La rabbia di Bautista Agut: “La chiusura del tetto? Decisione totalmente sbagliata”

Flash

La rabbia di Bautista Agut: “La chiusura del tetto? Decisione totalmente sbagliata”

Lo spagnolo recrimina per la scelta del giudice di sedia Lars Graff di chiudere la copertura sul Louis Armstrong sul 5 a 4 nel secondo set quando ancora non pioveva. “Non è la prima volta che mi trovo in disaccordo con lui”

Pubblicato

il

Roberto Bautista Agut - Cincinnati 2020 (via Twitter, @CincyTennis)

Roberto Bautista Agut è notoriamente un tennista pacato ed estremamente corretto, poco incline alla polemica. E fa particolarmente specie quindi vederlo lamentarsi per una decisione arbitrale al termine di una sconfitta. Così è stato però dopo la semifinale del Masters 1000 di Cincinnati persa contro Novak Djokovic al tie-break del terzo e decisivo set. A scatenare la scarsa vena polemica del tranquillo tennista spagnolo, è stata la decisione dell’esperto giudice di sedia Lars Graff di chiudere il tetto sul Louis Armstrong sul 5 a 4 Djokovic e servizio Bautista Agut nel secondo set. Piccolo particolare: non ancora una goccia di pioggia era caduta sul campo e la chiusura è stata totalmente precauzionale. Ad acuire il nervosismo dell’iberico, ci ha messo poi lo zampino lo stesso Nole che si è preso un break negli spogliatoi. Il risultato è stato il più prevedibile di tutti: turno di battuta perso a zero (con un doppio fallo) e set regalato. 

“È chiaro che avrebbero potuto aspettare ancora un po’. In fondo ci vogliono cinque minuti. È stata una pessima decisione. E non è la prima volta che mi trovo in disaccordo con Lars Graff”, si è lamentato in conferenza stampa Bautista. “Però non ci posso fare nulla. Alla fine sono io che ho sbagliato il lancio di palla sul servizio. Ma è stata una pessima decisione”. C’è spazio anche per una stoccata al n.1 del mondo però nella invettiva dello spagnolo. “Mi ha tolto il ritmo la chiusura del tetto. E non è stata la prima volta in questa partita che è successo. Prima il toilet break, poi la chiamata del fisioterapista e poi la chiusura del tetto”. Difficile dargli torto. 

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza2 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash3 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria5 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement