Sinner e Giorgi favoriti per i bookies, nelle semifinali e come vincenti torneo

Senza categoria

Sinner e Giorgi favoriti per i bookies, nelle semifinali e come vincenti torneo

Più complicata per l’altoatesino ad Anversa: Harris è un osso duro sul veloce, dove in stagione ha già battuto Thiem e Nadal. A Tenerife ostacolo Osorio Serrano per Camila, impressionante negli ultimi due match

Pubblicato

il

Jannik Sinner - Anversa 2021 (foto Twitter @eurppeanopen)

Sarà un sabato da passare in poltrona per i tifosi azzurri del tennis, con due nostri portacolori impegnati nelle rispettive semifinali. Nel nord del Belgio Jannik Sinner cerca la quinta finale stagionale (la terza in un 250 dopo quelle vinte a Melbourne e Sofia), mentre al caldo delle Canarie Camila Giorgi mette nel mirino la seconda finale di questo 2021, dopo la stupenda cavalcata vincente di Montreal ad agosto.

Quello visto contro Arthur Rinderknech è stato un Sinner di altissimo livello, ai limiti della perfezione soprattutto con il dritto, a conferma, dopo il successo nel bel derby con Lorenzo Musetti, che la debacle contro Taylor Fritz di Indian Wells è definitivamente messa alle spalle. Avversario di turno ora il sudafricano Lloyd Harris, letteralmente esploso quest’anno, nel quale ha trovato la prima finale in carriera a Dubai e i primi quarti di finale Slam a New York; per il gigante di Città del Capo, dopo l’affermazione al debutto su Zizou Bergs, due bei successi in due set su Jan Lennard Struff e Marton Fucsovics.

Per i quotisti di Bet365 una vittoria di Sinner, prima testa di serie del torneo, è data a 1,50, mentre una sorpresa di Harris, già capace in stagione di portare a casa gli scalpi di Dominic Thiem e Rafa Nadal (rispettivamente a Dubai e Washington), pagherebbe 2,62; il risultato più probabile è una vittoria per 2-0 di Jannik, data a 2,20. Primo scontro in assoluto fra i due, con l’altoatesino a caccia di preziosi punti nella Race verso Torino, approfittando della settimana di pausa dei “rivali” Cameron Norrie, Hubi Hurkacz e Casper Ruud.

Eventualmente in finale ci sarebbe uno fra Diego Schwartzman e Jenson Brooksby, con il Next Gen americano leggermente avanti nei pronostici a 1,66. Primo scontro diretto in assoluto, con il piccolo argentino che ha regolato Brandon Nakashima dopo la bella vittoria su Andy Murray, mentre il talentuoso ventenne Brooksby è arrivato fin qui partendo dalle qualificazioni senza concedere set, eliminando, fra gli altri, Reilly Opelka e Alejandro Davidovich Fokina.

Nella bellissima cornice di Tenerife Camila Giorgi, dopo il complicato e nervosissimo primo turno, portato a casa al terzo nonostante ben due penalty games contro Aliona Bolsova, è stata un vero e proprio rullo compressore, lasciando un totale di cinque giochi alle malcapitate Danka Kovinic e Arantxa Rus. Evidentemente la marchigiana doveva solo scrollarsi di dosso la negatività dovuta alle quattro sconfitte consecutive al primo turno, ottenute in terra statunitense dopo l’exploit del WTA 1000 di Montreal. Occasione ghiotta per Camila, quarta testa di serie di un torneo che ha perso subito le prime tre, fra le quali la favoritissima Elina Svitolina.

Dall’altro lato della rete troverà la diciannovenne colombiana Maria Camila Osorio Serrano, ex numero uno al mondo junior e vincitrice in stagione del primo torneo in carriera, quello casalingo di Bogotà. Primo incrocio fra le due, che vede nettamente favorita l’azzurra (1,32) per Snai, con 2-0 che paga solamente 1,77, mentre un altro upset della sudamericana, dopo quello al debutto su Svitolina, è a 3,35. Nell’altra semifinale si affrontano Alize Cornet e Ann Li, al terzo scontro dell’anno, con una vittoria per parte: successo in due set della statunitense all’Australian Open, mentre due mesi fa la transalpina ha avuto la meglio in tre set a Chicago (torneo nel quale ha raggiunto l’unica finale stagionale). Per i bookmaker parte di poco avanti Cornet (1,70), reduce da due combattuti set con Irina Camelia Begu, mentre vale 2,10 un successo della ventunenne Li, già in semifinale quest’anno a Monterrey.

Entrambi gli italiani sono i favoriti dei rispettivi tornei: il trionfo di Sinner ad Anversa è dato a 2,25 da Goldbet (alle sue spalle, nell’ordine, Brooksby, Harris e Schwartzman), mentre il trofeo di Tenerife per Giorgi è pagato a 2, seguita da Cornet, Li e Osorio.

***Le quote sono aggiornate alle 9 di sabato 23 ottobre e sono soggette a variazione

 

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Segui il LIVE della Coppa Davis: FINALE Italia-USA 2-1, gli americani vincono il doppio

Aggiornamenti live dell’esordio della nazionale italiana nelle Finali di Coppa Davis 2021

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego

21:25 – Gli Stati Uniti vincono il doppio 7-6(5) 6-2 e conquistano un rubber che potrebbe essere utile per la qualificazione:

20:50 – Ram e Sock vincono il primo set al tie-break sulla coppia Fognini/Musetti

19:10Sinner chiude 6-2 6-0 senza alcun problema e dà all’Italia la vittoria

19:00 – Sinner è avanti 6-2 3-0 con due break su John Isner. Italia a un passo dal successo

 

18:43Sinner domina il primo set 6-2. Isner assolutamente fuori partita

18:25 – Il secondo singolare comincia ancora bene per l’Italia: break di Jannik Sinner nel terzo gioco contro John Isner

17:39 – Nella sua Torino, Lorenzo Sonego regala il vantaggio all’Italia contro gli USA! Batte Reilly Opelka 6-3 7-6(4) al termine di un match pressoché impeccabile, in cui ha commesso solo 3 errori non forzati (23 per Opelka) e ha concesso una sola palla break

17:30 – Con qualche punto di grande livello Sonego impatta 6-6: sarà tie-break per decidere il vincitore del secondo set. Il pubblico è ora entrato in partita

17:15 – La prima palla break del secondo set ce l’ha Lorenzo nel settimo game, ma manda lunga una risposta di rovescio. 4-3 Opelka

16:47 Sonego chiude 6-3 un ottimo primo set in cui ha commesso solo 2 errori non forzati e ha raccolto più di Opelka con la prima in campo

16:42 – Break Italia! Qualche incertezza a rete e un doppio fallo da parte di Opelka mandano Sonego sul 5-3

16:36 – Il dritto dell’americano inizia a far male. Sonego è costretto ad annullare palla break, tiene il servizio (4-3) e prova a scuotere il pubblico

16:26 – Senza che si veda l’ombra di una palla break, si rimane on-serve. 3-2 Sonego, Opelka ha messo in campo quasi l’80% di prime

16:09 – Inizia Italia – Stati Uniti con Lorenzo Sonego al servizio

15:55 – Al PalaAlpiTour di Torino inizia l’avventura della nazionale italiana di Filippo Volandri nelle Davis Cup by Rakuten Finals 2021. Le formazioni annunciate dai capitani hanno rispettato i pronostici della vigilia: i due “numeri due” saranno Lorenzo Sonego per l’Italia e Reilly Opelka per gli USA. A seguire ci sarà il secondo singolare tra i “numeri uno”: Jannik Sinner per gli azzurri e John Isner per la compagine di capitan Mardy Fish.

I TITOLI DI OGGI

Davis Cup, i tennisti vedono l’Italia favorita con gli USA. Io mica tanto, ma spero di sbagliarmi (Ubaldo Scanagatta)

Lleyton Hewitt si scaglia contro il trasloco della Coppa Davis ad Abu Dhabi: “Sarebbe la fine”

Davis Cup: la Croazia fa sul serio, Australia ko

“Una squadra”, la docuserie sulla Coppa Davis del 1976, verrà presentata al Film Festival di Torino

Continua a leggere

Senza categoria

Segui il LIVE del Day 8 alle Nitto ATP Finals: Zverev annulla Medvedev e conquista il titolo

Daniil Medvedev e Alexander Zverev si affrontano per il titolo di “Maestro” 2021

Pubblicato

il

Pala Alpitour - ATP Finals Torino 2021 (photo Twitter @atptour)

18:28 – Un’ora e 14 minuti sono sufficienti ad Alexander Zverev per vincere il suo secondo titolo alle Nitto ATP Finals. Un break a set è sufficiente per avere ragione del n. 2 Daniil Medvedev

17:46 – Dopo 33 minuti Alexander Zverev vince il primo set 6-4 capitalizzando il break ottenuto in apertura di set e dominando nei suoi turni di battuta.

17:00 – Siamo giunti all’atto conclusivo della stagione ATP 2021. Al PalaAlpitour di Torino si affrontano per la seconda volta in pochi giorni Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Durante il loro primo incontro nel round robin è stato Medvedev a spuntarla al tie-break del terzo set, e il russo ha vinto anche le ultime cinque sfide tra i due.

 

Continua a leggere

Senza categoria

ATP Finals, il programma della finale: alle 17 Zverev-Medvedev

Si inizia alle 14:30 con la finale di doppio tra la coppia transalpina e quella anglo-americana. Nel tardo pomeriggio il match di singolare

Pubblicato

il

Daniil Medvedev e Alexander Zverev - ATP Finals 2021 (Twitter - @atptour)

Siamo arrivati a domenica 21 novembre e la prima edizione torinese delle Nitto ATP Finals è giunta all’ultima giornata, quella delle finali. I risultati di ieri hanno un po’ sorpreso le attese, e dunque a causa dell’uscita di scena di Djokovic nell’ultimo atto di questo evento non si rinnoverà la sfida tra il numero 1 e il numero 2 del mondo come accaduto agli US Open prima e a Bercy poi. L’exploit è stato messo a segno da Alexander Zverev che in semifinale ha eliminato 7-6(4) 4-6 6-3 il serbo battendolo per la quarta volta in carriera, e conquistandosi la finale del Masters di fine anno per la seconda volta in carriera. Il 24enne tedesco ha già vinto il titolo nel 2018 e oggi alle 17 affronterà l’attuale detentore del titolo Daniil Medvedev che in semifinale ha fatto suo in un sol boccone il norvegese Ruud. Che il tennis stia attraversando una fase di cambiamento lo certifica anche il fatto che nessuno dei due finalisti ha più di 25 anni e ciò non accadeva dal 2005 quando a Shanghai si affrontarono il 23enne Nalbandian e il 24enne Federer.

Zverev e Medvedev si sono già affrontati ad inizio torneo durante la fase a gironi e a vincere, dopo una bella sudata, è stato il russo per 6-3 6-7(3) 7-6(6) che conduce anche il conteggio degli scontri diretti per 6-5, incluse le ultime cinque sfide consecutive. La finale delle ATP Finals di Torino verrà disputata tra i due tennisti che quest’anno hanno ottenuto il maggior numero di vittorie (entrambi 58) a riprova di quanto questo evento sia sinonimo di continuità, e sarà trasmessa in diretta televisiva sia su Sky, che detiene i diritti in esclusiva di questo torneo fino al 2025, su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Tennis (canale 205). Inoltre l’incontro verrà mandato in onda anche in chiaro da Rai 2 con la possibilità di seguire la diretta streaming tramite sul sito raiplay.it. Il doppio propone invece la sfida tra i francesi Pierre Hugues Herbert e Nicolas Mahut opposti all’americano Rajeev Ram e all’inglese Joe Salisbury che andrà in scena alle 14:30 come apertura di programma.

Il programma completo

 

alle 14:30
[3] P. Herbert/N. Mahut vs [2] R. Ram/J. Salisbury
non prima delle 17
[3] A. Zverev vs [2] D. Medvedev

Qui il tabellone completo delle Nitto ATP Finals 202

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement