US Open, record di presenze: superati i 73.000 spettatori paganti

Flash

US Open, record di presenze: superati i 73.000 spettatori paganti

Nelle prime tre giornate del torneo si sono registrati i due più alti flussi di spettatori paganti nella storia dello slam americano

Pubblicato

il

Flushing Meadows, US Open 2014 (foto ART SEITZ)
Flushing Meadows, US Open 2014 (foto ART SEITZ)
 

Il pubblico americano non passerà alla storia per la sua disciplina né per la sua correttezza. In questi primo tre giorni di US Open sono già diversi i giocatori ad aver ammonito la condotta degli spettatori. Dal nostro Jannik Sinner, a proposito dell’atmosfera sull’ Armstrong Stadium: “A me piace giocare molto su questo campo, ma non è semplice perché il pubblico parla molto e c’è tanto rumore“. Proseguendo con Maria Sakkari che durante la sua partita di primo turno sul campo 17 ha più volte percepito strani odori provenire dagli spalti.

Nonostante questi richiami il pubblico americano resta uno dei più partecipi che ci siano, specie quando si tratta di sport. L’edizione corrente non è da meno. Nella giornata di mercoledì lo  USTA Billie Jean King National Tennis Center ha superato le 73.000 presenze, stabilendo il record storico a 73.007 spettatori. Nella giornata inaugurale di lunedì invece gli spettatori che si sono riversati negli impianti di Flushing Meadows erano stati 72.957, altro record. Tirando le somme nelle prime tre giornate del torneo si sono registrati i due più alti flussi di spettatori paganti nella storia dello slam americano. Una cartina tornasole dei vizi e delle virtù del pubblico americano.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement