Verso gli Internazionali di Roma: Nadal il favorito, ma rientra Djokovic e si avvicina Tsitsipas

Flash

Verso gli Internazionali di Roma: Nadal il favorito, ma rientra Djokovic e si avvicina Tsitsipas

Le quote prima del sorteggio danno fra gli outsider Sinner e Berrettini, rispettivamente a 25 e 40, Fognini a 75. Fra le donne è corsa a tre con Barty, Halep e Swiatek appaiate

Pubblicato

il

Rafael Nadal - Roma 2019
 

Scatteranno sabato 8 maggio con le qualificazioni gli Internazionali d’Italia di tennis, in programma al Foro Italico di Roma nella consueta cornice primaverile, dopo l’anomala edizione settembrina 2020. Il parterre dei partecipanti è quasi al completo nel maschile (assenti i due svizzeri Roger Federer e Stan Wawrinka), mentre non dovrebbe mancare nessuna delle big nel torneo femminile. Il sorteggio dei tabelloni si terrà sabato alle 11:30.

I FAVORITIRafael Nadal e Novak Djokovic hanno portato a casa 14 delle ultime 16 edizioni del torneo capitolino, e si presentano come i maggiori indiziati anche quest’anno, anche se in momenti di forma opposti: quota media 2,25 per il maiorchino, reduce dalla sofferta vittoria a Barcellona e in cerca del decimo sigillo romano, mentre vale 4 un successo del campione in carica Djokovic, apparso ancora in rodaggio sul rosso, come dimostrano le sconfitte subite da Daniel Evans a Montecarlo e da Aslan Karatsev nel torneo di casa a Belgrado. Gli unici due capaci di opporsi in questi sedici anni al dominio serbo-spagnolo sono stati Andy Murray, vincitore nel 2016, e Alexander Zverev (quota 20), che quattro anni fa batté proprio Djokovic in finale, sembrato attualmente lontano da quei livelli, anche per una dichiarata insofferenza alle ‘bolle’ in cui sono costretti i tennisti causa pandemia.

Principale antagonista dovrebbe essere Stefanos Tsitsipas (6,50), che ha dimostrato fra Montecarlo e Barcellona (dove ha sfiorato l’impresa contro sua maestà Nadal) di essere molto vicino all’aggancio ai big. Il greco non è mai andato oltre la semifinale a Roma, così come Dominic Thiem, dato dai bookmakers alla stessa quota di 6,50, più che altro per il pedigree e per la storica confidenza con la terra rossa (l’austriaco può vantare due finali al Roland Garros), visto che proviene da un momento molto difficile sul piano fisico e mentale. Chi invece non ha fatto mistero di essere in difficoltà sulla terra battuta è il numero tre al mondo Daniil Medvedev, dato a 20, come dimostra del resto l’unica finale raggiunta a Barcellona ’19 sulle 17 in carriera.

Il finalista della scorsa edizione Diego Schwartzman (40) non sembra nelle stesse scintillanti condizioni di forma che gli permisero di battere Nadal nei quarti, mentre sembra ancora in crescita Casper Ruud (25), qualificatosi quasi a sorpresa per la semifinale lo scorso settembre ma ripetutosi a Montecarlo quest’anno. Non al top l’altro semifinalista 2020 Denis Shapovalov (40), sicuramente più pericoloso Andrey Rublev (15), così come l’esplosivo Aslan Karatsev (25).

CASA ITALIA – Per quanto riguarda gli azzurri, si arriva al principale torneo italiano con un entusiasmo che non si vedeva da anni, grazie ai grandi risultati ottenuti nell’ultimo periodo. Chiaramente, non avendo nessuno dei nostri fra le prime otto teste di serie, influirà molto il sorteggio. A bocce ferme i quotisti dicono che Jannik Sinner vale 25, Matteo Berrettini 40 e Fabio Fognini 75. Un exploit di Lorenzo Musetti, in tabellone grazie a una wild card, pagherebbe 150, mentre deve ancora sciogliere i dubbi sulla sua partecipazione Lorenzo Sonego, reduce da un infortunio casalingo alla mano. È sempre bello sognare in grande, ma sarebbe già un grande traguardo rivedere un italiano in semifinale dopo 14 anni, da quell’edizione 2007 in cui Filippo Volandri si arrese a “mano de pedra” Fernando Gonzalez, dopo aver sconfitto in successione Roger Federer e Tomas Berdych.

IL TORNEO FEMMINILE – Qui c’è un terzetto che parte alla pari secondo i bookmakers: la campionessa uscente Simona Halep, la numero uno al mondo Ashleigh Barty e l’ultima regina di Parigi Iga Swiatek sono tutte quotate a 7,50 da Snai. Anche in questo caso il sorteggio potrebbe cambiare le carte in tavola, essendo Swiatek fuori dalle prime otto teste di serie e quindi potenzialmente avversaria già in ottavi di una delle altre favorite (come accaduto a Madrid, dove ha perso proprio da Barty). Dietro di loro Naomi Osaka e Garbine Muguruza a quota 10, rispettivamente però alle prese con i consueti problemi sul rosso e con un infortunio muscolare alla gamba sinistra, seguite a ruota da Petra Kvitova e Aryna Sabalenka (12), tra le migliori nell’ultimo periodo insieme alla russa Veronika Kudermetova (33).

Tutte da valutare Bianca Andreescu (15), Sofia Kenin (40) e la tre volte campionessa Serena Williams (15). Non sono sembrate al top della forma altre due ex vincitrici come Elina Svitolina (20) e Karolina Pliskova (33), al contrario possono ben figurare alcune outsider come Maria Sakkari (20), Elise Mertens (25) o Karolina Muchova (33).

***Le quote sono aggiornate alle 18 di martedì 4 maggio e sono soggette a variazione


A Roma ci sarà pubblico al 25% della capienza dagli ottavi di finale
Tutte le entry list aggiornate del torneo di Roma

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
Flash19 ore fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash1 giorno fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria4 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza7 giorni fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash2 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement