul nostro Salvatore Caruso.

La decisione di saltare i restanti tornei del 2021 implica un forfait anche al torneo di casa, ad Anversa, al quale rischiò di non partecipare nemmeno un anno fa per via della positività al Covid-19, e la scadenza dei circa 300 punti che avrebbe dovuto difendere di qui a fine anno. Non dovrebbe perdere troppo terreno in classifica, che attualmente lo vede al 30° posto, e con un po’ di fortuna dovrebbe conservare un posto in top 50.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Perché credo che questo Sinner batterà questo incerto Djokovic. Ma non al quinto set

Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Senza categoria4 settimane fa

Australian Open LIVE: Sinner in semifinale, nemmeno Rublev riesce a strappargli un set!

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Sinner tranquillizza tutti: “L’addome? Nulla di che”. Contro Djokovic alle 4.30 italiane

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Sinner batte Rublev e vola in semifinale con Djokovic senza aver perso un set [VIDEO]

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – La grande attesa per i duellanti dai tanti punti in comune Djokovic e Sinner. Vinca il migliore? “Sperem de no”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement