Le voci dei vincitori. Nadal: "Roberto ci ha dato un esempio con il suo comportamento"

Flash

Le voci dei vincitori. Nadal: “Roberto ci ha dato un esempio con il suo comportamento”

MADRID – Grande emozione nelle parole della squadra iberica dopo la sesta Coppa Davis della loro storia

Pubblicato

il

La squadra spagnola di Coppa Davis dopo la vittoria - Madrid 2019 (foto Diego Souto / Kosmos Tennis)

La vittoria della Spagna: 2-0 al Canada e sesta Coppa Davis

da Madrid, il nostro inviato

Il successo annunciato alla vigilia non si è fatto attendere. La Spagna ha conquistato l’insalatiera per la sesta volta battendo il giovane Canada di Auger-Aliassime e Shapovalov. Ovviamente è stato il successo di Nadal più che di ogni altro componente della squadra, poiché lo spagnolo ha vinto otto partite su otto – cinque singolari e tre doppi – senza cedere nemmeno un turno di servizio.

Decisivo in doppio l’apporto di Granollers e Lopez, ma per motivi sia tennistici che extra-tennistici è giusto sottolineare anche quello di Bautista Agut, che dopo aver perso contro Rublev e vinto contro Metkic nel round robin è dovuto tornare a casa per la scomparsa del padre. Rientrato a Madrid per fornire ai compagni il suo apporto per la finale, è stato schierato da Bruguera e ha battuto Auger-Aliassime per lasciare a Nadal il match point. E proprio Rafa si è sentito di fargli un ringraziamento speciale.

Bruguera:La squadra è stata mostruosa, la ‘garra’ che hanno mostrato è stata incredibile“.

F. Lopez:La Coppa Davis è speciale, è uno sport di squadra. Abbiamo superato alcuni momenti duri e tutti i componenti hanno giocato, contribuito alla vittoria e ci hanno fatto diventare più forti“.

Granollers: Contentissimo anche per tutta la gente che ha riempito lo stadio. Sono stati un fattore importantissimo per la nostra vittoria“.

Nadal: La realtà è che questa è stata una settimana da sogno, quasi tutto ha funzionato alla perfezione. È stato emozionante, il vostro appoggio (rivolto al pubblico) è stato vitale. Non c’è né uno scenario né un luogo più adeguato per me per alzare di nuovo questa coppa. È stato un onore far parte di questa squadra, e intendo anche quelli del team tecnico. Sono stati giorni lunghi, finiti anche a tarda notte. Infine vorrei ringraziare soprattutto Roberto [Bautista Agut] che ci ha dato un esempio col suo comportamento“.

Bautista Agut: “Credo che sia stata una settimana da sogno, incredibile. Tutti i membri della squadra hanno fatto sforzo notevole, in particolare Rafa. Andare a dormire alle 4, alle 5 e poi stare lì, ‘ai piedi del cannone’ è incredibile. Ci avete fatto venire la pelle d’oca tutta la settimana e oggi ancora di più. Spero ci vedremo l’anno prossimo e che sia ancora così“.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash6 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement