US Open, esordio e vittoria per Martina Trevisan

Flash

US Open, esordio e vittoria per Martina Trevisan

Prima volta nel main draw e prima vittoria per Martina Trevisan che ha battuto 6-1 7-5 Coco Vandeweghe. Al prossimo turno affronterà Belinda Bencic

Pubblicato

il

Martina Trevisan - US Open 2021 (photo (Pete Staples/USTA)

M. Trevisan b. [WC] C. Vandeweghe 6-1 7-5

È arrivata. Nel pieno della maturità tennistica, con un’avversaria tutt’altro che abbordabile, su una superficie non propriamente congeniale, ma è arrivata. Battendo per 6-1 7-5 la statunitense Coco Vandeweghe, Martina Trevisan ha ottenuto la prima vittoria in carriera agli US Open, ed è un grande risultato trattandosi, tra l’altro, dell’esordio assoluto per la giocatrice fiorentina nel main draw newyorchese.

Una partita che ha visto l’azzurra sempre in controllo del match, dimostrando una maturità tennistica che ha ricordato le convincenti ed entusiasmanti prestazioni di Parigi nel 2020. Centrata sul campo e aggressiva in risposta, con questo mix vincente, Martina Trevisan è riuscita a fare suo il primo set con il punteggio di 6-1; un set in cui la tennista fiorentina ha dovuto salvare tre palle break a causa di un servizio mai troppo solido ma che le hanno poi dato lo slancio verso la conquista del set complice anche i tanti errori dell’avversaria, mai entrata nello scambio (a fine match la bilancia degli errori tenderà dalla parte americana 38 contro 13 dell’azzurra).

Dal volto diverso è invece il secondo set, sia per merito dell’americana, brava ad alzare il proprio livello di gioco, supportata dal pubblico di casa ad ogni singolo punto, sia per la prestazione dell’azzurra che ha tenuto sempre alto il proprio livello di gioco, soprattutto in difesa. Emblematico in tal senso il dato è il dato relativo alle palle break: sono sette quelle annullate sulle otto concesse, due delle quali nel momento cruciale del match, ovvero il 12esimo game che riesce a rimontare dal 15-40. È il segnale: l’affondo finale è arrivato subito dopo grazie ad una fulminea palla del match, immediatamente convertito. È 7-5, è game/set/match. Braccia al cielo per Martina, felice come non la si vedeva da tanto tempo, consapevole di aver compiuto una piccola, grande impresa

È la mia prima volta nel main draw a New York, ero un po’ nervosa prima del match ma è normale; sono davvero felice per la vittoria”. Raggiante in conferenza stampa, Martina ripercorre anche la prima parte della stagione, non entusiasmante, per arrivare a questa vittoria, così importante: “La prima parte dell’anno avevo bisogno di metabolizzare un po’ tutto, non l’ho vissuta molto bene. Ora sto iniziando a carburare. Contro di lei non è facile, con il servizio che ha devi stare molto attenta al tuo. Per questo ero pronta a ricevere qualche risposta vincente, e così è stato ma alla fine sono state più le risposte sbagliate, questo mi ha aiutato a portare a casa la partita”.

Sulle condizioni atmosferiche ha detto: “I primi giorni della scorsa settimana era molto caldo, umidità molto alta. Ora l’aria è più sostenibile. Si suda tanto ma rispetto ai primi giorni si sta molto meglio“. E speriamo che a queste condizioni ci si abitui il più a lungo possibile anche se l’avversario del prossimo turno è di quelli impegnativi. Trevisan affronterà infatti la campionessa olimpica Belinda Bencic e testa di serie numero 11; non un match semplice ma, giocando così, con questa convinzione, nulla le può essere precluso in partenza.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza4 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash5 giorni fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria7 giorni fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza1 settimana fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza1 mese fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP1 mese fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement