Australian Open 2019, il video del Day 10: Djokovic fortunato?

Video

Australian Open 2019, il video del Day 10: Djokovic fortunato?

Presented by Barilla – Cosa è successo nel Day 10 dell’Australian Open 2019? Ce lo raccontano il Direttore insieme a Vanni Gibertini (in italiano) e Ben Rothenberg (in inglese)

Pubblicato

il

VIDEO IN ITALIANO

VIDEO IN INGLESE

 

Continua a leggere
Commenti

Flash

Roland Garros, il commento del direttore: due Lorenzo ‘maratoneti’ entusiasmano Parigi, Fognini poco professionale

Il direttore Scanagatta commenta il day 2 del Roland Garros 2020: è stato il giorno della grande impresa di Lorenzo Giustino e della sconfitta di un acciaccato Fabio Fognini

Pubblicato

il

Lorenzo Giustino e Corentin Moutet - Roland Garros 2020 (via Twitter, @FFTennis)

Continua a leggere

Flash

Bublik serve da sotto e lascia Garin esterrefatto

Il tennista kazako, non nuovo a questo genere di colpi, mette a segno un ace poco ortodosso

Pubblicato

il

Degli otto ace messi a segno da Alexander Bublik contro Cristian Garin nei quarti di finale del torneo di Amburgo, ce n’è uno a dir poco particolare. Il kazako sta aumentando la sua credibilità tennistica (è n. 56 del ranking), ma è anche sempre più vicino al titolo di giocoliere numero 1 del circuito, e non si è lasciato scappare l’occasione contro il cileno. In vantaggio di un break nel primo set, Bublik si è esibito in un servizio da sotto che ha innervosito il suo avversario, che lamentatosi forse di non essere ancora pronto a rispondere. Alla fine comunque Garin si è vendicato vincendo l’incontro per 3-6 6-4 6-4 e guadagnando la semifinale con Tsitsipas, che avrebbe poi perso.

L’underarm serve non è certo nuovo nel mondo del tennis, soprattutto di recente. Ne aveva fatto uso Pablo Cuevas per vincere il titolo a San Paolo nel 2017, mentre si può dire che Nick Kyrgios conta sul servizio da sotto quasi come se fosse un colpo usuale, come tutti gli altri.

 

Continua a leggere

Focus

Roland Garros, Steve Flink: “Djokovic sarà contento del sorteggio”

Il giornalista americano commenta i tabelloni dello Slam parigino con il Direttore Scanagatta. Nadal è ancora il favorito? Halep è la principale candidata al titolo nel femminile, mentre a Thiem non poteva andare peggio

Pubblicato

il

Novak Djokovic e Dominic Thiem - Roland Garros 2019 (foto Roberto Dell'Olivo)

Anche se non abbiamo ancora fatto in tempo a metabolizzare la fine dello US Open, il Roland Garros è alle porte, e con l’inizio di un nuovo Slam tornano anche i video di commento di Ubaldo Scanagatta in compagnia di Steve Flink. Si comincia dal sorteggio di ieri pomeriggio (qui quello maschile e qui quello femminile) e da come potrebbe influenzare lo svolgimento del torneo francese, per la prima volta spostato a fine settembre. Di seguito il video.

00:00 – Il tabellone maschile. Ubaldo: “Sorpreso da due match di primo turno: Murray-Wawrinka e Thiem-Cilic”. Flink: “Djokovic sarà contento che Thiem sia dall’altra parte di tabellone perché potenzialmente potrà incontrare uno solo tra lui e Nadal, sarebbe stata dura per lui doverli affrontare entrambi”.

02:10 – Ubaldo: Non vedo nei primi turni avversari con cui Nadal possa perdere. Può arrivare ai quarti di finale contro Zverev senza problemi”. Flink: “Zverev se gioca in buona forma è un giocatore sorprendente sulla terra, mi piacerebbe vedere questo quarto di finale. Le sue chance di battere Nadal sono legate ad una ottima partenza che potrebbe far innervosire Rafa”.

 

04:40 – Ubaldo: Nessuno ha un percorso peggiore di Thiem, Cilic al primo turno, un secondo turno tranquillo ma poi ci sarebbe Ruud, che abbiamo visto a Roma. Al quarto turno avrebbe uno fra Wawrinka, Murray e Auger-Aliassime, e poi forse Schwartzman”. Flink: Thiem inoltre non ha preparazione sulla terra, viene dagli US Open, è esausto”.

07:35 – Flink: Rafa non è stato convincente a Roma, non ha giocato molto bene contro Schwartzman, dovrà trovare la giusta forma nei primi turni. Il sorteggio è stato clemente con lui, quindi ne ha l’opportunità”.

08:40 – Ubaldo: “Nadal avrebbe preferito non avere Thiem dalla sua parte e neanche Zverev, che è pericoloso se è in giornata al servizio. Djokovic invece sembra in una ottima posizione, nessuno degli avversari sul suo percorso sembra possa sconfiggerlo in un match di cinque set”.

18:30 – Gli Outsider. Ubaldo: “Sorprese possono arrivare già nel primo turno, non vedo Medvedev veramente favorito con un lottatore come Fucsovics. Flink: “C’è il 45% di probabilità che perda, non sarei sorpreso”.

20:00Gli spettatori al Roland Garros. Ubaldo: “Dopo la prima riduzione da 11.500 spettatori a 5.000, le notizie recenti parlano di una ulteriore riduzione a 1.000 spettatori, ma l’organizzazione sta cercando di opporsi”.

23:15Murray vs Wawrinka. Ubaldo: “Entrambi non si presentano in ottima forma”. Flink: “Sarà un match molto lungo ed estenuante, Murray è leggermente avvantaggiato rispetto a Stan, ma chiunque vinca ne uscirà a pezzi perché penso sarà una battaglia di almeno tre ore”. La variabile del meteo.

25:45 – Thiem vs Cilic. Ubaldo: “Anche se ha raggiunto i quarti di finale a Parigi nel 2017 e nel 2018, Cilic non sembra più lo stesso che ha vinto lo US Open”. Flink: Penso che sulla terra Thiem abbia un grande vantaggio, CIlic è un po’ sottovalutato su terra ma avrebbe più opportunità con Thiem sul duro”.

26:45Goffin vs Sinner. Ubaldo: “Sinner non ha finito bene il match contro Dimitrov, ma ha diverse vittorie contro Top 10, sarà un bel match, inoltre per chi vince dopo non vi sono avversari duri nei turni immediatamente successivi”. Flink: ”A Roma Goffin è stato nettamente sconfitto da Cilic. Sinner sarà un avversario pericoloso, Goffin se sarà nervoso avrà seri problemi in questo match. Le chance degli americani e degli australiani.

31:35Il tabellone femminile. Ubaldo: “Vi sono alcune defezioni, su tutte Barty N.1 al mondo e vincitrice del torneo l’anno scorso, Bianca Andreescu, che aveva già saltato lo US Open, e la vincitrice di Flushing Meadows, Naomi Osaka”. Flink: “La situazione ricorda lo US Open dove erano assenti sei Top 10. Halep è la favorita.

33:10 – Ubaldo: “Pliskova, tds N.2, a Roma si è ritirata, bisogna vedere in che condizioni sarà. Simona Halep sembra la principale favorita, ha giocato e vinto sia Praga e Roma, non vedo chi possa batterla. Flink: “A Roma ha giocato molto bene, la scelta di non andare a New York per il cambio di superficie e di aver giocato solo su terra battuta aumenta le sue possibilità di vittoria”.

34:55 – Ubaldo: Non penso che Serena Williams questa volta sia tra le principali favorite.

36:40 – Ubaldo: “Se guardiamo ai teorici ottavi di finale, la parte alta sembra più complicata perché sono presenti diverse giocatrici (Bertens, Voundrosova, Svitolina, Mertens) che possono fare bene su terra battuta, nella parte bassa non conosciamo bene le condizioni di forma della Pliskova, Muguruza è un’ottima giocatrice su terra, a differenza di altre teste di serie (Kenin, Keys, Rybakina)”. Le chance di Kvitova sulla superficie.

41:15 – Ubaldo: “Serena Williams e Azarenka possono incontrarsi di nuovo, penso che su terra Azarenka possa rispondere meglio al servizio di Serena. Flink: “La risposta è stata la chiave dei due set vinti allo US Open, e sarà difficile vederla in difficoltà come nel primo set della semifinale. Azarenka sta giocando bene in queste settimane”. Le chance delle americane.

Trascrizione a cura di Giuseppe Di Paola

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement