Roland Garros, Kasatkina pronta per la sfida con Swiatek: "Sarà una partita diversa dalle ultime volte"

Flash

Roland Garros, Kasatkina pronta per la sfida con Swiatek: “Sarà una partita diversa dalle ultime volte”

La tennista russa in conferenza stampa elogia il suo allenatore Carlos Martinez “Sono grata per la sua pazienza con me perché non sono una persona facile, in campo e fuori dal campo”

Pubblicato

il

Clicca qui per guardare il video intero!

Prima semifinale Slam per Daria Kasatkina, che superando la connazionale Veronika Kudermetova ha raggiunto per la prima volta questo traguardo e si regala così una sfida di alto livello con la dominatrice del circuito Iga Swiatek. Non stupisce quindi che la prima domanda della conferenza stampa post-partita della tennista russa è proprio sulla sua prossima avversaria, che quest’anno l’ha già battuta facilmente tre volte (sempre per due set a zero) all’Australian Open, a Dubai e a Doha. “Ok, ho perso quelle partite, ma era una storia diversa. Era sul cemento, all’inizio dell’anno, non ero nella stessa forma di adesso. Quindi, non posso confrontare la prossima sfida con quella di quando abbiamo giocato l’ultima volta. Sarà una partita completamente diversa. Voglio vincere, ma anche lei vuole vincere e sarà una bella partita. Non sai mai cosa accadrà nella semifinale di un Grande Slam, quindi sarà divertente e basta.“.

Sulla difficoltà della partita di oggi contro Kudermetova la tennista russa non nasconde le tante emozioni provate nel corso di una sfida molto dura. “Beh, sì, è stato un match sulle montagne russe. Stavo servendo per la partita, con buone possibilità. Poi sul 5-5 ho avuto break point ma ho perso il game. Sì, è stata dura da gestire perché in fondo volevo vincere molto e in questi momenti senti che la vittoria ti sta scivolando di mano. Ma sono contenta di come sono rimasta in campo e non mi sono messa nella situazione in cui ero delusa e cose del genere. Sono davvero felice di questa parte mentale di me stessa“.

Una vittoria che dimostra anche i tanti progressi compiuti dal punto di vista mentale per Kasatkina, che ringrazia il suo coach Carlos Martinez (intervistato da Ubitennis negli scorsi giorni) per i suoi miglioramenti. “Sono davvero grata a Carlos perché abbiamo iniziato a lavorare insieme quando ero nel momento peggiore. È stata dura. Il primo anno è stato super duro fino a quando non ho raggiunto un certo livello l’anno scorso. Quindi sono grata per la sua pazienza con me perché non sono una persona facile, in campo e fuori dal campo. È incredibile come riesca a regolare il modo di lavorare e anche il modo di parlare, rispetto a come mi sento io. Perché, per un allenatore, è molto importante. Questa è la cosa migliore che sta facendo Carlos e, sì, sono contenta di come stiamo facendo e spero che andremo molto lontano“.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Ubaldo Scanagatta
evidenza1 settimana fa

Roland Garros, Scanagatta: “Nadal subito Zverev. Se fosse meglio così? Il teorico cammino di Sinner” [VIDEO]

Jannik Sinner - Madrid 2024 (foto Florin Baltatoiu)
Flash1 settimana fa

Roland Garros, Scanagatta: “Sinner gioca e punta al n. 1 del mondo. E magari pure al Grande Slam. Si deve sognare in grande. Dove capiterà Nadal? Il campione di 14 Roland Garros é’ una mina vagante o no? Riparte l’UbiContest” [VIDEO]

Senza categoria1 settimana fa

Scanagatta a Radio Sportiva: “La bravura di Sara Errani e le prospettive di Zverev per Parigi”[AUDIO]

Alexander Zverev - Roma 2024 (X @inteBNLditalia)
evidenza2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Zverev può aver salvato il torneo” [VIDEO]

Flash2 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Meglio le donne che gli uomini. In gara tre delle prime quattro del ranking, fra gli uomini solo due dei primi otto”

Flash3 settimane fa

Roma, Scanagatta: “Con Paolini bye bye Roma per le italiane. 5 azzurri superstiti. Tre giocano oggi ma il clou è Nadal-Hurkacz. Per lo spagnolo addio Roma più che arrivederci?” [VIDEO]

Matteo Berrettini - Roma 2024 (foto Francesca Micheli Ubitennis)
Flash3 settimane fa

ATP Roma, Scanagatta: “Piove sul bagnato. Dopo il KO di Sinner quello di Berrettini, e sul torneo diluvia. Menomale vincono Darderi e Cobolli” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Massey: “Il tetto è in programma e dal prossimo anno le chiamate elettroniche” [VIDEO]

evidenza2 mesi fa

Scanagatta: “Un errore arbitrale clamoroso fa perdere a Sinner con Tsitsipas un match quasi vinto” [VIDEO]

ATP2 mesi fa

ATP Montecarlo, Scanagatta: “Jannik Sinner batte l’avversario più duro di sempre sul rosso e conserva il secondo posto mondiale” [VIDEO]

⚠️ Warning, la newsletter di Ubitennis

Iscriviti a WARNING ⚠️

La nostra newsletter, divertente, arriva ogni venerdì ed è scritta con tanta competenza ed ironia. Privacy Policy.

 

Advertisement
Advertisement
Advertisement