ATP Indian Wells: niente da fare per Musetti, Opelka perfetto

ATP

ATP Indian Wells: niente da fare per Musetti, Opelka perfetto

Lorenzo travolto dal bombardamento di un grande Reilly, pochi rimpianti, complimenti all’avversario

Pubblicato

il

Lorenzo Musetti, Indian Wells 2022 (foto Ubitennis)
 

[17]R.Opelka b. L.Musetti 6-1 6-4 (da Indian Wells, il nostro inviato)

La consolazione, per il nostro talento Lorenzo Musetti, è che di Reilly Opelka ce n’è solo uno. Giocatore atipico, a tratti straordinario (nel senso etimologico del termine), quando entra, come dicono da queste parti, “in the zone“, diventa letteralmente ingiocabile.

Servizio assurdo, costantemente sopra i 225 kmh, dritto che spacca la palla, volée precise, mobilità sorprendente data la stazza (2 metri e 10 per oltre 100 chili). Un momento di distrazione, condito da un paio di doppi falli, costa a Musetti un break nel quarto game, mentre Opelka continua a picchiare come un ossesso, e soprattutto non sbaglia quasi nulla. Cacciato indietro a sei metri dalla riga di fondo – e non si tratta di un errore tattico qui, attenzione, a volte è l’avversario che ti sbatte lontano a pallate – Lorenzo non riesce a entrare efficacemente negli scambi, cede ancora la battuta, e in meno di mezz’ora è 6-1 per lo statunitense.

Il secondo set appare lievemente più equilibrato solo nel punteggio, perchè in campo la musica non cambia affatto. Il break per Reilly arriva nel quinto game, e viene tranquillamente conservato fino al 6-4 finale senza correre il minimo rischio. Le statistiche sono chiare: 10 punti in tutto è il misero bottino ottenuto in risposta nell’intero match da Musetti, che arriva a 40 solo in un’occasione.

Non la sento, non la sento per niente!“, grida Lorenzo, comprensibilmente frustrato. Un paio di immagini possono aiutare a capire cosa stava affrontando l’azzurro oggi: guardate da che altezza stratosferica è capace di martellare giù il servizio Opelka, penso non serva dire altro.

Per Musetti, si comincia a pensare a Miami fra 10 giorni, per Reilly ci sarà il vincente fra Davidovich Fokina e Shapovalov.



Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

Flash2 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement