ATP Buenos Aires: un'altra finale per Bolelli e Vavassori

Flash

ATP Buenos Aires: un’altra finale per Bolelli e Vavassori

La coppia azzurra non si ferma più e continua a costruire la propria candidatura alle Finals di Torino: ottava vittoria in nove match disputati nel 2024, quarta finale nei nove tornei disputati insieme. In finale affronteranno Granollers e Zeballos

Pubblicato

il

Andrea Vavassori (sinistra) e Simone Bolelli (destra) - (Foto X @federtennis)

La coppia composta da Simone Bolelli e Andrea Vavassori continua a macinare vittorie nel circuito ATP: gli italiani hanno sconfitto Nicolas Barrientos e Rafael Matos con il punteggio di 7-5 6-3 in un’ora e 28 minuti di gioco, qualificandosi per la seconda finale (in due tornei) della stagione dopo quella persa all’Australian Open con Ebden e Bopanna. Gli azzurri, alla quarta finale in nove tornei disputati in coppia, nella finale di domenica sfideranno le teste di serie numero uno (e una delle coppie più collaudate del circuito), Marcel Granollers e Horacio Zeballos (rispettivamente numero 11 e 12 del ranking mondiale): Bolelli ha già vinto questo torneo, insieme a Fognini, nel 2013 e nel 2023, e di conseguenza nella giornata di domani punterà a difendere il titolo dello scorso anno. Per Vavassori e Simone sarebbe il primo trionfo in coppia dopo le sconfitte ad Halle, Umago (2023) e Melbourne: gli azzurri hanno vinto otto delle nove partite disputate nel corso del 2024 e continuano, settimana dopo settimana, a costruire sempre con maggiore credibilità la propria candidatura alle ATP Finals di Torino. Attualmente Andrea e Simone si trovano infatti al numero 2 della classifica race del doppio.

Curiosamente la finale dell’Argentina Open a Buenos Aires sarà ripetuta pochi giorni dopo a Rio de Janeiro: infatti, al Rio Open, ATP 500 in programma la settimana prossima nella città carioca, gli azzurri sono stati sorteggiati al primo turno proprio contro la testa di serie n. 2 Granollers/Zeballos.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria6 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement