Serie A1 Maschile: TC Sinalunga e TC Crema si aggiudicano l'andata delle semifinali scudetto

Circoli in vista

Serie A1 Maschile: TC Sinalunga e TC Crema si aggiudicano l’andata delle semifinali scudetto

Nei playout il TC Bisenzio cede nel derby con il TC Pistoia. Pareggio casalingo per il Match Ball Siracusa

Pubblicato

il

 

È il momento della post season per quanto riguarda la Serie A1 maschile 2023. Domenica 26 novembre erano, infatti, in programma le gare di andata delle semifinali scudetto e dei play out salvezza per garantirsi la possibilità di giocare la Serie A1 anche nel 2024.

Al termine della fase a gironi sono stati, infatti, decisi gli accoppiamenti per quanto riguarda le semifinali scudetto, che vedono in campo le vincitrici dei quattro gironi, e i play out salvezza, che vedono sfidarsi le squadre che hanno chiuso i gironi al terzo e quarto posto.

Troveremo sicuramente in A1 il prossimo anno le squadre che hanno chiuso la fase a gironi in seconda piazza: Park Tennis Club Genova, Sporting Club Selva Alta Vigevano, TC Rungg e SC Sassuolo. 

Nelle sfide tra le quattro compagini che lottano per il titolo di Campioni di Italia arrivano due successi casalinghi con TC Sinalunga e TC Crema che hanno la meglio rispettivamente su CT Palermo e CT Vela Messina.

Per quanto riguarda i play out successi in trasferta per lo Junior Tennis Perugia, (4-2 col TC Parioli) e TC Pistoia (4-2 sul TC Bisenzio Manteco). Pareggio tra Match Ball Siracusa e CTD Massa Lombarda e tra Match Ball Firenze e TC Italia.

SEMIFINALI SCUDETTO 

Il TC Sinalunga Siena non smette di stupire e, da campione in carica, continua la sua difesa del primo scudetto aggiudicandosi per 4-2 la gara d’andata in terra toscana contro il CT Palermo. Una vittoria del cuore per i senesi determinati a scrivere nuovi capitoli avvincenti della propria favola. Dopo una divisione equa dei singolari con i successi di Marcello Serafini e Andrea De Marchi per il club toscano e di salvatore Caruso ed Alessandro Giannessi per quello siciliano, sono stati i doppi Serafini/Roca Batalla e Gigante/Vanni a far pendere la bilancia dalla parte di Sinalunga. Prima sconfitta stagionale per il CT Palermo contro la squadra che lo scorso dicembre l’aveva sconfitta proprio nell’ultimo atto della Serie A1 svolto a Torino . Nulla però è compromesso per i siciliani. Domenica 3 dicembre con l’apporto del pubblico e il fatto di giocare la sfida sui campi in terra outdoor, il CT Palermo proverà a ribaltare il confronto.

Magico il TC Crema che ha battuto in casa per 4-2 il CT Vela Messina. I lombardi sono partiti bene con Andrea Arnaboldi ma i siciliani sono passati in vantaggio grazie ai singolari vinti dal francese Maxime Janvier e da Giorgio Tabacco: quindi è arrivato il pareggio dei padroni di casa firmato da Samuel Vincent Ruggeri. A fare la differenza, anche in questo caso, proprio i doppi conquistati entrambi da Crema con Haase/Vincent Ruggeri e Golubev/Bresciani. Sarà decisiva, quindi, la sfida di ritorno di Domenica 3 dicembre al Circolo del Tennis e della Vela di Messina: con inizio alle ore 10:00, i ragazzi del Capitano Francesco Caputo dovranno ribaltare il risultato negativo della sfida d’andata.

PLAY OUT 

Tabellone a otto squadre con quattro posti per restare in A1 anche il prossimo anno. E’ finita in parità (3-3) tra Match Ball Siracusa (Massara, Antonio Caruso, Ingarao ed il tedesco Maden) e il CTD Massa Lombarda (Zeppieri, Forti, Rottoli, Cinotti e De Bernardis), risalito quest’anno nel massimo campionato.

Il TC Parioli Roma (Rondoni, Vulpitta, Masera, Bessire ed il serbo Zekic) ha ceduto in casa per 4-2 allo Junior Tennis Perugia (Passaro, Moroni, Gerini, Casucci ed il francese Mansouri). Un successo fondamentale per lo Junior Tennis Perugia nella sfida di andata dei playout. In casa del Tc Parioli, a Roma, i gialloblù di Tarpani e Grasselli conquistano il primo round e adesso volgono l’attenzione alla sfida di ritorno, in programma domenica prossima in via XX settembre, decisiva per rimanere in serie A1. Il 4-2 nella capitale è arrivato grazie ai due doppi, dopo che i singolari si erano conclusi con due vittorie a testa. Il protagonista di giornata è stato Gian Marco ‘Jimbo’ Moroni, capace di vincere due partite. In singolare perentoria affermazione su Pietro Rondoni, poi sigillo anche nel doppio insieme a Gilberto Casucci. L’altro doppio ha premiato Francesco Passaro (sconfitto in singolare da Zekic) e Skander Mansouri, seppure al super tie-break. Nei singolari successo anche per Tomas Gerini che ha approfittato del ritiro del giovane Gabriele Vulpitta, mentre al terzo set si è arreso Gilberto Casucci. E’ solo il primo round sulla strada che porta alla tanto agognata salvezza, ma intanto lo Junior Tennis Perugia si mette in prima fila in vista del ritorno. Basterà un pareggio agli umbri per fare festa.  

In programma vi erano anche due derby toscani. Pari (3-3) anche tra Matchball Firenze (Ferrari, Capecchi, Meduri, Brancatelli, Lorenzo Sciahbasi ed il tedesco Heller) e TC Italia Forte dei Marmi (Carboni, Furlanetto, Trusendi e lo spagnolo Cervantes) mentre il Tennis Club Bisenzio Manteco (Pieri, Canò, Banti, Stefanini, Bonechi, Tartoni e Sanesi) è stato sconfitto in casa per 4-2 dal TC Pistoia (Carboni, Rossi, Vatteroni, Baroni e lo slovacco Horansky).

RISULTATI

SEMIFINALI SCUDETTO

TC Sinalunga Siena – CT Palermo 4-2 (ritorno 3 dicembre)

Marcello Serafini (S) b. Gabriele Piraino (P) 6-1 6-3

Salvatore Caruso (P) b. Oriol Roca Batalla (S) 6-1 5-7 6-4

Andrea De Marchi (S) b. Francesco Mineo Mineo (P) 6-1 6-1

Alessandro Giannessi (P) b. Matteo Gigante (S) 2-6 6-2 6-3

Marcello Serafini/Oriol Roca Batalla (S) b. Salvatore Caruso/Alessandro Giannessi (P) 7-6(2) 6-2

Matteo Gigante/Luca Vanni (S) b. Gabriele Piraino/Francesco Mineo Mineo (P) 6-4 6-3

TC Crema – CT Vela Messina 4-2 (ritorno 3 dicembre)

Andrea Arnaboldi (C) b. Fausto Tabacco (V) 6-3 6-2

Maxime Janvier (V) b. Robin Haase (C) 5-7 6-0 7-5

Giorgio Tabacco (V) b. Lorenzo Bresciani (C) 6-4 6-3

Samuel Vincent Ruggeri (C) b. Marco Trungelliti (V) 6-4 6-7(5) 6-3

Robin Haase/Samuel Vincent Ruggeri (C) b. Marco Trungelliti/Fernando Da Silva Romboli (V) 6-4 6-4

Andrey Golubev/Lorenzo Bresciani (C) b. Fausto Tabacco/Giorgio Tabacco (V) 7-6(5) 6-1

PLAY-OUT

Match Ball Siracusa – CTD Massa Lombarda 3-3 (ritorno 3 dicembre)

Francesco Forti (M) b. Antonio Caruso (S) 7-5 6-4

Alessandro Ingarao (S) b. Lorenzo Rottoli (M) 6-1 6-1

Giulio Zeppieri (M) b. Antonio Massara (S) 6-0 6-3

Yannick Maden (S) b. Marco Cinotti (M) 5-7 6-2 6-0

Giulio Zeppieri/Francesco Forti (M) b. Antonio Massara/Yannick Maden (S) 6-3 6-2

Antonio Caruso/Alessandro Ingarao (S) b. Alessio De Bernardis/Lorenzo Rottoli (M) 6-3 6-3

TC Parioli Roma – Junior Tennis Perugia 2-4 (ritorno 3 dicembre)

Tomas Gerini (J) b. Gabriele Vulpitta (P) 1-2 rit.

Gian Marco Moroni (J) b. Pietro Rondoni (P) 6-3 6-3

Teo Masera (P) b. Gilberto Casucci (J) 6-2 4-6 6-4

Miljan Zekic (P) b. Francesco Passaro (J) 7-5 7-5

Skander Mansouri/Francesco Passaro (J) b. Francesco Bessire/Teo Masera (P) 7-5 4-6 10-7

Gilberto Casucci/Gian Marco Moroni (J) b. Pietro Rondoni/Miljan Zekic (P) 6-3 6-4

Matchball Firenze – TC Italia Forte dei Marmi 3-3 (ritorno 3 dicembre)

Maximilian Heller (F) b. Marco Furlanetto (I) 6-0 6-0

Walter Trusendi (I) b. Andrea Meduri (F) 6-1 6-2

Gianmarco Ferrari (F) b. Lorenzo Carboni (I) 6-1 6-1

Inigo Cervantes (I) b. Thomas Brancatelli (F) 6-2 6-0

Walter Trusendi/Inigo Cervantes (I) b. Daniele Capecchi/Andrea Meduri (F) 6-3 6-4

Gianmarco Ferrari/Lorenzo Sciahbasi (F) b. Marco Furlanetto/Lorenzo Carboni (I) 7-6(5) 6-2

Tennis Club Bisenzio Manteco – TC Pistoia 2-4 (ritorno 3 dicembre)

Niccolò Carboni (P) b. Francesco Canò (B) 6-4 6-2

Filip Horansky (P) b. Cosimo Banti (B) 5-7 6-1 6-3

Samuele Pieri (B) b. Leonardo Rossi (P) 7-6(6) 6-1

Lorenzo Vatteroni (P) b. Jacopo Stefanini (B) 6-4 6-4

Leonardo Rossi/Lorenzo Vatteroni (P) b. Cosimo Banti/Francesco Canò (B) 6-0 6-3

Samuele Pieri/Jacopo Stefanini (B) b. Niccolò Baroni/Filip Horansky (P) 4-6 6-3 10-4

FORMAT

La formula degli incontri intersociali della Serie A1 maschile è di quattro singolari, seguiti da due doppio.

Si sono qualificate alle semifinali (tabellone di play off) le prime classificate di ciascun girone. Le sfide si giocano con incontri di andata e ritorno, con il vantaggio della sfida di ritorno da giocare in casa per le squadre meglio classificate nella fase a gironi. 

Le squadre terze e quarte classificate partecipano ad un tabellone di play-out a otto squadre, con formula di andata e ritorno.

Finale, in campo neutro al Circolo Stampa Sporting di Torino, il 10 dicembre.

CALENDARIO

Le giornate di gara per l’A1 uomini sono le seguenti:

– Fase a gironi: 8, 15, 22, 29 ottobre, 12 e 19 novembre

– Play-out: 26 novembre e 3 dicembre

– Play-off / semifinali: 26 novembre e 3 dicembre

– Finale: 10 dicembre (Circolo Stampa Sporting Torino)

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement