Coppa Davis interviste, Karlovic: "Non il mio miglior tennis". Del Potro: "Ho alzato il livello negli ultimi 2 set" [AUDIO]

Interviste

Coppa Davis interviste, Karlovic: “Non il mio miglior tennis”. Del Potro: “Ho alzato il livello negli ultimi 2 set” [AUDIO]

ZAGABRIA – Le dichiarazioni dei due protagonisti del secondo singolare della finale di Coppa Davis, Karlovic e del Potro, e dei due capitani, Krajan e Orsanic

Pubblicato

il

 

Coppa Davis, finale: del Potro disinnesca Karlovic in 4 set e pareggia il conto

Il ct croato Zeljko Krajan e Ivo Karlovic in conferenza stampa hanno inizialmente risposto alle domande in inglese del Direttore, che ascoltate nell’audio. Subito dopo hanno risposto ai quesiti dei giornalisti del loro paese. Karlovic ha ammesso di non essere soddisfatto di come ha giocato“Non ho giocato al mio meglio, sicuramente. Ora ho un giorno per riposare e confido di essere al 100% per domenica.”

Il ct Krajan si è invece dichiarato soddisfatto della prestazione dei suoi due singolaristi. “Non mi aspettavo giocassero il loro miglior tennis vista la pressione. Hanno dato quello che mi aspettavo da loro.”

Alla domanda se poteva anticipare qualcosa sulla sua scelta della formazione del doppio di domani, il 37enne Krajan ha risposto semplicemente “No”, suscitando l’ilarità tra i connazionali in sala.

È stata poi la volta di Juan Martin del Potro e del ct argentino Daniel Orsanic, le cui dichiarazioni in inglese potete ascoltare nel secondo audio. Il giocatore di Tandil ha detto di essere soprattutto stanco mentalmente, ma di essere soddisfatto di come ha saputo alzare il livello nel terzo e nel quarto set. Alla domanda di un giornalista croato se crede che domani in doppio il ct croato schiererà Cilic, Orsanic ha detto di essere convinto che gioceranno Cilic e Dodig, mentre non si è sbottonato sulle sue scelte.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

ATP3 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Australian Open, Scanagatta: “Ora per tutti Sinner è diventato il favorito. Per lui meglio Medvedev piuttosto che Zverev. E’ stato 7 ore in campo meno del russo battuto a Pechino, Vienna e Torino” [VIDEO]

Jannik Sinner - Australian Open 2024 (foto X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open: estasi Sinner! Djokovic si arrende in quattro set, è la prima finale Slam [VIDEO]

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Cahill e Vagnozzi, i “tagliatori” del diamante Sinner

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Vagnozzi prima della semifinale: “Le vittorie degli ultimi sei mesi hanno reso Jannik più forte e consapevole”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement