Linette: "Non avrei potuto fare molto di diverso, lei ha giocato benissimo"

Flash

Linette: “Non avrei potuto fare molto di diverso, lei ha giocato benissimo”

Pochi rimpianti per la sconfitta contro Sabalenka: “Livello molto alto, ho avuto un piccolo vantaggio nel primo set”

Pubblicato

il

A. SABALENKA/M. Linette

7-6, 6-2

Magda, non è andata come speravi stasera. Quanto sei fiera di quello che hai saputo raggiungere negli ultimi quindici giorni qui a Melbourne?

MAGDA LINETTE: Certo, si vorrebbe sempre vincere. È dura se penso che ho avuto un piccolo vantaggio nel primo set. Certo non vuol dire che avrei vinto, ma è sempre bello se puoi tenere il vantaggio, fare il break per vincere almeno un set.

Ci penserò per un po’, ma non credo di aver sbagliato più di tanto. Lei ha giocato davvero bene, credo che il livello del match sia stato molto alto. Sono fiera di aver saputo tenere il livello così a lungo; sono uscita in questa partita importante, ma ho giocato il mio tennis, e sento di poter rimanere su questi standard.

Cambieresti qualcosa del tuo match di stasera?

MAGDA LINETTE: Non molto. Davvero, qualcosa qui e qualcosa là. È quanto ci siamo già detti col mio coach; forse avrei potuto fare qualcosa di diverso, ma questo significa che siamo arrivati a un buon punto, che abbiamo un’idea chiara di quello che dovrò fare sul campo. Come detto, si tratta solo di aggiustare qualcosa. E questo in fondo è dove vuoi essere se sei un tennista. Siamo felici che stia funzionando, ed è solo l’inizio.

Cosa significa per te questo risultato nell’arco della tua carriera? Quanta fiducia ne trai?

MAGDA LINETTE: Tantissima. non so quanto mi ci vorrà per realizzare quello che ho fatto, forse una settimana o due. Ci ripaga tantissimo del lavoro e dei sacrifici che abbiamo fatto tutti in tutti questi anni in giro per il circuito, in così tanti tornei del Grande Slam. Questo è stato il mio trentesimo, ed è stato appagante, ne avevo proprio bisogno.

Cosa farai ora?

MAGDA LINETTE: senz’altro mi riposerò un po’. poi torneremo sul campo e riprenderemo gli allenamenti. Al rientro un torneo, credo in Messico, e poi gli Stati Uniti.

Danilo Gori

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement