Matteo Berrettini torna in Italia: prima la Coppa Davis a Bologna, poi l’Unicredit Firenze Open

ATP

Matteo Berrettini torna in Italia: prima la Coppa Davis a Bologna, poi l’Unicredit Firenze Open

L’assistant coach Gulisano e il mental coach Massari sono molto fiduciosi: “sarà molto competitivo per il fine stagione. Ci saranno nuove chance importanti”

Pubblicato

il

Matteo Berrettini intervistato da Eurosport

Matteo Berrettini torna in Italia, pronto ad indossare di nuovo la maglia azzurra dopo tre anni di stop; l’ultima apparizione dell’italiano in Coppa Davis risale infatti al 2019. La Nazionale ha grandi aspettative sul giocatore romano, e il suo mental coach Stefano Massari, si è espresso così intervistato dal Corriere dello Sport: “Matteo è un uomo di squadra e sentirà in positivo la spinta dei compagni di Nazionale”. Questa potrebbe quindi essere un’ottima preparazione non solo fisica ma anche mentale per Berrettini in vista dell’appuntamento che lo aspetterà a Firenze. Matteo ha infatti, tramite le parole dell’assistant coach Marco Gulisano, ha confermato che prenderà parte all’ATP 250 Unicredit Firenze Open che si terrà nel capoluogo toscano dal 10 al 16 ottobre. Gulisano, sempre al Corriere dello Sport si è detto molto positivo, parlando delle condizioni fisiche del suo assistito: “Saremo molto competitivi nel finale di stagione, Matteo sta bene fisicamente”. E il mental coach Massari giustifica così la scarsa prestazione di Berrettini ai quarti degli US Open: “La poca brillantezza di alcuni frangenti credo sia dovuta ai pochi match giocati fino a quel momento”.

Ora invece hanno più tempo per lavorare come spiega Gulisano: “A differenza del recente passato abbiamo tempo per lavorare. Per come era iniziata la trasferta negli States, con qualche giorno di stop e le sconfitte nei primi due tornei, direi che arrivare in fondo ad uno slam è un ottimo segnale. I quarti di finale di uno slam non sono mai un risultato banale, specialmente in una stagione dove ti hanno operato. Ci tengo a ricordare che aprire la mano ad un tennista è forse la cosa più pericolosa da fare”. Ma la testa fenomenale del nostro Matteo Berrettini è stata ancora una volta un punto di forza incredibile. E ora che avranno più tempo per prepararsi chissà che non raggiunga anche il traguardo a Torino. “Le Finals a Torino sono un obiettivo a cui teniamo tanto” spiega Gulisano, “ma naturalmente in questa rincorsa Matteo non farà nulla che possa compromettere la sua salute. Non si possono fare follie”. 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement