ATP Toronto: Tsonga conclude una settimana da dieci, Federer ko

Senza categoria

ATP Toronto: Tsonga conclude una settimana da dieci, Federer ko

Pubblicato

il

 
 

TENNIS – Jo-Wilfried Tsonga vince il secondo Master 1000 della carriera ed è il primo francese a vincere il Canadian Open. Jo batte Roger Federer 7-5 7-6(3) concludendo una settimana in cui ha battuto quattro top-10 di fila e tornando tra i primi dieci del mondo. Da Toronto, Francesca Sarzetto

[13] J.W. Tsonga b. [2] R. Federer 7-5 7-6(3)

federer tsonga stats

 

Finisce in gloria la settimana di Jo Wilfried Tsonga, finalmente tornato ai livelli che gli competono dopo i problemi al ginocchio dello scorso anno. In questo torneo ha compiuto un’impresa riuscita a pochissimi, sconfiggere tre fab4, più un altro top10, uno dietro l’altro; per quanto non siano più i cannibali a cui ci siamo abituati negli ultimi anni, resta sempre qualcosa di eccezionale, anche perché ha perso solo un set in quattro partite.
Oggi è stato veramente implacabile al servizio, come del resto ci aveva già abituato nei giorni scorsi: alcuni numeri potete leggerli sopra, aggiungo che ha perso solo due punti quando ha messo la prima di servizio, e non ha offerto neanche una palla break in tutto l’incontro.

Il sole splende, lo stadio è strapieno in ogni ordine di posto, tutto è pronto per una grande finale. Entrambi partono molto solidi al servizio, e i primi giochi scorrono senza particolari emozioni. Il primo gioco che si allunga ai vantaggi è sul 3-3, servizio Tsonga, ma Federer non fa in tempo ad arrivare al deuce che si trova trafitto da due ace. Anche Tsonga nel gioco successivo riesce a portare Federer al deuce, ma di nuovo un servizio vincente e un errore da parte del francese sistemano le cose per il 4-4. Tsonga tiene il servizio a zero, e poi spinge molto sul servizio dello svizzero, sale al 30-30 ma il pluricampione slam chiude con un servizio vincente e una volée. Federer non sta giocando benissimo oggi, molti errori, si vede che è messo sotto pressione dal servizio e dall’aggressività di Jo. Sul 5-5, Federer illude i suoi fan allungando sullo 0-30 con due volée in un punto e un rovescio lungolinea di Tsonga che esce, ma il vantaggio dura poco: il tempo di un ace e un gran dritto vincente e il francese è di nuovo in parità. Gli scambi spettacolari si susseguono, ma sorprendere Tsonga è davvero difficile. Lo svizzero ci prova con un lob, che però esce, e con un servizio vincente Jo si porta sul 6-5. Tutto sembra avviarsi verso il tie-break, palle break non se ne sono viste, e invece le cose precipitano rapidamente: sul 30-30, il challenge dà fuori una palla di Roger, che si trova ad affrontare quindi un set point, e l’ennesimo errore di dritto consegna il primo set a uno Tsonga straripante.

Nel primo gioco del secondo set Federer esplode in un urlo di frustrazione, non riesce proprio ad arginare la potenza del transalpino oggi. I turni di servizio di Tsonga scorrono velocemente, Federer deve fare un mezzo miracolo per fare un punto quando non batte lui. Nei suoi turni di battuta gioca molto avanzato, arrivando spesso a rete per sfruttare la sua volée, ma sul 3-2 Tsonga arriva una prima palla break, cancellata dallo svizero con un ace che fa esplodere lo stadio. Sul 4-3, altre due palle break consecutive per il francese, salvate con una volée e un ace, e Federer ruggisce. Un bel passante di Tsonga gli procura un’altra palla break, e la sua palla vicinissima alla riga viene chiamata out: prova il tutto per tutto sfruttando il suo ultimo challenge nel set, ma il verdetto viene confermato. Un altro errore svizzero e un altro ace per salvare la quarta palla break, poi con un servizio vincente e un dritto finalmente ottiene il 4-4. Di nuovo un solo punto sul servizio di Tsonga (saranno solo sei in tutto il set), e sul 5-4 il francese si procura anche un match point, ma un’accelerazione di dritto di Roger lo mantiene in vita, e poi conquista il 5-5. Stavolta non si evita il tie-break, e il pubblico incita il suo campione sempre più rumorosamente. Dopo una sequela di servizi bomba da entrambe le parti, sul 3-3 Federer spedisce un rovescio lunghissimo, e c’è il minibreak per Jo, che con un ace e una volée ottiene tre match point, e il primo gli basta per vincere il suo secondo Master1000, grazie alla quinta vittoria in carriera su Federer, prima sul cemento dal 2011.

“Sto giocando sempre meglio settimana dopo settimana, e sono molto contento, è il frutto di molto lavoro duro” ha detto Tsonga. “Non mi aspettavo che una settimana come questa arrivasse così velocemente, ma è successo, e questo mi dà molta fiducia per il resto della stagione”.

“Era la prima volta che giocavo di giorno in questo torneo, condizioni più veloci. Jo ha servito benissimo, ha meritato di vincere. Oggi non era la mia giornata, e basta. Ma sono contento della finale, e so su cosa lavorare”, queste le dichiarazioni di Federer. 

Continua a leggere
Commenti

Senza categoria

Roland Garros, day 1 LIVE: Fognini avanza al secondo turno, Zverev facile. Alcaraz sul velluto

Iniziano gli incontri della prima giornata: subito in campo Thiem, Dimitrov e Jabeur, attesa per Fognini nel primo pomeriggio

Pubblicato

il

Court Simonne-Mathieu, Roland-Garros 2021, Photo: Amelie Laurin / FFT

Guarda il video integrale sul sito Intesa Sanpaolo

PROGRAMMA COMPLETO DEL DAY 1

21:40 – Alcaraz chiude il suo match di primo turno contro Londero con una serie di 10 giochi consecutivi: 6-4, 6-2, 6-0.

 

20:42 – Sul campo Philippe Chatrier, il campione di Madrid Carlos Alcaraz ha iniziato la sua fatica contro Juan Ignacio Londero. E’ in vantaggio di un set e un break, 6-4, 4-2.

19:59 – Nel frattempo Alexander Zverev ha chiuso la formalità contro l’austriaco Ofner 6-2, 6-4 6-4 ed è arrivata la notizia che un altro italiano è riuscito a entrare nel tabellone principale: Alessandro Giannessi è stato ripescato come lucky loser al posto del cileno Alejandro Tabilo e giocherà un match possibile contro il croato Borna Gojo, eroe del girone di Coppa Davis di Torino dello scorso novembre

18:30 – Fabio Fognini supera in 3 set Alexei Popyrin e avanza al secondo turno dove troverà l’olandese Van de Zandschulp..

17:15 – Felix Auger-Aliassime completa la rimonta e batte il peruviamo Varillas 6-3 al quinto. Avanti anche John Isner con tre tie-break vincenti contro il francese Halys

16:43Fognini vince il primo set per 6-4 su Popyrin. Auger-Aliassime al quinto contro Varillas.

16:11 – Sul campo Simonne Mathieu, Fabio Fognini ha iniziato il suo match contro Alexei Popyrin.

15:50 – Auger-Aliassime fa partire la rimonta: 6-1 a Varillas nel terzo, Muguruza eliminata al terzo da Kanepi

15:19 Clamoroso 6-2 6-2 di Varillas a Auger Aliassime testa ti serie N.9 del torneo. Il canadese non trova soluzioni. Muguruza e Kanepi al terzo set

14:38 – Disastroso primo set per Felix Auger-Aliassime che cede 6-2 al sorprendente qualificato peruviano Juan Pablo Varillas, che gioca il suo primo Slam in carriera!

13.39Esce la testa di serie n.6 Ons Jabeur per mano di Magda Linette. La polacca n.56 del mondo, nonostante non era al massimo fisicamente, ha rimontato alla grande vincendo 3-6 7-6(4) 7-5

13.30 – Hanno chiuso il loro match Haddad Maia e Sloane Stephens, rispettivamente contro Bucsa e Niemeier, entrambi i match terminati al terzo set

13.20 – Altmaier accorcia le distanze su Munar e vince il terzo set 6-4 dopo aver perso i primi due; Schwartzman chiude rapidamente il primo parziale 6-3 sul russo Kuznetsov.
Tra le donne è iniziato il match tra Karolina Muchova e la wild card Carole Monnet, con la tennista ceca già sopra di un break

13.17 – Gocce di pioggia iniziano a scendere sui campi ma il gioco prosegue. Jabeur intanto contro-brekka Linette

13.11 – Il due volte finalista del Roland Garros, Dominic Thiem, è stato eliminato al primo turno dal boliviano Hugo Dellien 6-3 6-2 6-4

13.06 – La polacca Magda Linette brekka la n.6 del mondo Ons Jabeur (4-2) nel terzo e decisivo set

13.05 – Sloane Stephens si fa sentire e porta la sua avversaria al terzo set, vincendo il secondo 6-4. Terzo set anche tra Bucsa e Haddad Maia, dove quest’ultima è sopra 4-0

12.56 – Intanto iniziano altri due match maschili: scende in campo la testa di serie n.15 Schwartzman contro il qualificato Kuznetsov, e la wild card Barrere contro il giapponese Daniel

12.45 – Grigor Dimitrov supera il primo turno battendo con un periodico 6-1 Marcos Giron. Vittoria anche per la colombiana Osorio Serrano sulla francese Tan per 6-4 6-3

12.29 – La brasilizna Haddad Maia ha vinto il primo set 6-3 sulla spagnola Bucsa ma è sotto 1-3 nel secondo. Jabeur, dopo aver vinto agevolmente il primo su Linette 6-3, è 5 pari nel secondo

12.27 – Prosegue il momentaccio per l’austriaco Thiem: il colombiano Dellien vince anche il secondo set, 6-2, e non sembra poter venir impensierito in alcun modo. Intanto anche Bedene sale 2 set a 0

12.19Dimitrov dilaga su Giron vincendo anche il secondo set con lo stesso punteggio del primo: 6-1, e portandosi avanti di un break anche nel terzo. Thiem intanto non riesce ad ingranare e va sotto 1-5 dopo aver perso il primo set per mano di Dellien

12.16Chiude il primo match del Roland Garros 2022 Sorana Cirstea su Tatjana Maria con un doppio 6-3 in 66 minuti

12.09 – La n. 54 del mondo Osorio Serrano, specialista della terra rossa, rimonta la wild card di casa Harmony Tan imponendosi 6-4 nel primo set e salendo 3-0 nel secondo. La finalista del 2018 Sloane Stephens intanto perde il primo set 7-5 dalla tedesca Niemeier

11.57Hugo Dellien, grazie al break ottenuto nel quarto game, vince il primo set sull’ex n.3 Dominic Thiem col punteggio di 6-3

11.52 – Jaume Munar fa suo il primo set 6-1 sul tedesco Daniel Altmaier; tra le donne invece la romena Cirstea ha vinto 6-3 il primo parziale ma è sotto 0-3 con la tedesca Tatjana Maria

11.48 – Il n.88 del mondo Taberner chiude il primo set 6-3 sul croato Coric

11.42 Ons Jabeur, una delle tenniste più in forma del momento dopo il successo a Madrid e la finale di Roma, inizia bene anche la campagna parigina vincendo il primo set 6-3 sulla polacca Magda Linette, apparsa non al meglio fisicamente

11.41 – Il n.20 del mondo Dimitrov impiega 27 minuti per chiudere il primo parziale 6-1 su Giron

11.39 – Prosegue il momento di difficoltà per il due volte finalista Thiem che va sotto 1-4 contro il boliviano Dellien, n.87 del mondo

11.38 – Lo sloveno Bedene chiude il primo set 6-2 sulla wild card australiana O’Connell

11.30 – Tra le donne non stupisce il vantaggio di Jabeur 4-2 su Linette, mentre la wild card francese Tan è avanti 3-2 e servizio sulla colombiano Osorio Serrano

11.20 – Arrivano i primi break sul versante maschile: Dimitrov sale 3-1 e servizio sull’americano Giron, Coric invece è sotto 2-3 con lo spagnolo Taberner

11.00 – Tutto pronto per la 126esima edizione del Roland Garros. I giocatori si stanno apprestando a scendere in campo per i primi turni del day 1. I match di spicco sono Thiem – Dellien e Dimitrov – Giron per gli uomini, Jabeur – Linette e Stephens – Niemeier per le donne

Il tabellone maschile del Roland Garros 2022

Il tabellone femminile del Roland Garros 2022

Gli articoli da non perdere

VIDEO presentazione del Direttore Scanagatta

Quote del day 1

Intervista Corretja [ESCLUSIVA]

I set decisivi del Roland Garros da ricordare

Conferenza Djokovic

Conferenza Nadal

Conferenza Swiatek

Conferenza Osaka

Conferenza Jabeur

Continua a leggere

Senza categoria

Twitter Space Ubitennis: il primo Roland Garros con il tie-break nel set decisivo, siete d’accordo?

Nuovo appuntamento con il Twitter Space di Ubitennis lunedì 16 alle ore 20. Vanni Gibertini e Marco Lorenzoni apriranno i microfono agli spettatori. Tie-break al set decisivo negli Slam: giusto o no?

Pubblicato

il

Twitter

Dopo la passerella romana, il tennis guarda avanti al secondo Major stagionale al via tra pochi giorni a Parigi. Questa edizione del torneo sarà la prima che vedrà la disputa di un tie-break in un set decisivo al Bois de Boulogne. Il Roland Garros infatti era stato l’unico dei tornei del Grande Slam a confermare la regola dell’oltranza nel quinto set per i match di singolare maschile e nel terzo set per tutti gli altri.

Ora tutti i Major si sono uniformati al tie-break a 10 punti sul 6-6 del set decisivo, la stessa soluzione che era stata adottata dall’Australian Open a partire dall’edizione del 2019. Cosa ne pensate? Siete d’accordo oppure preferivate la vecchia soluzione?

Lunedì 16 maggio alle ore 20 Ubitennis ospiterà una nuova sessione di Twitter Space per discutere con i lettori/ascoltatori di questa scelta dei tornei del Grande Slam, oltre che dell’attualità tennistica. I nostri Vanni Gibertini e Marco Lorenzoni esprimeranno la loro opinione sull’argomento del giorno e inviteranno gli ascoltatori a dire la loro.

 

Per partecipare è sufficiente seguire Ubitennis su Twitter (@Ubitennis) e all’inizio della sessione arriverà una notifica sullo smartphone che permetterà di seguire la discussione e di richiedere la parola per poter intervenire.

Continua a leggere

Senza categoria

Roma, day 7 LIVE: Djokovic raggiunge Tsitsipas in finale

Penultima giornata agli Internazionali BNL d’Italia. Sessione serale con Djokovic-Ruud e poi il doppio azzurro

Pubblicato

il

Il Centrale del Foro Italico - Roma 2022 (foto Roberto dell'Olivo)
Il Centrale del Foro Italico - Roma 2022 (foto Roberto dell'Olivo)

22:15 – Novak Djokovic centra la vittoria N. 1000 della sua straordinaria carriera, battendo Casper Ruud 6-4 6-3 e giocherà la finale contro Tsitsipas la finale a Roma. Si tratta di una rivincita della finale del Roland Garros 2021 vinta dal serbo in 5 set dopo essere stato sotto di 2.

21:32 – Djokovic vince il primo set per 6-4, un parziale dove era stato avanti 5-1. Ruud entra in partita dopo mezz’ora ma non completa la rimonta

 

20:32 – Sono ora in campo dopo il consueto “cambio spettatori” per la sessione serale, Novak Djokovic e Casper Ruud per la seconda semifinale del singolare maschile al Foro Italico

19.36 – Sul 6-5 Jabeur rimonta dal 40-15 sul servizio dell’avversaria con due risposte rabbiose, poi sul match point chiude con un’altra palla corta vincente. Seconda finale consecutiva per Ons Jabeur in un WTA 1000. Proverà a conquistare la doppietta Madrid-Roma sfidando la n. 1 del mondo Iga Swiatek. O. Jabeur b. D. Kasatkina 6-4 1-6 7-5

19.29 – Kasatkina riesce a procurarsi la chance di servire per il match sul 5-4. Ma sul match point Jabeur trova un pezzo di riga sul diritto anomalo, e due punti più tardi la tunisina mette a segno una palla corta millimetrica per il 5-5

19.16 – Break e controbreak nel terzo set di questa semifinale: Jabeur allunga sul 4-2, ma poi trema al servizio e cede il game consentendo a Kasatkina di rimanere in scia sul 3-4 e servizio.

18.43 – Rottura prolungata di Jabeur che cede il secondo set molto nettamente: 6-1 Kasatkina. Dopo poco più di un’ora si inizia il terzo set

18.30 – Partenza rapidissima per Kasatkina all’inizio del secondo parziale, in vantaggio subito 3-0 in meno di 10 minuti. Jabeur molto scontenta del suo tennis fa volare la racchetta attraverso il campo

18.17 – In 36 minuti Ons Jabeur porta a casa il primo set della semifinale. Un solo break, ottenuto sul 4-4, al quale ha fatto seguito un game nel quale la tunisina si è dovuta salvare da 15-40

17.40 – Ons Jabeur vince il sorteggio e sceglie di rispondere contro Daria Kasatkina. Questa seconda semifinale del WTA 1000 deciderà l’avversaria di Iga Swiatek nella finale di domenica

17.13 – Un rovescio incrociato oltre la riga laterale chiude un game finale catastrofico per Zverev che concede un secondo break sul 3-5 e manda Tsitsipas alla sua prima finale agli Internazionali BNL d’Italia. Tsitsipas batte Zverev 4-6 6-3 6-3 in 2h28′. Qui la cronaca della partita

16.55 – Un doppio fallo e un diritto a metà rete sul 2-2 30-30 costano a Zverev il break che manda in vantaggio Tsitsipas

16.27 – Il break iniziale ha fatto la differenza nel secondo set. Tsitispas 6-3. Dopo 1 ora e 43 minuti si va al terzo set

15.45 – Dopo la vittoria nel primo parziale, Zverev si decontrae e cede la battuta subito, servendo un doppio fallo sulla palla break. Tsitsipas 2-0

15.34 – Zverev non sbaglia e in 50 minuti chiude il primo set per 6-4

15.23 – Sul 3-3 30-30 Tsitsipas concede una palla break che Zverev riesce a trasformare immediatamente con una risposta fortunata deviata dal nastro e così divenuta imprendibile per Tsitsipas lanciatosi in un avventuroso serve & volley. Zverev 4-3 e servizio.

14.45 – Inizia la sfida tra Alexander Zverev e Stefanos Tsitsipas con il greco alla battuta

14.15 – Si prepara il Campo Centrale per il big match della sessione diurna tra Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev

13.35 – Abbiamo il nome della prima finalista del torneo singolare femminile: [1] I. Swiatek batte [3] A. Sabalenka 6-2 6-1. Qui la cronaca del match

13.15 – Swiatek veleggia verso la vittoria conducendo anche nel secondo per 4-1 e servizio

12.45 – Con un ulteriore break di vantaggio ottenuto nel settimo game, Swiatek chiude 6-2 al primo set point dopo 41 minuti di gioco

12.30 – La polacca Iga Swiatek mantiene il break di vantaggio, e giuda 3-2 e servizio su Sabalenka

12.10 – Le tenniste scendono in campo per la prima semifinale: la n.1 del mondo Iga Swiatek opposta alla n.8 Aryna Sabalenka

Gli articoli da non perdere

[EDITORIALE] A me Sinner è piaciuto più che nei giorni scorsi anche se ha perso da Tsitsipas. I progressi che ho intravisto

PREVIEW SEMIFINALI MASCHILI

PREVIEW SEMIFINALI FEMMINILI

Cronaca Djokovic – Auger Aliassime

Le quote delle semifinali

Fognini e Bolelli ancora in corsa in doppio

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement