Australian Open, qualificazioni: cinque azzurri in corsa per il main draw

Flash

Australian Open, qualificazioni: cinque azzurri in corsa per il main draw

Sonego, Lorenzi e Travaglia avanti da teste di serie, Vanni a sorpresa su Stakhovsky. Prosegue anche la corsa di Martina Trevisan: per raggiungere Camila Giorgi nel tabellone principale dovrà superare la cinese Zhu

Pubblicato

il

Lorenzo Sonego - Australian Open 2018 (foto Roberto Dell'Olivo)
 

Restano in cinque gli azzurri ancora in corsa nelle qualificazioni degli Australian Open. Il gruppone iniziale si è ridotto a un quarto (erano quindici uomini e cinque donne) ma ci giochiamo più di qualche carta per rinfoltire la pattuglia nel main draw (al momento del sorteggio, cinque uomini e la sola Camila Giorgi). Dal secondo turno del tabellone cadetto l’Italia ne esce con cinque successi e due ko.

Lorenzo Sonego, numero uno del seeding, distrugge il giapponese Yuichi Sugita in appena un’ora di gioco. Per il piemontese, 104 ATP, il secondo accesso consecutivo nel tabellone principale passerà dall’inedito incrocio con un altro nipponico, Tatsuma Ito (scoglio non superato da Bolelli). Rispetta il pronostico anche Paolo Lorenzi, quarta testa di serie, che ha bisogno però di più di due ore per avere la meglio su Tommy Paul (195 ATP). Sulla strada del senese, in cerca dell’ottavo pass in carriera per il tabellone principale di Melbourne, il britannico Daniel Evans (190 ATP, mai affrontato).

Avanti anche Stefano Travaglia e Luca Vanni. L’ascolano, 139 del mondo e 27 del seeding, supera in rimonta il giapponese Go Soeda dopo avergli lasciato il primo set. Ritroverà sulla sua strada il belga Kimmer Coppejans, battuto a marzo sulla terra del Challenger di Marbella nell’unico precedente. Se Travaglia non ha mai avuto accesso al primo turno degli Australian Open, Vanni ce l’ha fatta nel 2017 e ha la possibilità di ripetersi mantenendo gli alti standard di rendimento che gli hanno consentito di avere la meglio in due set sull’ucraino Stakhovsky. Ultimo atto contro il giapponese Hiroki Moriya (185 ATP, 1-1 i precedenti) che, dopo aver mandato subito a casa il nostro Moroni, ha superato a sorpresa la dodicesima testa di serie Jason Jung lasciandogli appena cinque game. Prosegue anche il cammino di Martina Trevisan, unica azzurra rimasta in corsa: due set a zero all’uzbeka Sharipova e insidioso atto finale contro la cinese Lin Zhu, 118 del ranking.

BOCCIATISe l’è giocata alla grande Stefano Napolitano, che dopo aver conquistato il primo parziale si è fatto rimontare fino al tie break del terzo set da Byorn Fratangelo. Tre set necessari anche per risolvere la sfida tra Filippo Baldi e Mats Moraing, con il tedesco che la spunta d’esperienza.

I RISULTATI DEGLI ITALIANI

Secondo turno maschile:

L. Vanni b. [22] S. Stakhovsky 6-4 7-6(3)
[4] P. Lorenzi b. T. Paul 7-6(4) 4-6 6-3
[1] L. Sonego b. Y. Sugita 6-1 6-2
[27] S. Travaglia b. G. Soeda 3-6 6-3 7-5
M. Moraing b. F. Baldi  6-2 2-6 6-3
[24]B Fratangelo b. S. Napolitano 4-6 6-3 7-6(4)

Il tabellone completo

Secondo turno femminile:

M. Trevisan b. S. Sharipova 6-3 7-5

Il tabellone completo

GLI AZZURRI IN CAMPO VENERDÌ 11 (orari italiani)

  • H. Moriya vs L. Vanni: campo n.7, non prima di mezzanotte
  • [4] P. Lorenzi vs D. Evans: campo n.15, ore 02 circa
  • [1] L. Sonego vs T. Ito: campo n.13, non prima delle 03
  • [11] L. Zhu vs M. Trevisan: campo n.5, non prima delle 04
  • K. Coppejans vs [27] S. Travaglia: 3° campo n.15, non prima delle 04
Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Perché credo che questo Sinner batterà questo incerto Djokovic. Ma non al quinto set

Editoriali del Direttore4 settimane fa

Australian Open: Sabalenka regina quasi scontata. Bolelli Vavassori in vista Slam. E diritti tv: Sky, Supertennis, FITP: la negoziazione langue

ATP4 settimane fa

La storia del tennis italiano chiama a sé Sinner, da De Stefani a Berrettini passando per le vittorie di Pietrangeli, Panatta, Schiavone e Pennetta

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – Jannik Sinner è molto più calmo di tutti quelli che oggi lo osannano. Un anno fa era il tennista dei… senza

Senza categoria4 settimane fa

Australian Open LIVE: Sinner in semifinale, nemmeno Rublev riesce a strappargli un set!

Novak Djokovic - Australian Open 2024 (X @AustralianOpen)
Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Djokovic: “Sono scioccato, uno dei miei peggiori match di sempre”

Australian Open4 settimane fa

Australian Open, Sinner tranquillizza tutti: “L’addome? Nulla di che”. Contro Djokovic alle 4.30 italiane

Australian Open4 settimane fa

Australian Open: Sinner batte Rublev e vola in semifinale con Djokovic senza aver perso un set [VIDEO]

Editoriali del Direttore3 settimane fa

Jannik Sinner non è un patriota per cui tifare perché non paga le tasse in Italia? Non sono d’accordo con Aldo Cazzullo e Massimo Gramellini

Australian Open4 settimane fa

Australian Open – La grande attesa per i duellanti dai tanti punti in comune Djokovic e Sinner. Vinca il migliore? “Sperem de no”

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement