WTA Doha: Trevisan lotta ma è fuori di nuovo, Potapova passa in due set

evidenza

WTA Doha: Trevisan lotta ma è fuori di nuovo, Potapova passa in due set

L’azzurra ripescata come lucky loser non sfrutta l’occasione e viene eliminata dalla tennista russa che va al secondo turno

Pubblicato

il

Martina Trevisan of Team Italy reacts, Billie Jean King Cup Finals, Estadio de La Cartuja on November 08, 2023 in Seville, Spain. (Photo by Fran Santiago/Getty Images for ITF)
 

Quando le cose non girano, non ci sono seconde opportunità che tengano. Sembra questa l’amara sintesi che vede Martina Trevisan salutare nuovamente il WTA di Doha. Se nelle qualificazioni era stata la belga Greet Minnen a batterla in due set, questa volta è toccato alla russa Anastasija Potopova superarla con il medesimo punteggio in termini di parziali. Nel mezzo il ripescaggio come lucky loser che a nulla è valso per allungare il percorso della toscana nel torneo arabo che si ferma al primo gradino. Al prossimo turno ci va invece la giocatrice classe 2001 che con un duplice 6-4 6-4 si porta sul 2-0 nei confronti diretti con l’azzurra, già sconfitta in tre set nel 2019 in un incontro di Billie Jean King Cup.

A.Potopova b. M.Trevisan 6-4 6-4

Se la performance contro Minnen nelle qualificazioni con tanto di bagel rimediato era un indizio, lo start della sfida contro Potopova è una prova.
Trevisan fa una fatica immane al servizio e i quattro doppi falli e la casella zero al numero di ace nel primo set dicono tanto sulla resa di questo fondamentale. Il game di apertura è una sofferenza con tre palle break abilmente annullate per iniziare con il piglio giusto. E’ solo questione di tempo, la russa nel terzo game spreca un’altra palla break che ha l’odore di chi si sta avvicinando sempre di più alla preda. Detto fatto perché la resistenza di Martina viene vinta all’ennesima occasione concessa, questa volta la classe 2001 non si lascia pregare e mette la testa davanti.

La toscana prova a rimanere aggrappata al match e la sua caparbietà la porta ad avere una chance per aprire uno spiraglio, Anastasija è brava sul 4-3 a non lasciarsi sorprendere, cancella una palla break e tiene il servizio. Sarà la prima e ultima occasione per rientrare nel parziale che si incammina comodamente in direzione Russia. Al cambio campo è di nuovo la numero 34 del ranking a piazzare il break e con il margine di errore praticamente nullo la giocatrice fiorentina prova a darsi una scrollata che porta i suoi frutti. La partita si accenda, girandola di break che porta di nuovo il match in equilibrio sul 2-2.

Tutto vanificato da un nuovo strappo, l’azzurra sbanda e cede ancora il servizio. Come un flashback del primo set, è di nuovo l’ottavo game a portare in dono ben due occasioni per rientrare in corsa ma l’italiana non scarta nessuno dei due regali e a quel punto il treno del match è andato via. Vince Potopova con un altro 6-4 che decreta la seconda uscita di scena di Trevisan dal Master 1000 di Doha. La numero 58 del ranking continua il suo periodo no con due sole vittorie in otto impegni dall’inizio del 2024.

Manuel Ventriglia

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement