Roland Garros, secondo titolo a Parigi per Garcia e Mladenovic nel doppio femminile

Flash

Roland Garros, secondo titolo a Parigi per Garcia e Mladenovic nel doppio femminile

Sei anni dopo, le due ragazze francesi tornano a vincere in patria. Battute in tre set Gauff e Pegula nella finale

Pubblicato

il

Kristina Mladenovic e Caroline Garcia - Roland Garros 2022 (foto di Roberto Dell'Olivo)

Prima della finale maschile tra Rafa Nadal e Casper Ruud, è andata in scena sul Philippe Chatrier la finale del doppio femminile. Kristina Mladenovic e Carlone Garcia (in tabellone con una wild card) hanno vinto il titolo contro le americane Coco Gauff e Jessica Pegula. Le due ragazze francesi hanno perso il primo set, ma sono riuscite a raddrizzare il match e portarlo in loro favore, vincendo dopo un’ora e 44 minuti, per 2-6 6-3 6-3. Per Mladenovic e Garcia si tratta del secondo titolo in coppia al Roland Garros: vinsero sei anni fa, nel 2016, quando batterono Makarova e Vesnina. Per Mladenovic tuttavia è il quarto Roland Garros e il sesto Slam in totale (gli altri due li ha vinti all’Australian Open), tutti vinti in coppia con Timea Babos.

“Stavolta è sicuramente una grande sorpresa” ha detto Garcia, attualmente numero 79 del mondo in singolare, mentre Mladenovic è addirittura numero 107. Visti gli ultimi risultati di entrambe, questo titolo Slam è un vero riscatto che potrebbe dare nuova linfa alle loro annate e alle loro carriere. “Nel 2016 eravamo in una situazione diversa” ha continuato. “Eravamo entrambe nella top 10 della classifica di doppio. Eravamo una grande coppia, quindi la gente se lo aspettava da noi. Quest’anno non è stato così”. Tre delle sei partite vinte per raggiungere la coppa le hanno vinte rimontando un set: la finale, come detto, la semifinale contro Kichenok e Ostapenko e il terzo turno contro Doi e Tomljanovic.

“Questi sono ricordi che non dimenticheremo mai. È speciale quanto o più di prima”, ha aggiunto Mladenovic. “Insieme a Caro, parlando dell’energia, abbiamo avuto l’impressione che fosse Francia contro Stati Uniti. Era come una partita di Fed Cup. È stato incredibile vedere tutto questo pubblico presente per la finale oggi. Un sacco di brividi e di emozioni, ancora di più che nel 2016!”. Molto amara la fine del torneo per Coco Gauff, arrivata in fondo anche in singolare e sconfitta da Iga Swiatek. Ma l’età è dalla sua parte. Può sorridere Jessica Pegula, che entra tra le prime 10 tenniste del mondo.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza2 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash3 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria5 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement