Il video-commento di Ubaldo: Berrettini, 4 ottavi di finale non possono più essere un caso

Video

Il video-commento di Ubaldo: Berrettini, 4 ottavi di finale non possono più essere un caso

E neppure quattro vittorie su quattro contro Khachanov lo sono. Eppure il russo due anni fa era numero 8 ATP. Non si può più discutere Berrettini top 10. Ora però come Djokovic rischia per il problema addominale

Pubblicato

il

Matteo Berrettini - Australian Open 2021 (via Twitter, @AustralianOpen)
Continua a leggere
Commenti

Flash

VIDEO – Il punto di Scanagatta da Roma: bene gli italiani, meno le italiane

SPONSORIZZATO – Il video di Ubaldo dagli Internazionali d’Italia. Buono il bilancio per gli uomini, pessimo per le donne

Pubblicato

il

contenuto Sponsorizzato


Dopo il martedì del Foro Italico, condizionato da qualche goccia di pioggia che ha costretto a rinviare tre match al mercoledì, possiamo tracciare un primo bilancio sul torneo degli italiani. Il direttore Ubaldo Scanagatta fa un po’ di conti: sei italiani (su otto) accedono al secondo turno, purtroppo invece vengono eliminate tutte e tre le italiane.

Bravi Berrettini e Sonego, che hanno vinto due partite gemelle, vittorie di cuore ed esperienza nonostante abbiano soltanto 25 e 26 anni. Bravi Travaglia e Mager, soprattutto quest’ultimo che sfiderà adesso proprio Sonego per un posto agli ottavi. Bravo a metà Musetti, che al secondo turno ci è arrivato battendo un Hurkacz claudicante ma poi non ha potuto molto contro il gigante Opelka. E Sinner? Beh, vi abbiamo già detto che per il direttore sarebbe un miracolo se battesse Nadal…

 

Continua a leggere

Flash

Scanagatta, dopo il sorteggio di Roma ATP: “Azzurri poco fortunati” (video)

Cinque italiani giocheranno contro classifica. Per tre in ottavi e uno nei quarti (Berrettini, Sonego?) il direttore firmerebbe, Sinner e la calamita Rafa Nadal

Pubblicato

il

Il torneo più atteso dai giocatori italiani è senza dubbio quello del Foro Italico ma la strada per la gloria agli Internazionali d’Italia sarà impervia:

Dall’esordio di Berrettini (mai facile far bene in due tornei di fila) contro il campione del BMW Open Basilashvili (che a Madrid infatti ha perso subito e male), Fognini contro Nishikori e Sinner contro Humbert c’è poco da stare tranquilli. E per Jannik l’incrocio con Nadal, sfumato a Madrid per mano di Popyrin, sembra ancora una volta probabile…e se Nadal non è il miglior Nadal, la terra rossa di Madrid, però, non quella di Roma dove Rafa ha trionfato 9 volte. Un pronostico per ciascuno degli 8 tennisti in tabellone (prima della conclusione delle qualificazioni.

Questo e molto altro nel video commento di Ubaldo Scanagatta

 

Continua a leggere

Flash

Il direttore Scanagatta: “Non è stato il miglior Sinner ma avremmo firmato per il n.22 a fine torneo” [VIDEO]

Il commento di Ubaldo alla finale del Miami Open 2021 persa dal nostro Jannik Sinner contro il polacco Hurkacz

Pubblicato

il

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement