Quanto tennis ad ammirare LeBron James! Berrettini, Kyrgios e non solo

Flash

Quanto tennis ad ammirare LeBron James! Berrettini, Kyrgios e non solo

Con 56 punti la stella dei Lakers stende Golden State Warriors. Tra i fortunati presenti in tribuna anche Matteo, Nick, Tiafoe e Mayweather

Pubblicato

il

Matteo Berrettini - Acapulco 2022 (Twitter - @AbiertoTelcel)

Avere la possibilità di ammirare dal vivo il tuo idolo d’infanzia non è una fortuna che hanno in molti, figuriamoci poi vederlo dominare la scena in lungo e in largo. È quanto successo a Matteo Berrettini e LeBron James: il tennista italiano, da sempre dichiaratamente appassionato di basket, dopo aver seguito da lontano il successo dei suoi compagni di Coppa Davis è riuscito ad assistere alla performance strabiliante che il cestita americano ha messo in scena nella notte tra sabato e domenica.

I Los Angeles Lakers di LeBron, infatti, si sono imposti 124-116 sui Golden State Warriors di un’altra grande star NBA, Wardell Stephen Curry. Dei 124 punti messi a referto dai Lakers, ben 56 portano la firma della sua punta di diamante: quasi la metà (44,8%), un dato impressionante.

A testimoniare la nottata da grande campione di LeBron James, come detto, c’era anche Matteo Berrettini, che ha approfittato della vicinanza geografica per godersi questo spettacolo. Il numero sei del mondo, infatti, si sta allenando in preparazione al torneo di Indian Wells; la sua partecipazione sembrava poter essere in dubbio visto il ritiro da Acapulco, una mossa che si è poi rivelata essere soprattutto precauzionale.

L’azzurro non è comunque stato il solo ad essere presente in tribuna, ma aveva intorno una bella compagnia: alla Crypto.com Arena c’erano anche Nick Kyrgios e Francis Tiafoe, oltre all’ex pugile Floyd Mayweather che, con Berrettini, ha condiviso un posto in prima fila. Immancabili, infine, le riprese social, come testimonia Kyrgios sul suo profilo Instagram.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza1 settimana fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash1 settimana fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement