US Open, il programma di sabato 2 settembre: Arnaldi-Norrie verso le 19, più tardi Sinner-Wawrinka

Flash

US Open, il programma di sabato 2 settembre: Arnaldi-Norrie verso le 19, più tardi Sinner-Wawrinka

In campo tutti gli azzurri ancora in gara: prima Matteo Arnaldi, poi Jannik Sinner e Lucia Bronzetti

Pubblicato

il

Jannik Sinner - US Open 2023 (foto Twitter @usopen)
 

Sesta giornata dello US Open 2023 e prima giornata del Labor Day Weekend, il fine settimana lungo (lunedì è appunto il Labor Day, la festa dei lavoratori, quindi è una giornata non lavorativa negli Stati Uniti) che segna la fine ufficiosa dell’estate in Nord America (molte scuole infatti riprendono le lezioni la settimana prossima).

Si tratta anche del ritorno dello US Open sulla televisione in chiaro dopo nove anni di assenza, ovvero da quando nel 2015 il ruolo di “host broadcaster” è passato dalla CBS alla tv via cavo ESPN. Infatti la Disney, holding proprietaria della ESPN e quindi dei diritti dello US Open per gli USA, ha deciso di trasmettere il torneo sulla propria rete ammiraglia ABC durante il fine settimana di mezzo.

Sull’Arthur Ashe, a partire dalle ore 12 locali (le 18 in Italia) aprirà le danze il n. 1 mondiale Carlos Alcaraz che affronterà il britannico Daniel Evans nel suo match di terzo turno. A seguire la n. 1 americana Jessica Pegula se la dovrà vedere con l’ucraina Elina Svitolina.

In campo anche tutti e tre gli azzurri rimasti in lizza, a partire da Jannik Sinner che nel terzo incontro del programma sul Louis Armstrong (terzo match consecutivo per lui su questo campo) sfiderà lo svizzero Stan Wawrinka, contro il quale esordì allo US Open nel 2019, anche in quell’occasione sul Louis Armstrong.

Prima di loro sul secondo stadio in ordine di importanza a Flushing Meadows ci saranno due match femminili a partire dalle 11 locali (le 17 in Italia): Sabalenka-Burel e Keys Samsonova. Interessante, in sessione serale non prima delle 19 locali (le 01 in Italia), il match Zverev-Dimitrov.

Sempre come terzo incontro del programma, ma dopo due doppi, ci sarà anche il match di Lucia Bronzetti, all’esordio in un terzo turno in uno Slam, che sul campo n. 5 giocherà contro la cinese Qinwen Zheng, testa di serie n. 23.

Primo tra gli italiani a scendere in campo, invece, sarà Matteo Arnaldi, che nel secondo match in programma sul campo 17 tenterà di raggiungere la seconda settimana dello US Open sfidando la testa di serie n. 16 Cameron Norrie.

Qui sotto il programma completo, con gli orari in ora locale di New York (sei ore indietro rispetto all’Italia):

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Perché credo che questo Sinner batterà questo incerto Djokovic. Ma non al quinto set

Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Senza categoria4 settimane fa

Australian Open LIVE: Sinner in semifinale, nemmeno Rublev riesce a strappargli un set!

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Sinner tranquillizza tutti: “L’addome? Nulla di che”. Contro Djokovic alle 4.30 italiane

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Sinner batte Rublev e vola in semifinale con Djokovic senza aver perso un set [VIDEO]

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – La grande attesa per i duellanti dai tanti punti in comune Djokovic e Sinner. Vinca il migliore? “Sperem de no”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement