ATP Stoccolma: la sorpresa Kotov arriva in finale. Monfils l'ultimo ostacolo sulla strada del primo titolo ATP

ATP

ATP Stoccolma: la sorpresa Kotov arriva in finale. Monfils l’ultimo ostacolo sulla strada del primo titolo ATP

Sesta vittoria consecutiva a Stoccolma per Pavel Kotov e prima finale ATP in carriera. Affronterà domenica Gael Monfils, vincitore su Laslo Djere

Pubblicato

il

Pavel Kotov - Stoccolma 2023 (foto Twitter @atptour)
 

[Q] P. Kotov b. M. Kecmanovic 6-4 6-3

Non si ferma la favola di Pavel Kotov, il 24enne russo proveniente dalle qualificazioni che al BNP Paribas Nordic Open ha conquistato per la prima volta in carriera l’accesso alla finale di un torneo ATP.

Nelle semifinali di sabato Kotov si è preso la rivincita su Miomir Kecmanovic che solo alcune settimane fa lo aveva sconfitto al primo turno delle qualificazioni del China Open a Pechino. Una vittoria piuttosto netta in on’ora e 31 minuti di gioco nei quali ha messo a segno ben 25 colpi vincenti contro i 17 del suo avversario.

Entrambi i set si sono decisi nella prima parte del parziale, quando Kotov è riuscito a ottenere un break di vantaggio per 4-2, mantenendo poi il servizio fino alla fine del parziale in una partita che ha visto il russo non cedere mai la battuta e annullare le uniche due palle break affrontate nel terzo game del primo set.

Certamente la settimana più positiva della carriera fino a questo momento per il nativo di Mosca che dopo essere entrato nei primi 100 per qualche settimana alla fine del 2022 ha avuto risultati altalenanti nella prima parte di questa stagione, raggiungendo le semifinali al torneo ATP di Marrakech in aprile e i quarti di finale a Mallorca in giugno, anche in questo caso partendo dalle qualificazioni, che sono un po’ la sua specialità. Quello di Stoccolma è infatti il nono torneo stagionale nel quale ha conquistato l’accesso al tabellone principale attraverso le qualificazioni, partendo dall’Australian Open a gennaio e passando per i Masters 1000 di Miami e Madrid e gli ATP 500 di Dubai e Barcellona.

Con questo risultato Kotov migliorerà il suo best ranking di n. 85 salendo almeno fino al n. 81 con la possibilità di guadagnare addirittura altri 19 posti fino al n. 62 in caso di vittoria in finale.

[PR] G. Monfils  b. L. Djere 7-5 6-2

L’avversario di Kotov in finale sarà, in una partita inedita a livello ATP, il francese Gael Monfils, che ha conquistato l’accesso ad almeno un match decisivo di un torneo ATP per la diciannovesima stagione consecutiva.

La semifinale contro il serbo Laslo Djere ha visto Monfils scappare immediatamente sul 4-0 in entrambi i parziali, salvo però essere rimontato sul 5-5 nel primo set, quando fallito un set point sul 5-3 si è ritrovato 0-40 nel game nel quale serviva per il set concedendo il servizio alla terza palla break. Arrivata la parità, tuttavia, Monfils ha infilato una serie di otto punti consecutivi che gli ha consentito di portare a casa il primo set, proseguendo poi con la striscia positiva arrivando a vincere sei giochi di fila.

Come detto, in finale Monfils affronterà in Pavel Kotov un avversario contro cui non ha mai giocato con la possibilità di rientrare nei primi 100 in caso di vittoria del suo dodicesimo titolo ATP (il decimo a livello di ATP 250). Se invece dovesse risultare sconfitto dovrà accontentarsi della posizione n. 106 che comunque dovrebbe essere sufficiente per garantirgli un posto nel tabellone principale del prossimo Australian Open.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

ATP3 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Australian Open, Scanagatta: “Ora per tutti Sinner è diventato il favorito. Per lui meglio Medvedev piuttosto che Zverev. E’ stato 7 ore in campo meno del russo battuto a Pechino, Vienna e Torino” [VIDEO]

Jannik Sinner - Australian Open 2024 (foto X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open: estasi Sinner! Djokovic si arrende in quattro set, è la prima finale Slam [VIDEO]

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Cahill e Vagnozzi, i “tagliatori” del diamante Sinner

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Vagnozzi prima della semifinale: “Le vittorie degli ultimi sei mesi hanno reso Jannik più forte e consapevole”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement