Roland Garros 2018: l'entry list femminile

Flash

Roland Garros 2018: l’entry list femminile

Tra 39 giorni comincia il Roland Garros: il torneo francese ha diramato i nomi delle 108 tenniste che avranno accesso diretto al tabellone. Caccia al titolo di Jelena Ostapenko

Pubblicato

il

 

Roland Garros 2018: l’entry list maschile


Come è consuetudine per ogni torneo del circuito maggiore, sei settimane prima dell’inizio delle ostilità vengono diramate le entry list che stabiliscono le giocatrici aventi diritto a entrare direttamente nel tabellone principale. Nel caso degli Slam – femminili – si tratta di 108 tenniste, che corrispondono alle prime 108 del ranking WTA nel caso in cui non ci siano richieste di ingresso con classifica protetta. Questa casistica è ormai irrintracciabile da diversi anni: tra le giocatrici che avranno accesso diretto al tabellone principale del Roland Garros 2018, infatti, ce ne sono ben sei che lo faranno sfruttando lo special ranking.

Come era ampiamente prevedibile a guidare questa rappresentanza ci sono i pesanti nomi di Serena Williams e Vika Azarenka, che nonostante il lungo stop per la gravidanza ritrovano rispettivamente il secondo e l’ottavo posto nelle liste, eredità della vecchia e più favorevole classifica. Ricordiamo però che lo special ranking dà diritto esclusivamente alla presenza in tabellone, ma non è valido per guadagnare lo status di testa di serie; un cavillo che rende poco spiegabile la scelta di Azarenka di fare ricorso alla classifica protetta, avendo da numero 95 WTA la possibilità di entrare regolarmente in lista.

Per ottenere i galloni di una testa di serie, Vika e Serena (n.449) dovrebbero scalare la classifica entro il 21 maggio, data che farà fede per la compilazione dei tabelloni e di conseguenza per l’ordine del seeding. A completare il novero delle atlete che compariranno in tabellone con lo special ranking ci sono la cinese Saisai Zheng, la statunitense Bethanie Mattek-Sands – reduce dall’infortunio al ginocchio e rientrata a Indian Wells -, la slovacca Kristina Kucova e la statunitense Vania King.

Il ‘taglio’ di classifica per questa edizione è quindi fissato alla posizione 103: l’ultimo nome è quello della tedesca Andrea Petkovic.

(clicca per ingrandire)

Come per il torneo maschile, una delle otto wild card sarà assegnata da USTA (che ha un accordo con la federazione francese da ormai diversi anni) per mezzo del Wild Card Challenge riservato a tenniste statunitense impegnate in un gruppo selezionato di tornei.

Due – misere – presenze per quanto riguarda l’Italia. Si tratta di Camila Giorgi e Sara Errani, laddove Francesca Schiavone – 157esima in classifica – si è allontanata sensibilmente dalla top 100 che garantisce un posto in tabellone. Sarà anche il primo Slam senza, ufficialmente, Roberta Vinci, il cui ritiro avverrà una manciata di giorni prima in occasione degli Internazionali BNL d’Italia.


Tutte le entry list e i tabelloni del 2018 (ATP)
Tutte le entry list e i tabelloni del 2018 (WTA)

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement