Al via le finali di Serie A1: Vigevano sfida Messina, Prato affronta Genova

Senza categoria

Al via le finali di Serie A1: Vigevano sfida Messina, Prato affronta Genova

Tutto pronto al Palatagliate di Lucca. Si parte venerdì alle 16 con i primi due singolari femminili, sabato scatta la finale maschile

Pubblicato

il

Lucca, Finali Serie A1 2019 - La conferenza stampa di presentazione (foto Marta Magni)

Tutto pronto al Palatagliate di Lucca per le finali maschili e femminili del campionato di Serie A1. I ragazzi dello Sporting Club Selva Alta Vigevano e quelli del Circolo Tennis Vela Messina, così come le giocatrici di Tennis Club Prato e Tennis Club Genova 1893, si contendono i titoli della massima competizione a squadre del tennis italiano, in una tre giorni (6, 7 e 8 dicembre) all’insegna dell’agonismo e della voglia di primeggiare. Garanzia di successo l’organizzazione targata MEF Tennis Events, anche quest’anno di scena in un palazzetto mozzafiato allestito ad hoc per l’evento.

Evento che è stato presentato in conferenza presso la Sala degli Specchi di Palazzo Orsetti. “Essere qui oggi vuol dire che la scorsa edizione è andata più che bene – ha osservato il Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini –. Noi siamo felicissimi di supportare questa manifestazione, ma grande merito va agli organizzatori e a tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione delle finali. Inoltre la città sa rispondere alla grande: mi aspetto di vedere le tribune del Palatagliate gremite davanti a partite di altissimo livello”. Entusiasta anche Stefano Ragghianti, Assessore allo Sport del Comune di Lucca: “Il tennis italiano sta vivendo un periodo esaltante e noi siamo orgogliosi di ospitare le finali di Serie A1 per il secondo anno consecutivo. Qui è partita la strepitosa stagione di Matteo Berrettini, che a fine 2018 ha conquistato il titolo con la maglia del Circolo Canottieri Aniene. Speriamo di lanciare nell’Olimpo del tennis altri giovani azzurri. Siamo consapevoli di poter vivere un evento ancora più piacevole rispetto a un anno fa, godiamoci lo spettacolo”. Poi Luigi Brunetti, Presidente FIT Toscana: “Mi aspetto incontri molto equilibrati ed estremamente divertenti. Fa piacere che, come d’abitudine, ci sia una squadra toscana in finale: il TC Prato non è una novità e sono sicuro che lotterà sino alla fine per laurearsi campione.

Sotto lo sguardo del direttore Sergio Palmieri, i match partiranno alle ore 16.00 di venerdì 6 dicembre, con due singolari femminili in successione. Sabato e domenica, invece, si comincerà alle ore 11.00. Cerimonia di premiazione femminile sabato pomeriggio, cerimonia di premiazione maschile domenica pomeriggio. Tutto integralmente in diretta su SuperTennis TV (canale 224 di Sky e 64 del Digitale Terrestre).

Come accedere alle finali – Weekend di tennis e non solo a Lucca: è possibile prenotare l’hotel ufficiale dei giocatori ed altre strutture convenzionate scrivendo a ticketeftennisevents.com. Biglietto giornaliero: venerdì € 5,00; sabato € 10,00; domenica € 10,00. Abbonamento week-end: € 20,00. Bambini fino a 14 anni compresi con tessera FIT gratuiti; bambini da 0 a 5 anni compresi gratuiti; bambini da 6 a 14 anni compresi ridotto 50%. Per assicurarsi un posto in tribuna è possibile acquistare biglietti o abbonamenti in prevendita cliccando sul sito www.diyticket.it e pagando tramite carta o nei punti SisalPay. Per qualsiasi informazione è possibile inviare una mail a ticket@meftennisevents.com. I titoli di accesso potranno essere acquistati anche presso il welcome desk all’ingresso del palazzetto durante lo svolgimento dell’evento, aperto dalle ore 15:00 del 5 dicembre. Tutte le info sul sito www.meftennisevents.it.

Ufficio Stampa Finali Serie A1

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement