Fognini e Pennetta festeggiano il terzo figlio: è nata Flaminia

Flash

Fognini e Pennetta festeggiano il terzo figlio: è nata Flaminia

È arrivata la “quinta F” in casa Fognini-Pennetta: dopo Federico e Farah, altro fiocco rosa in casa per Fabio e Flavia

Pubblicato

il

Fabio Fognini e Flavia Pennetta (dal profilo Twitter di Fognini)
 
 

Il 19 novembre 2021 è nata Flaminia Fognini, terza figlia di Fabio Fognini e Flavia Pennetta. A comunicarlo è stato papà Fabio con una storia sul suo profilo Instagram: “Alle ore 16.40 è nata Flaminia! La mamma e la bambina stanno super bene. Grazie Flavia per l’emozione più bella della mia vita” ha scritto l’ex numero 1 d’Italia. Come ormai da tradizione, il nome della neonata comincia per ‘F’, così come quelli della mamma, del papà, del primogenito Federico (5 anni) e della secondogenita Farah, che a dicembre compirà 2 anni. Con il fiocco rosa la famiglia Fognini celebra la “quinta F” (sette, se vogliamo, vista anche l’iniziale del padre di Fabio, Fulvio, e sua sorella Fulvia).

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Fabio Fognini (@fabiofogna)

 

Fognini per questo motivo non ha potuto recarsi negli studi di Sky Sport Tennis allestiti a Torino per commentare la prima edizione delle ATP Finals in Italia: era stato inserito nella squadra per parlare negli studi pre e post partita. La prossima settimana dovrà però allontanarsi dalla famiglia per giocare – sempre a Torino – le finali di Coppa Davis, alle quali non parteciperà Matteo Berrettini. Fabio potrebbe ritrovare Simone Bolelli (che sostituisce Berrettini), riformando la coppia che vinse l’Australian Open quasi sette anni fa. La sua esperienza sarà fondamentale per il giovane team capitanato da Filippo Volandri.

A Fabio e Flavia vanno le congratulazioni di tutta la redazione di Ubitennis.

Continua a leggere
Commenti

ATP

ATP Cincinnati, il tabellone maschile: difficile esordio per Berrettini con Tiafoe

Tabellone equilibrato a Cincinnati. Alcaraz dalla parte di Nadal. Sinner esordisce contro un qualificato, ci potrebbe essere di nuovo Carreno Busta

Pubblicato

il

Alexander Zverev (sinistra) e Andrey Rublev (destra) - Cincinnati 2021 (foto Twitter @cincytennis)

Sorteggiato a Mason, Ohio il tabellone principale del singolare maschile per il Western&Southern Open. Medvedev, Tsitsipas e Hurkacz nella parte alta; Nadal, Alcaraz e Ruud nella parte bassa in un tabellone tutto sommato piuttosto bilanciato.

In n. 1 del mondo Medvedev avrà al secondo turno (dopo il bye) il vincente tra Botic Van de Zandschulp e Maxime Cressy, poi dovrebbe incontrare chi esce da una zona piuttosto affollata con Dimitrov, Shapovalov, Paul e Brooksby. La testa di serie n. 2 Nadal esordirà contro il vincente tra Borna Coric e un qualificato, poi probabilmente Roberto Bautista Agut.

Matteo Berrettini ha un inizio complicato con Frances Tiafoe al primo turno e poi il vincente tra Khachanov e Korda. Sinner troverà invece un qualificato nel suo primo incontro (ricordiamo che ci sono tre italiani nelle qualificazioni: Musetti, Sonego e Fognini) e poi eventualmente Kecmanovic o la rivincita con Carreno Busta.

 

Il link al tabellone (aggiornato quotidianamente)

Il tabellone – parte alta

Il tabellone – parte bassa

OTTAVI TEORICI

[1] D. Medvedev vs [16] G. Dimitrov
[11] T. Fritz vs [6] A. Rublev
[4] S. Ttsitsipas vs [13] D. Schwartzman
[12] M. Berrettini vs [8] H. Hurkacz
[5] C. Ruud vs [9] C. Norrie
[14] M. Cilic vs [3] C. Alcaraz
[7] F. Auger-Aliassime vs [10] J. Sinner
[15] R. Bautista-Agut vs [2] R. Nadal

IL SORTEGGIO DEGLI ITALIANI

[10] J. Sinner vs Q
[12] M. Berrettini vs F. Tiafoe

INFORMAZIONI SUL TORNEO

  • tabellone a 56 giocatori (16 teste di serie, 16 bye)
  • 44 giocatori entrati per accettazione diretta
  • 7 qualificati
  • 4 wild card

Copertura televisiva

Il torneo di Cincinnati, come tutti quelli di categoria Masters 1000, sarà trasmesso in diretta da SKY Sport. Le immagini in diretta saranno visibili anche sottoscrivendo l’abbonamento a NOW, la piattaforma streaming di SKY utilizzabili da ogni tipologia di dispositivo (notebook, tablet, smartphone e smart TV). Il pass Sport per un mese costa 9,99 euro.

Calendario di gioco

Sabato 13 agosto: primo turno qualificazioni (dalle 16 italiane)
Domenica 14: turno finale qualificazioni

Domenica 14: primo turno sessione serale
Lunedì 15: primo turno (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Martedì 16: primo e secondo turno (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Mercoledì 17: secondo turno (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Giovedì 18: ottavi di finale (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Venerdì 19: quarti di finale (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Sabato 20: semifinali (sessione diurna dalle 17, sessione notturna da mezzanotte)
Domenica21 : finali maschile e femminile (sessione diurna, le due finali a partire dalle 18)

Prize money dell’ATP Cincinnati 2022

  • R1: 25.110$
  • R2: 45.315$
  • R3: 84.510$
  • QF: 157.995$
  • SF: 289.655$
  • F: 529.710$
  • V: 970.020$

Continua a leggere

Flash

WTA Cincinnati, il tabellone: primo turno esplosivo Serena Williams-Raducanu

Al Western&Southern Open di Cincinnati primo turno complicato per Camila Giorgi contro Bianca Andreescu. Martina Trevisan esordirà con una qualificata

Pubblicato

il

Ashleigh Barty con il trofeo - WTA Cincinnati 2021 (via Twitter, @CincyTennis)

L’urna del Western&Southern Open di Cincinnati ha riservato un primo turno di singolare femminile davvero di grande fascino: la 23 volte campionessa Slam Serena Williams, alla sua ultima partecipazione al torneo dell’Ohio e al suo penultimo torneo prima del ritiro dal professionismo, sarà opposta al primo turno alla campionessa uscente dello US Open Emma Raducanu.

Esordio non banale per la n. 1 Swiatek, che al secondo turno (dopo il bye al primo) se la vedrà con la vincente del match tra Sloane Stephens e Alizé Cornet. Per lei possibile incontro nei quarti con la n. 11 Coco Gauff, che appare più in forma della n. 8 Muguruza.

La n. 2 Kontaveit inizierà la sua campagna contro una qualificata per poi avere sulla sua strada eventialmente la n. 13 Fernandez e la n. 6 Sabalenka o la n. 9 Kasatkina.

 

Sorteggio non benevolo per Camila Giorgi: la maceratese troverà al primo turno la canadese Bianca Andreescu, mentre Martina Trevisan, l’altra italiana presente nel tabellone, se la dovrà vedere con una qualificata.

Il link al tabellone (aggiornato quotidianamente)

Il tabellone – parte alta

Il tabellone – parte bassa

OTTAVI TEORICI

[1]I. Swiatek vs [16] J. Ostapenko
[11] C. Gauff vs [8] G. Muguruza
[3] P. Badosa vs [15] S. Halep
[12] B. Bencic vs [5] O. Jabeur
[7] J. Pegula vs [10] E. Raducanu
[14] Ka. Pliskova vs [4] M. Sakkari
[6] A. Sabalenka vs [9] D. Kasatkina
[13] L. Fernandez vs [2] A. Kontaveit

IL SORTEGGIO DELLE ITALIANE

C. Giorgi vs B. Andreescu
M. Trevisan vs Q

INFORMAZIONI SUL TORNEO

  • tabellone a 56 giocatori (16 teste di serie, 8 bye)
  • 43 giocatori entrati per accettazione diretta
  • 8 qualificati
  • 5 wild card

Copertura televisiva

Il torneo di Cincinnati verrà coperto quotidianamente in chiaro dal canale SuperTennis (numero 64) a partire da lunedì 15 agosto in diretta dalle 17 italiane. Da lunedì al sabato la programmazione inizierà alle 17, mentre la domenica, giorno della finale, si inizierà alle 19:30.

Calendario di gioco

Sabato 13 agosto: primo turno qualificazioni (dalle 16 italiane)
Domenica 14: turno finale qualificazioni

Domenica 14: primo turno sessione serale
Lunedì 15: primo turno (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Martedì 16: primo e secondo turno (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Mercoledì 17: secondo turno (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Giovedì 18: ottavi di finale (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Venerdì 19: quarti di finale (sessione diurna dalle 17, sessione notturna dall’una)
Sabato 20: semifinali (sessione diurna dalle 17, sessione notturna da mezzanotte)
Domenica21 : finali maschile e femminile (sessione diurna, le due finali a partire dalle 18)

Continua a leggere

Flash

WTA Toronto: Pegula è costante, Puntintseva troppo fallosa. L’americana in semifinale contro Halep

Jessica Pegula supera con un doppio 6-3 la kazaka e ottiene la seconda semifinale consecutiva in Canada dopo quella dell’anno scorso a Montreal

Pubblicato

il

Jessica Pegula - Madrid 2022 (foto @MutuaMadridOpen)

È Jessica Pegula la seconda semifinalista del WTA 1000 di Toronto. L’americana, testa di serie numero 7 del torneo, ha superato grazie a una prestazione molto solida la kazaka Yulia Putintseva, troppo fallosa con il dritto e praticamente mai pericolosa in risposta (solo una palla break per lei in tutto il match). Pegula ha chiuso la sfida dopo un’ora e venti di gioco con il punteggio di 6-3 6-3 e domani affronterà in Simona Halep che oggi ha superato anche lei in due set Coco Gauff. Sarà il primo incontro tra le due, mentre sarà la quinta semifinale in un ‘mille’ per l’americana (la nona nel circuito WTA) che aveva raggiunto questo punto del torneo anche l’anno scorso sui campi di Montreal.

[7] J. Pegula b. Y. Putintseva 6-3 6-3

Secondo quarto di finale al National Bank Open by Rogers di Toronto. Dopo la vittoria di Halep su Gauff, in campo ci sono Jessica Pegula, numero 7 del mondo e del seeding e reduce dalla vittoria sulla nostra Camila Giorgi, e Yulia Putintseva, 46esima nel ranking WTA. È il primo scontro diretto tra le due. Si parte subito con due game ai vantaggi: l’americana annulla la prima palla break del match con una buona prima e poi è la kazaka ad andare in difficoltà al servizio per via di un paio di errori con back e drop shot. Yulia riesce inizialmente a salvarsi disegnando bene il campo, ma poi il diritto la tradisce più di una volta: il primo break è per Jessica che gioca bene soprattutto di rovescio.

 

Anche lei, comunque, ha qualche incertezza dal lato del dritto soprattutto in fase di avvicinamento alla palla. Ad aiutarla c’è però la prima di servizio (soprattutto con la traiettoria ad uscire da destra) grazie alla quale si porta prima sul 4-1 e poi sul 5-2: solo in pochi casi Putintseva riesce a prolungare gli scambi e a far valere le sue capacità di tocco e in difesa. Pegula amministra bene il vantaggio e si aggiudica un primo set durato 40 minuti senza correre rischi: è 6-3 con una percentuale di realizzazione dei punti iniziati con la prima dell’85% per la numero 7 del mondo.

La kazaka, però, inizia bene il secondo parziale con un solo punto perso al servizio nei primi due turni. Nel quarto gioco del set Yulia torna pericolosa anche in risposta adottando una nuova soluzione tattica: le variazioni in slice dal lato del rovescio. L’americana però non manca in astuzia ed insiste sul dritto ballerino dell’avversaria, evitando così di fronteggiare palle break. Putintseva inizia quindi a innervosirsi, mentre Pegula impatta bene un paio di rovesci anticipati per controbattere al servizio della kazaka. Si guadagna così tre chance per brekkare e sulla seconda di queste Yulia commette il primo doppio fallo del match. Avanti 3-2 Jessica gioca uno dei peggiori game della sua partita sbagliando anche un dritto a campo spalancato. Scopre, però, di avere dalla sua parte anche un bel po’ di fortuna: un suo dritto difensivo colpisce il nastro e cade appena dopo la rete dandole il punto del 4-2.

L’americana non è più brillante come sul finire di primo set, ma la numero 46 del mondo continua ad essere imprecisa con la risposta sia di dritto che di rovescio e anche quando inizia lo scambio spesso esagera nel cercare gli ultimi centimetri di campo. I segnali di nervosismo della kazaka sono sempre più manifesti mentre Pegula pesca altre risposte vincenti di rovescio. Puntintseva prova comunque a lottare fino alla fine e infatti annulla quattro match point ma al quinto, che segue a una splendida palla corta di rovescio ottimamente fintata da Jessica, incappa in un altro doppio fallo. È quindi di nuovo 6-3 (e ancora in 40 minuti) per la numero 7 del mondo che raggiunge Halep in semifinale.

Il tabellone completo del WTA 1000 Toronto

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement