Verso la terra battuta: Kyrgios out da Houston, Nadal affila gli artigli

Flash

Verso la terra battuta: Kyrgios out da Houston, Nadal affila gli artigli

Il ginocchio fa slittare il rientro di Nick, mentre Rafa è già in campo ad allenarsi

Pubblicato

il

 

Brutta notizia per i fan di Nick Kyrgios e per tutti quelli che si aspettavano di rivederlo in campo la seconda settimana di aprile in Texas: il ventitreenne di Camberra annuncia ora su Twitter che non parteciperà all’ATP 250 di Houston a causa di un problema al ginocchio. Sconfitto agli ottavi di Miami da Borna Coric, Nick si prende così una pausa per potersi presentare al meglio in Europa.

Sono veramente amareggiato per dovermi ritirare da Houston” scrive Kyrgios. “Mi è piaciuto giocare l’evento lo scorso anno e non vedevo l’ora di tornare, ma sfortunatamente il mio ginocchio ha altre idee, ho bisogno di riposarmi, sottopormi alla terapia e assicurarmi di poter giocare davvero sulla terra europea quest’anno dopo che ho perso l’intero swing nel 2018. So che l’ATP di Houston sarà fantastico anche quest’anno e intendo tornare nel 2020”.

Quello texano è finora un torneo non fortunatissimo per Nick: lo scorso anno, alla sua prima partecipazione, gli si ripresentò il dolore al gomito durante il quarto di finale in cui fu sconfitto da Ivo Karlovic – dolore che lo tenne lontano dalle competizioni fino all’erba di Stoccarda.

A proposito di ginocchi (e di recenti incontri), Rafa Nadal si sta già sporcando i calzini di rosso sui campi della sua accademia a Manacor. Dopo il ritiro a Indian Wells poco prima del 39° Fedal per il solito problema ricomparso nel match contro Khachanov e la rinuncia al torneo di Miami, il contatto delle suole con la superficie prediletta sembra aver sortito gli effetti previsti: il campione spagnolo è di nuovo in campo a maltrattare palline gialle con il suo drittone, come conferma il video qua sotto.

Nel caso qualcuno ne dubitasse, pare proprio che non ci sia da temere per il classico rientro di Rafa a metà aprile in quel di Monte Carlo dove difenderà il titolo, l’undicesimo vinto nel principato.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement