US Open, i sette di Paire: quelli già eliminati non possono più lasciare la loro stanza

Flash

US Open, i sette di Paire: quelli già eliminati non possono più lasciare la loro stanza

Secondo quanto scrive L’Équipe, i cinque che sono già fuori dallo US Open (fra cui Gasquet) non sono più autorizzati ad uscire dalla bolla per allenarsi sulla terra

Pubblicato

il

Gregoire Barrere - Montpellier 2020 (via Twitter, @OpenSuddeFrance)
 

Questa mattina, riprendendo un pezzo de L’équipe, avevamo scritto come ai cinque giocatori che avevano partecipato alla famosa partita a carte con Paire e che nel frattempo erano stati eliminati dal torneo fosse stato accordato un permesso speciale per lasciare la loro stanza e recarsi presso un altro circolo newyorchese provvisto di campi in terra battuta per allenarsi in vista del ritorno in Europa, consentito loro dal 12 settembre.

Sempre secondo quanto scritto poco fa dai colleghi d’Oltralpe, questo privilegio è ora stato ritirato e il drappello, composto dai francesi Richard Gasquet, Grégoire Barrere ed Édouard Roger-Vasselin, oltre che dai belgi Ysaline Bonaventure e Kirsten Flipkens, non potrà più lasciare le rispettive camere d’albergo.

La revoca è avvenuta repentinamente: le vetture private che i giocatori avevano prenotato per questa mattina sono state disdette; poco dopo, gli interessati sono stati edotti dei nuovi sviluppi per telefono, per poi ricevere dei documenti contrassegnati dal dipartimento di sanità dello Stato di New York da sotto la porta delle loro stanze, ufficializzando il confinamento 24/7.

Flipkens ha confermato la notizia su Instagram:

Si può dire con certezza che i due ancora in corsa, Adrien Mannarino e Kiki Mladenovic, saranno più motivati che mai a rimanere in corsa rispettivamente nel singolare maschile e nel doppio femminile, pena il ritrovarsi nella medesima condizione degli sventurati colleghi.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
ATP4 settimane fa

Trattative Sky-FITP-Supertennis. A che punto è la negoziazione dei diritti-tv

Flash4 settimane fa

Diritti TV SKY e FITP: ecco lo scenario di questa aspra negoziazione infinita [VIDEO]

evidenza3 settimane fa

In Svizzera è polemica sulle On di Roger Federer. La risposta: “In Vietnam paghiamo oltre il minimo salariale”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam: Sinner: “Fra uno Slam e una medaglia olimpica scelgo la seconda. Non vedo l’ora di conoscere i migliori atleti del mondo” [AUDIO]

evidenza3 settimane fa

Richard Krajicek: “Piatti mi disse di Sinner ‘diventerà un campione’”. Jannik al servizio è come Djokovic: la battuta è un extra, ma quando gli serve la mette dentro” [VIDEO INTERVISTA]

Flash3 settimane fa

Ubaldo da Rotterdam: “Sinner sulle orme di Camporese? Siamo qui apposta”

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, il viaggio di Sinner continua: “Bisogna anche divertirsi. Io ho trovato le persone giuste al momento giusto” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

ATP Rotterdam, Sinner: “Contento del numero 3 ma le cose più importanti sono altre” [AUDIO]

ATP2 settimane fa

Griekspoor, prima “vittima” delle 12 di fila di Jannik: “Per me Sinner è il più forte tennista del mondo” [AUDIO ESCLUSIVO]

Flash4 settimane fa

Mattarella: “Azzurri, in Coppa Davis ho visto un vero spirito di squadra” (Cocchi, Primavera) Campioni d’Italia (Guerrini) Sinner porta il tennis al Quirinale (Piccardi) Italdavis in festa, Sinner incoronato da Mattarella (Mei, Schito)

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement